unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Santa Pasqua, il messaggio di speranza e di pace dell'arcivescovo Morosini

Santa Pasqua, il messaggio di speranza e di pace dell'arcivescovo Morosini

Pubblicato in ATTUALITA' Sabato, 20 Aprile 2019 16:05

Reggio Calabria. di Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo metropolita della diocesi di Reggio-Bova: "Gli auguri pasquali sono sempre ricchi di speranza perché hanno come punto di riferimento la fede cristiana nella Risurrezione di Gesù. Egli vince la morte, espressione ultima dell'impotenza dell'uomo, per cui celebrare la Pasqua significa cantare la vita, significa

consegnare a tutti, credenti e non, la certezza che ogni nostra difficoltà può essere superata e vinta. Se guardiamo attorno a noi, i problemi che ci fanno soffrire - e che sarebbe superfluo elencare ancora - sono tanti e non ci incoraggiano a comunicare speranza. Faccio fatica, carissimi, a parlare di speranza dinanzi al ripetersi di gesti criminali che continuano ad affliggere senza tregua il nostro territorio. Vorrei esprimere solidarietà e affettuosa vicinanza a quanti sono stati colpiti negli ultimi giorni dalla violenza vigliacca. A chi compie gesti efferati e poi si accosta con naturalezza e senza il minimo scrupolo ai riti religiosi, alle processioni popolari, ai segni sacri - che invece dovrebbero indurci ad una conversione di vita - vorrei giungesse l'invito forte e accorato a lasciarsi trasformare l'esistenza dalla forza del Risorto. Non serve a nulla una religione fatta di gesti esteriori, che non sappia intersecare la vita e cambiarla dal di dentro! L'Exultet pasquale, che è canto di vita, sia la risposta ai segni di morte e alle forme di corruzione e di malaffare che affliggono la storia, la nostra storia e quella del mondo. Carissimi, Gesù è morto per tutti, anche per chi si è macchiato di peccati e di violenza fisica o morale. Anche per costoro l'annuncio della risurrezione può essere la sconfitta definitiva delle tante, troppe occasioni di morte, ad ogni livello. È necessario però che lo vogliano e siano disponibili a gesti concreti di riparazione e conversione. Il futuro non è solo dono di Dio: va costruito anche da noi. La speranza, oltre che desiderio, deve tradursi in impegni tangibili e verificabili che chiediamo soprattutto a chi ci governa. Si elevi il tono del dibattito politico e lo si porti a livello di confronto serio su tutti quei temi che consentono di guardare al domani con più serenità. Basta con le accuse reciproche e la gara a screditare l'altro, in vista di vantaggi elettorali, personali o di partito. Così non si costruisce futuro! Abbiamo bisogno di una politica di alto profilo, che pensi al domani, soprattutto dei nostri figli, che sono i veri protagonisti del futuro, e nelle cui mani è posta ogni fiducia e speranza. Ponendoci su di un livello più religioso, come vescovo, ricordo come a Pasqua si usa fare il 'precetto pasquale', accostandosi ai sacramenti della confessione e comunione. Questo gesto deve, però, esprimere volontà di cambiamento: non si può far Pasqua coltivando nel cuore violenza, corruzione e sopraffazione, altrimenti, il nostro accostarci alla Santa Eucarestia non produrrà, per la nostra vita, i segni di benedizione e salvezza per i quali il Signore Gesù ci ha lasciato il sacramento del suo Corpo e del Suo Sangue. Dio ci accetta e ci benedice solo se lo cerchiamo con il cuore convertito: solo allora potremo compiere i gesti religiosi.  Vera Pasqua di speranza è prendere sul serio l'educazione dei nostri giovani. Sono troppi i ragazzi che evadono l'obbligo scolastico e non portano a termine un regolare corso di studi. A voi genitori, educatori, a quanti avete a cuore il destino dei nostri ragazzi dico: custoditeli. Incoraggiate i loro sogni e abitate le loro notti. Non lasciateli soli lungo le difficili strade della vita, lì dove è facile fare esperienza di vizi o perdizioni. Cari ragazzi Cristo risorto sia la vostra speranza. Fare Pasqua significa, infine, porre tutti quei segni concreti di civiltà e di cura che sono alla nostra portata. Anche l'impegno a mantenere il decoro della nostra città e dei nostri paesi è un segno di quel rinnovamento tangibile, che vorremo fosse segno di resurrezione. Allo stesso tempo avvicinandosi le diverse competizioni elettorali, ricordo che esprimere il nostro voto con responsabilità - senza barattarlo dietro illusorie false speranze - potrà essere un ulteriore segno che lo spirito della Pasqua ci ha veramente contagiati. Buona Pasqua, dunque, carissimi fratelli e sorelle! Il Risorto porti pace e gioia nelle vostre famiglie. Nelle varie difficoltà, economiche, relazionali che attraversate, nei dolori o nelle malattie che patite, non vi manchi l'aiuto del Signore! Vi abbraccio tutti e, portandovi nella mia preghiera, tutti, di cuore, benedico!"

Reggio Calabria 20 aprile 2019

Letto 273 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gli appuntamenti di oggi in città 1 agosto 2019

    Gli appuntamenti di oggi: - alle ore 11 presso l’Aula Seminari del Dipartimento di Agraria Località Feo di Vito Reggio Calabria si terrà una conferenza stampa di presentazione della nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria della Mediterranea.

    - alle ore 11.00, la conferenza stampa di presentazione della 4^ edizione del concorso Nazionale per stilisti Nuovi Talenti per la Moda

    - dalle ore 14 USB e i lavoratori delle strutture psichiatriche reggine saranno in presidio davanti Palazzo Campanella in occasione dei lavori del Consiglio Regionale.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 31 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: - Manca davvero poco alla XIV edizione de “I Tesori del Mediterraneo”, il grande evento organizzato dall’Associazione Nuovi Orizzonti, in programma dal 31 luglio al 4 agosto sul Lungomare di Reggio Calabria. Si partirà con la conferenza stampa di presentazione in programma alle ore 11 nel salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio.
    -alle ore 18 si terrà nella terrazza della Cultura di Reggio Calabria (Via S. Caterina 56); un convegno sul tema: “Reggio Calabria tra cronaca e storia – come recuperare il ruolo e prospettare lo sviluppo socio-economico della città nell’ attuale momento politico”.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 30 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: -ore 9:30 protesta operatori Coolap (strutture psichiatriche) davanti sede ASP di via Diana

    -Tutto pronto per il Sunset Festival che si svolgerà all'interno del lido locrese per sei domeniche, dal 21 luglio al 25 agosto 2019. L'evento di presentazione del alle ore 10,30 presso "Malavenda Cafè" in via Zecca a Reggio Calabria.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 29 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: - il Consiglio Comunale è convocato, in sessione straordinaria, alle ore 9,00 nella sala adunanze di Palazzo San Giorgio
    - Il fine cantautore Bungaro racconterà il meraviglioso idillio artistico con Ornella Vanoni alle ore 11, presso l’A Gourmet Accademia di Filippo Cogliandro

  • Gli appuntamenti di oggi in città 27 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: -“Sandrino – Il Film” ha già un suo Trailer che verrà presentato alla stampa alle ore 10:30, presso il locale “Birri Basta”, in via Cattolica Dei Greci, 24 a Reggio Calabria.

    - Reggio Pride partenza da Pineta Zerbi alle ore 17.30. Il corteo si snoderà per Via Genoese Zerbi e proseguirà per tutto il lungomare Falcomatà.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.