unci banner

:: NEWS

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Come è noto gli italiani a sud di Salerno non dispongono di un servizio di trasporto ferroviario confrontabile con le altre aree del Paese per l’assenza della cosiddetta alta velocità....

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Un convegno sul “Djembé” Giovedì 18 Luglio , alle ore 20.00, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, nella magnifica cornice della Terrazza. Il Convegno dedicato alla memoria del...

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Cade domani il cinquantesimo anniversario dall’allunaggio. Il 16 luglio del 1969, infatti, l’Apollo 11 viene lanciato da Cape Kennedy verso la Luna.Il lancio avvenne alle 15:32, ora italiana, con a...

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

In piazza Italia questa mattina la raccolta firme ed il sit-in a difesa dell'Hospice "Via delle Stelle" a rischio chiusura. Tante le voci espressione del territorio a dispetto di un...

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

Sarà la Calabria l’ottava regione toccata dal tour della Goletta verde di Legambiente, in viaggio dallo scorso 23 giugno lungo le coste italiane per monitorare la qualità delle acque, denunciare...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Sciopero dei benzinai il prossimo 6 febbraio

Sciopero dei benzinai il prossimo 6 febbraio

Pubblicato in ATTUALITA' Venerdì, 01 Febbraio 2019 10:32

Settimana molto travagliata, per i gestori carburanti, visto lo stato di agitazione per le vicende che caratterizzano sia il versante delle commissioni sulle carte di credito, quanto quello della fatturazione elettronica. In primo luogo è bene evidenziare che dopo lunghi anni di trattative Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha deciso di confiscare il rimborso accordato sui costi delle carte di pagamento elettroniche -Il Governo aveva finalmente approvato con la precedente finanziaria in termini di credito d’imposta a favore dei gestori, riconoscendo loro il maggior livello di commissioni bancarie alle transazioni con carte di credito subito in ragione dello singolare peso fiscale che grava sul prezzo dei carburanti.

Si tratta di una decisione del tutto ingiustificata-così come ritiene anche il Presidente dei Gestori di carburante Nino Pedà –che evidenzia come tale situazione sta preoccupando sempre di più una categoria che da anni soffre sia per i margini molto bassi sia per le condizioni contrattuali sempre più difficili con le compagnie petrolifere.
Rilevante, è l’ulteriore aggravio della fatturazione elettronica, che sta portando delle nuove complicazioni. Basti pensare che le fatturazioni di consumo di carburante riguardante gli ultimi giorni dell’anno e fatturate elettronicamente nei primi giorni del 2019 causerà l’indetraibilità dell’Iva nell’anno di competenza e pertanto un ulteriore aggravio di costi che quest’anno i gestori carburanti si ritroveranno a dover soccombere.
Il presidente Nino Pedà, invita quindi tutti i colleghi Figisc /Anisa Confcommercio ad aderire in maniera sempre più coesa alla giornata di sciopero prevista per il prossimo 6 febbraio, per sostenere assieme i propri diritti e denunciare quanto questa disposizione nascosta nel mucchio di emendamenti collegati al Decreto semplificazione, sia fortemente ingiusta perché si avvale del potere di cancellare un atto politico pubblico, frutto di un equilibrio motivato.

Rc 1 febbraio 2019

Letto 222 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Tornano sotto sequestro tre gazebo sul lungomare reggino: interviene la Confcommercio

    Tornano i sigilli sul lungomare cittadino per tre dei chioschi sulla parte alta. Secondo quanto appreso dopo l’ordinanza di qualche settimana fa e il successivo dissequestro resta la questione della metratura al centro della vertenza che puntuale ricompare a ridosso della stagione estiva. 

  • Incontro formativo FIPE - Confcommercio sulle ispezioni nei pubblici esercizi

    Il giorno 17 giugno pv, alle ore 11.00, si svolgerà presso il Salone della CCIAA la tappa reggina del Roadshow Vademecum Pubblici Esercizi, promosso dalla FIPE - Federazione Italiana Pubblici Esercizi/Confcommercio, diretto ad illustrare alle aziende del comparto le principali norme in materia di ispezioni igienico sanitarie nonché di ispezioni e sicurezza sul lavoro, soffermando l’attenzione sui diritti e sui doveri dei controllati. Alla luce degli ultimi controlli che hanno coinvolto molti esercizi pubblici del territorio, FIPE – Confcommercio ha realizzato un vademecum informativo per tutelare bar, locali e ristoranti. Un utile strumento per rendere l’applicazione delle norme più accessibile a tutti gli operatori del settore.

  • Siglato l’Accordo Territoriale Confcommercio, Filcams CGIL Fisascat CISL Uiltucs UIL per le assunzioni stagionali

    Firmato il 3 giugno 2019 tra Confcommercio, Filcams CGIL, Fisascat CISL e UILTucs UIL provinciali un importante Accordo territoriale che consentirà alle aziende del terziario di gestire in maniera flessibile i picchi di lavoro legati a ragioni di stagionalità. Con la firma di questa intesa che dà attuazione all’art 66 bis CCNL Terziario e rinnova un precedente accordo del 2017, le parti firmatarie hanno condiviso la necessità che le aziende del commercio operanti in determinati comuni “a vocazione turistica” della provincia di Reggio Calabria specificamente individuati, possano effettuare assunzioni a tempo determinato in deroga ai vincoli quantitativi previsti dalla legge.

  • INAIL: avviata una stabile collaborazione con gli ordini provinciali dei commercialisti e dei consulenti del lavoro

    Prosegue il lavoro del Comitato Inail guidato dall’Avv. Fabio Giubilo nella direzione di promuovere la diffusione della cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro nel contesto provinciale e di rendere l’Inail più vicino ad aziende e lavoratori, sempre più riconoscibile e percepito dalla cittadinanza per il fondamentale ruolo “sociale” svolto che non si limita alla funzione assicurativa ma riguarda anche gli ambiti della prevenzione, del reinserimento e della ricerca. Nel corso della seduta del 16 aprile us importanti le deliberazioni assunte dall’Organismo istituito in seno all’Inail ai sensi della L. 1712/1962 che vede coinvolti i rappresentanti delle Associazioni datoriali e sindacali comparativamente più rappresentative, l’Ispettorato del Lavoro, la Regione Calabria e l’Anmil.

  • Confcommercio aderisce alla fiaccolata per Maria Antonietta Rositani

    “La Confcommercio di Reggio Calabria aderisce in maniera compatta e convinta alla fiaccolata di solidarietà promossa dalla Commissione Pari Opportunità della Città Metropolitana di Reggio Calabria per Venerdì 12 aprile pv per Maria Antonietta Rositani. I Commercianti del Corso Garibaldi alle 19 attenderanno il corteo esponendo, al passaggio, delle candele in segno di vicinanza a Maria Antonietta e per sensibilizzare l’intera cittadinanza sul tema della violenza di genere”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.