unci banner

:: NEWS

A Scilla domenica 26 maggio torna il trekking urbano "A spasso nel mito"

A Scilla domenica 26 maggio torna il trekking urbano "A spasso nel mito"

Si svolgerà domenica 26 maggio il trekking urbano a Scilla alla scoperta di uno dei luoghi più belli della provincia reggina. Il percorso "A spasso nel mito" nasce dalla collaborazione...

Esperienza nazionale per Scuola di Basket Viola, Lumaka e Bim Bum Rende

Esperienza nazionale per Scuola di Basket Viola, Lumaka e Bim Bum Rende

Alle Finali Nazionali Join The Game di Jesolo doppio successo, in campo femminile, delle squadre romane Alfa Omega Roma e Basket Roma che vincono rispettivamente lo scudetto under 13 e...

Davanti al cantiere del Palazzo di Giustizia fa tappa la protesta "Nastri gialli contro il degrago"

Davanti al cantiere del Palazzo di Giustizia fa tappa la protesta "Nastri gialli contro il degrago"

Ha fatto tappa a Reggio Calabria “Nastri gialli contro il degrado” la protesta dell'ANCE sulle incompiute e i cantieri bloccati. Non a caso per la nostra città, come luogo della...

Il consiglio comunale si riunisce e approva in prima battuta il consuntivo 2018

Il consiglio comunale si riunisce e approva in prima battuta il consuntivo 2018

Con 16 voti favorevoli e uno contrario è stato approvato dal Consiglio Comunale riunitosi in prima seduta il rendiconto di gestione per l’esercizio 2018, come da unico punto previsto all’ordine...

Giornata dei Parchi, Noemi Evoli e l’Aspromonte al Quirinale

Giornata dei Parchi, Noemi Evoli e l’Aspromonte al Quirinale

Anche il Parco Nazionale dell’Aspromonte con la Guida Noemi Evoli ha fatto parte della delegazione Federparchi– Europarc Italia, guidata dal Presidente Giampiero Sammuri in rappresentanza delle Aree protette italiane, ricevuta...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Stanza101: apre la sua sede alla cittadinanza per la visione del film sulle foibe "Red Land"

Stanza101: apre la sua sede alla cittadinanza per la visione del film sulle foibe "Red Land"

Pubblicato in ATTUALITA' Venerdì, 08 Febbraio 2019 08:35

Il 10 febbraio in tutta Italia ricorre "Il Giorno del Ricordo" dedicato alla memoria dei ventimila civili italiani assassinati nelle Foibe e dei trecentocinquantamila esuli in fuga dal terrore rosso dei comunisti slavi. Anche a Reggio sono plurime le iniziative di associazioni civiche e metapolitiche di ispirazione identitaria, tra cui anche gli uomini e le donne di Stanza101, che celebreranno questa giornata nazionale.

Domenica prossima, proprio il 10 febbraio, su iniziativa dell'associazione "Reggionamenti", il nostro Cenacolo Culturale si recherà presso l'area archeologica Griso Laboccetta ove da circa quindici anni è posta la targa commemorativa di quella che è ormai diventata simbolo del martirio delle foibe: la studentessa istriana Norma Cossetto. Questa ragazza venne sequestrata, torturata ed uccisa dai partigiani comunisti jugoslavi per poi essere barbaricamente gettata insieme ai suoi familiari in una di quelle fosse carsiche chiamate Foibe.

Quest'anno, forse anche in linea con l'atmosfera del rinnovato governo, la televisione pubblica, precisamente Rai3, manderà in onda oggi (venerdì 8) in prima serata il film "Red Land – Rosso Istria" che rappresenta la grande novità cinematografica di questo periodo avendo avuto apprezzamenti dalla critica per l'equilibrio con cui viene raccontata questa grande tragedia della patria Italia.

Su queste considerazioni presso la sede del nostro Cenacolo Culturale, sita in via Damiano Chiesa civico 1, Stanza101 allestirà una pubblica visione del film aperta a tutti i cittadini che vorranno parteciparvi, qualunque sia la loro collocazione politica ed ideologica.

