unci banner

:: Evidenza

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La rappresentativa maschile di Calabria termina la propria corsa al “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019” al diciassettesimo posto nazionale. Operazione riscatto riuscita per gli atleti allenati da Checco D’Arrigo ed Euprepio Padula che riescono...

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Un’esperienza indimenticabile e meravigliosa. La Calabria in rosa termina al diciottesimo posto nazionale all’interno della kèrmesse del “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019”. La selezione allenata dai Coach Armando Russo e Barbara Gemelli cede il...

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

I pittori reggini Alessandro Allegra e Adele Macheda (sez. under 30) saranno presenti con le loro opere dal 25 al 29 aprile c. m. in due mostre all’esposizione internazionale dell’acquerello di Fabriano, la più grande...

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande fuga dalla lettura

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande...

Quando ci interroghiamo su cosa possa fare originare lo scatto d’orgoglio che manca oggi a questo nostro Paese, immaginiamo le risposte più varie, le più disparate,tranne una, la più distante dal pensiero dominante: studiare e...

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

Facciamo appello ai cittadini, ai giovani, alle associazioni, ai movimenti, alle chiese, alle organizzazioni sindacali e politiche che condividono i valori della nostra Costituzione, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza, a ritrovarci tutti insieme il 25...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Siviglia (Biesse): sportello "In Difesa" si conferma strumento vincente

Siviglia (Biesse): sportello "In Difesa" si conferma strumento vincente

Pubblicato in ATTUALITA' Domenica, 24 Marzo 2019 18:30

Successo per lo sportello di ascolto "In Difesa" promosso e voluto da Biesse contro i fenomeni di violenza. Una grande soddisfazione dichiara la Presidente Biesse Bruna Siviglia. Lo sportello di ascolto attivo dal mese di febbraio due volte a settimana il martedì e il giovedì dalle ore 9.30 alle 12.00 in due plessi dell'istituto scolastico Radice Alighieri di Catona nel cuore della periferia è risultato uno strumento vincente, utile non solo ai ragazzi ma anche agli insegnanti ed ai genitori. Un vero presidio di legalità, attivo nella totale gratuita per formare le nuove coscienze contro ogni forma di violenza e di prevaricazione, educando i giovani all'amore responsabile, questi sono gli strumenti di cui si ha bisogno, aiuti concreti per la crescita umana delle giovani generazioni.

Il plauso della Preside Simona Sapone per i frutti prodotti dell'attivazione della sportello.  Con grande gioia comunico inoltre continua la Presidente Bruna Siviglia che a breve saranno donate da Biesse due borse di studio di euro 500 ciascuna a due ragazzini dell'istituto Radice Alighieri per il percorso che stiamo portando avanti all'interno dell'istituto intitolate al noto pediatra reggino Filippo Zema. Ringrazio tutto lo staff di psicologi nostri soci che nella gratuita tengono attivo lo sportello "In Difesa" Mery Chindemi, Elisa Mottola, Francesca Mesiano, Valentina Romeo, Marco Triglia, lo staff del San Camillo Onlus della Dott.ssa Tiziana Iaria per la mediazione scolastica Rita Brat, Sonia Pannuti, Maria Teresa Borinato. Servono azioni concrete per arginare tutti i fenomeni di violenza , questi strumenti dovrebbero essere obbligatori in tutte le scuole il successo di "In Difesa" ne è la testimonianza.

La Presidente
Biesse
Bruna Siviglia

Rc 24 marzo 2019

Letto 111 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A Palazzo Sarlo consegnate cinque borse di studio a ragazzi meritevoli

    Consegnate a Palazzo Sarlo cinque borse di studio ad altrettanti ragazzi impegnati in un nuovo percorso di crescita. Un progetto che vede capofila l'associazione Biesse insieme alla Fondazione Benedetta è la Vita e il Tribunale dei Minori insieme a tante realtà a latere che quotidianamente sono impegnate nel sostegno ai ragazzi. Queste le parole della presidente Biesse, Bruna Siviglia: E’ stata una cerimonia molto commovente, abbiamo consegnato cinque borse di studio a cinque ragazzini segnalati appunto dal Tribunale di Minori di Reggio Calabria.

  • Biesse: martedì 16 la consegna delle borse di studio a cinque ragazzi

    Martedì 16 aprile alle ore 15.30 presso la sala conferenze di palazzo Sarlo, per il secondo anno consecutivo in virtù del protocollo d'intesa con il tribunale dei minori di Reggio Calabria si svolgerà la cerimonia di consegna di cinque borse di studio a minori meritevoli segnalati dallo stesso Tribunale dei Minori. Tre borse di studio saranno donate dalla Fondazione Benedetta è la vita in memoria di Benedetta Nieddu del Rio, due invece saranno donate da Biesse in memoria del magistrato reggino Michele Barillaro.
    Saranno presenti tutti i protagonisti di questo lungo percorso GIUSTIZIA e Umanità che ha visto coinvolte tante scuole reggine e tanti giovani nella divulgazione della cultura della legalità e dei valori.

  • Biesse, a Palazzo Campanella si è discusso di quota cento e reddito di cittadinanza

    Sì è svolta nella Sala Giuditta Levato del Consiglio Regionale della Calabria la conferenza su Quota cento e reddito di cittadinanza promossa da biesse associazione culturale bene sociale.
    Relatore d'eccezione il noto giornalista del TG5, del Messaggero e della Stampa di Torino Bruno Benelli esperto del settore, Benelli ha messo in evidenza tutti gli aspetti tecnici e burocratici della riforma che divide L'Italia, un argomento che ha visto un dibattito molto partecipato con interventi anche da parte del pubblico presente di alta qualità.

  • Biesse sigla protocollo d'intesa con il DiGiES della Mediterranea

    Il Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane come afferma il Direttore Prof. Massimiliano Ferrara che ha voluto fortemente aprirsi al mondo delle associazioni attraverso questo protocollo d'intesa, ha come finalità l'affermazione della centralità dell'istruzione e della formazione nei processi di crescita delle nuove generazioni, attraverso la realizzazione di un offerta formativa di alto e qualificato profilo.  Questo è possibile attraverso un dialogo con la società al fine di incidere maggiormente su di essa contribuendo alla crescita culturale ed economica calabrese e nazionale.

  • Incontro Biesse venerdì 5 su "Quota cento e pensione di cittadinanza"

    Il noto giornalista Bruno Benelli ospite di Biesse Venerdi 5 aprile ore 17.30 Sala Giuditta Levato Consiglio Regionale della Calabria. Biesse Associazione Culturale Bene Sociale presenta la conferenza su "Quota cento e pensione di Cittadinanza", relatore il Dott. Bruno Benelli noto giornalista del Tg5, del Messaggero di Roma e la Stampa di Torino. Il tema di cui parleremo è molto attuale sta dividendo il paese c'è infatti chi è favorevole alla riforma e chi invece è contrario, il Dott Benelli ci illustrerà tutti gli aspetti tecnici e burocratici.
    Introduce Bruna Siviglia Presidente Biesse, modera Giorgio Neri Giornalista Ansa, conclude il Presidente del Consiglio Regionale On. Nicola Irto che ha dato il patrocinio morale all'evento.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.