unci banner

:: NEWS

Il Questore della Provincia di Reggio Calabria emette un provvedimento di aggravamen-to di d.a.spo

Il Questore della Provincia di Reggio Calabria emette un provvedimento di aggravamen-to di d.a.spo

Un’altra decisa risposta arriva da parte del Questore della Provincia di Reggio Calabria ai comportamenti scorretti tenuti in occasione della manifestazioni sportive.E’ stato aggravato il provvedimento di d.a.spo. nei confronti...

C Silver: l'Enjoy Lamezia è Campione di Calabria

C Silver: l'Enjoy Lamezia è Campione di Calabria

La giovane compagine dell’Enjoy Lamezia si è consacrata campionessa di Calabria battendo la Vis Reggio Calabria in quattro sfide nella finalissima di C Siver. La giovanissima società del Patron Antonicelli...

Al MArRC “Frammenti di storia. L’Italia attraverso le impronte, le immagini, i sopralluoghi della Polizia Scientifica”

Al MArRC “Frammenti di storia. L’Italia attraverso le impronte, le immagini, i sopralluoghi della Polizia Scientifica”

La stagione dei sequestrati, il naufragio di Lampedusa, le stragi di mafia, gli attacchi alla magistratura, alle istituzioni e alle vittime innocenti di ‘ndrangheta.Sono alcuni dei temi ripresi dalla mostra...

Strutture psichiatriche: si va verso lo sblocco dei pagamenti ma rimangono le preoccupazioni sul futuro del settore

Strutture psichiatriche: si va verso lo sblocco dei pagamenti ma rimangono le preoccupazioni sul futuro del settore

Nella giornata odierna una rappresentanza dei lavoratori delle strutture psichiatriche, coordinati da USB e Coo.La.P., e delle cooperative che gestiscono il servizio residenziale ha incontrato i tre commissari alla guida...

La Via dei Borghi attraversa la nobile città di Sant'Agata di Reggio

La Via dei Borghi attraversa la nobile città di Sant'Agata di Reggio

Si è conclusa nella splendida cornice di Motta Sant'Agata la prima parte della seconda stagione del progetto "La via dei borghi".L'idea nata dalla collaborazione tra le associazioni Kalabria Experience e...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Stabilizzazione ex lsu/lpu, i sindacati chiedono l'approvazione della legge in tempi brevi

Stabilizzazione ex lsu/lpu, i sindacati chiedono l'approvazione della legge in tempi brevi

Pubblicato in ATTUALITA' Venerdì, 15 Marzo 2019 16:22

La stabilizzazione degli oltre 4000 lavoratori ex LSU-LPU calabresi è un obiettivo da realizzare per dare dignità e certezze a lavoratrici e lavoratori che svolgono da anni funzioni fondamentali per gli Enti locali calabresi. In questa direzione CGIL-CISL-UIL ritengono necessario che in tempi brevissimi il Consiglio Regionale approvi una Legge di storicizzazione della spesa vincolata alla copertura finanziaria delle assunzioni degli ex LSU-LPU in funzione del superamento del precariato.
Diversi Enti locali, anche commissariati, in assenza di una legge di storicizzazione della spesa non procederanno alle stabilizzazioni possibili in base al quadro normativo attuale.

Approvare la Legge Regionale di storicizzazione della spesa farebbe cadere queste resistenze e toglierebbe anche ogni alibi a tanti Enti Locali che sono favorevoli al processo di stabilizzazione più a parole che con i fatti.

Nel contempo chiediamo al Governo nazionale e alla deputazione calabrese di avviare da subito il percorso di confronto per consentire l'approvazione delle deroghe normative necessarie a garantire la stabilizzazione di tutti i lavoratori.

Rc 15 marzo 2019


CGIL CISL UIL NIDIL FP UILTemp
A. Sposato T. Russo S. Biondo Cimino Giordano G. Petrassi

Letto 135 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Lsu-Lpu, Robbe: "Irrisolte le problematiche sulla stabilzzazione"

    La Legge finanziaria, come approvata dal Senato, diventerà definitiva e, pertanto, dovrà essere studiata e valutata in ogni singola parte, come non è stato possibile fare finora perché presentata a scatola chiusa. Per quanto ci riguarda abbiamo cominciato a leggerla a partire dagli emendamenti relativi agli Lsu ed Lpu.
    Il Governo ha inserito nella Legge finanziaria un emendamento che, per i lavoratori Lsu e Lpu calabresi, ha prorogato per dieci mesi, al 31 ottobre 2019, i contratti a tempo determinato, attraverso l’utilizzazione delle risorse del FSO nella disponibilità del Ministero del lavoro per i contratti a termine.

  • USB: su ex Lsu-Lpu calabresi dal Governo solo segnali di estrema confusione

    A seguito dell’ennesima manifestazione tenutasi oggi a Villa San Giovanni per palesare le nostre preoccupazioni rispetto allo sviluppo della vicenda degli ex Lsu-Lpu, abbiamo avuto modo di interlocuire telefonicamente con esponenti della maggioranza parlamentare.
    Il loro intento era di rassicurare l’Usb sul felice esito della questione, con la garanzia che tutti i contratti saranno prorogati dal 1 gennaio fino al 31 ottobre del 2019, e quindi con un margine di tempo utile per risolvere definitivamente questo annoso problema senza arrivare a ridosso della prossima scadenza contrattuale.

  • Rocco Albanese su stabilizzazione Lsu Lpu regionali

    Con una nota Rocco Albanese, il consigliere comunale delegato dal sindaco Falcomatà ai rapporti con la Regione Calabria invita il Governo a garantire la stabilizzazione degli ex Lsu e Lup regionali.
    “Sono 4500 in tutto gli lsu e lpu che prestano da anni il loro servizio presso le istituzioni calabresi - scrive Albanese -auspico che tutti i lavoratori possano raggiungere l’agognata stabilizzazione così come avvenuto per gli Lsu del Comune di Reggio Calabria”.
    Continua la nota:

  • Ex Lsu/Lpu, Creazzo: “Emendamento presentato al Senato non risolve situazione dei lavoratori”

    “L’emendamento proposto al Senato afferente alla eventuale stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili, così come formulato, non consente di modificare l’attuale situazione dei precari all’interno dell’EPNA, laddove le assunzioni restano ancorate ai limiti imposti dalla dotazione organica ed al rispetto del fabbisogno di personale. La stessa proroga dei contratti a tempo determinato sino al 31/10/2019 resta subordinata all’effettivo espletamento delle procedure di stabilizzazione, il che impedirebbe il rinnovo della proroga per carenza dei presupposti per quegli Enti che, come il Parco, non possono allo stato attuale, avviare alcuna stabilizzazione”.

  • Ex Lsu/Lpu, l'USB: nuova manifestazione domani 20 dicembre a Villa San Giovanni

    Con le deroghe inserite nell'emendamento del Governo vengono superati i problemi tecnici per la stabilizzazione di tutti gli ex Lsu-Lpu. Rimane però il problema delle coperture finanziarie: senza soldi i Comuni non possono comunque procedere alle stabilizzazioni.
    Invitiamo tutte le lavoratrici e i lavoratori a partecipare domani, 20 dicembre, alla manifestazione regionale che si terrà a Villa San Giovanni alle ore 10

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.