Dopo la visione del film si aprirà un dibattito comunitario aperto al confronto ed alla riflessione sull'uso strumentale di "certa" storiografia e sul valore della memoria quale patrimonio di identità nazionale per le giovani generazioni.

Rc 8 febbraio 2019

#AmaReggio / Stanza 101 – Cenacolo Culturale Impertinente

Letto 155 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Stanza101: salviamo almeno gli alberi di via Florio

    Gli anni attraversati dall'attuale amministrazione comunale si caratterizzano certamente per un immobilismo senza precedenti: non ci sono lavori di manutenzione né si vedono cantieri aperti, d'altronde manca una pianificazione strutturale relativa alla realizzazione di opere importanti e non si ha traccia neppure di quel Piano delle Opere Triennale che tanto appassionava le discussioni dei bilanci preventivi in Consiglio comunale.
    In questi ultimi anni son mancati, oltre ai servizi fondamentali, persino i dibattiti in Consiglio comunale, figuriamoci se si ha notizia di nuove pianificazioni per opere pubbliche.

  • Nel salotto di Stanza101 si è parlato di debito e del futuro di Reggio

    L'argomento è stato posto con ironia, "U Signuri mi ndi iuta", ma le questioni affrontate ieri (15 aprile) nel salotto dell'associazione Stanza101 sono state di grande importanza per la comunità reggina. Parlare di debito, di bilancio e di dissesto, infatti, significa affrontare quale futuro dovrà e potrà vivere la città di Reggio Calabria, e le prospettive non sono delle migliori. Protagonisti del dibattito moderato da Antonio Virduci, sono stati Demetrio Arena, già sindaco della città, i consiglieri comunali Lucio Dattola, Emiliano Imbalzano, Massimo Ripepi, e durante il dibattito è intervenuto con una telefonata anche l'on. Francesco Cannizzaro volato a Roma per questioni urgenti.

  • Nel salotto di Stanza101 dibattito sul debito del Comune di Reggio

    Il salotto di “Stanza101” torna ad animarsi e questa volta il dibattito sarà concentrato sul debito del bilancio del Comune di Reggio Calabria e sulla possibilità di dissesto finanziario. L’appuntamento è (lunedì 15 aprile, ndr) alle ore 18.30 presso i locali della sede dell’associazione culturale “Stanza101” e che accoglieranno gli interventi dell’on. Francesco Cannizzaro e di Demetrio Arena, già sindaco di Reggio Calabria. Al dibattito, che sarà moderato dal giornalista Antonio Virduci, interverranno anche i consiglieri comunali Lucio Dattola, Massimo Ripepi e d Emiliano Imbalzano.

  • Al circolo Stanza 101: "Reggio domani, dal politicante alla politica"

    "Dal politicante al politico", è stato questo l'oggetto del secondo incontro con il mondo del giornalismo promosso da #AmaReggio - Stanza101 per riflettere su come potrebbe essere la Reggio di domani, nel tentativo di bypassare il rischio della mera alternanza e cosi proiettandosi alla promozione di un'alternativa per la guida della città in riva allo stretto. Ospiti del salotto del Cenacolo Culturale Impertinente sono stati Fabrizio Pace, direttore responsabile de "IlMetropolitano.it", e Nicola Martino, "co-direttore editoriale" de IlMeridio.it. Implacabile il giudizio sulle condizioni di intollerabile sofferenza in cui versa la città, a causa di problemi ormai ampiamente conosciuti, dal degrado urbano alla crisi idrica, dall'inefficienza dei servizi essenziali alle criticità del settore terziario."

  • Stanza101, domani incontro su “Reggio domani, per un’alternativa non un’alternanza”

    Reggio Calabria. Continuano gli incontri nel salotto di Stanza101 dove i cittadini possono confrontarsi liberamente sul futuro della nostra amata città di Reggio Calabria. Questa volta il tema scelto è più politico: “Reggio domani, per un’alternativa non un’alternanza”. Protagonisti del dibattito saranno i giornalisti Angela Panzera (LaC News) e Mario Vetere (agenzia Dire)

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.