unci banner

:: Evidenza

Sissy Trovato Mazza, il governo risponde all'interpellanza di Cannizzaro

Sissy Trovato Mazza, il governo risponde all'interpellanza di Cannizzaro

A seguito della mia interpellanza parlamentare sull'omicidio dell'agente Sissy Trovato Mazza, il Governo ha intrapreso azioni ineludibili alla ricerca della verità sui fatti tristemente noti, e oggi, tramite il Sottosegretario di Stato alla Giustizia Vittorio...

Alberi rasi e nidi distrutti in piazza San Giorgio: gli storni sfrattati con la forza

Alberi rasi e nidi distrutti in piazza San Giorgio: gli storni sfrattati con la forza

La presenza degli storni nelle città, da sempre rappresenta un rapporto di amore e odio. Indimenticabili nei loro voli di gruppo nel cielo all’alba o al tramonto, quando a sera tornano tra gli alberi insieme...

LegaPro. La Virtus Francavilla batte la Reggina. Decide Sarao dal dischetto (1-0)

LegaPro. La Virtus Francavilla batte la Reggina. Decide Sarao dal dischetto (1-0)

Reggio Calabria. La Reggina cade al “Fanuzzi” di Brindisi contro la Virtus Francavilla. Manuel Sarao a dieci minuti dalla fine dal dischetto decreta la sconfitta amaranto. La partita è stata fortemente condizionata dal terreno di...

Agape e  Libera insieme a scuole e istituzioni per rilanciare il progetto del presidente Di Bella

Agape e Libera insieme a scuole e istituzioni per rilanciare il progetto del presidente Di Bella

Fuori dalla ndrangheta un’altra vita è possibile? Si’, se Liberi di scegliere. Questo il tema scelto dal centro Comunitario Agape e dal coordinamento regionale di Libera per la campagna di sensibilizzazione che ha programmato e...

Successo per la sesta edizione di Facce da Bronzi vinta da Matteo Cesca

Successo per la sesta edizione di Facce da Bronzi vinta da Matteo Cesca

In un gremito teatro “Francesco Cilea”, il festival “Facce da Bronzi” ieri sera, chiude un’altra travolgente avventura artistica eleggendo il vincitore della sesta edizione. Il prestigioso premio della kermesse nazionale del cabaret, ideata e prodotta...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Teatro Calabria: Micelotta componente della neonata Compagnia di armonie d'arte festival

Teatro Calabria: Micelotta componente della neonata Compagnia di armonie d'arte festival

Pubblicato in ATTUALITA' Lunedì, 10 Dicembre 2018 12:59

Reggio Calabria. Sono passati 19 anni dalla prima edizione del festival Armonie d'Arte del Parco Scolacium di Roccelletta di Borgia (CZ) e, finalmente, dopo il riconoscimento del FUS, la direttrice artistica Chiara Giordano ha annunciato la nascita di una factory artistica residente, che si occuperà di trasmettere al pubblico contenuti originali prodotti dalla fondazione che

gestisce l'evento internazionale.  Tra i membri di questa factory, comunicata ufficialmente durante la conferenza stampa di lunedì 10 dicembre al palazzo della Regione Calabria, anche Alberto Micelotta, attore e autore letterario e televisivo, noto soprattutto per la sua performance sulla violenza di genere "Il veleno e la medicina", da cui l'omonimo libro, e per la sua ormai triennale collaborazione con Klaus Davi nelle inchieste sulla 'ndrangheta. Al di là delle esperienze più note, Alberto Micelotta nasce come attore e aiuto regista nella compagnia di teatro di ricerca La Corte Ospitale di Rubiera (RE) dove lavora tra gli altri con J. Svoboda, F. Brambilla e E. Sanguineti. "Sono felice di proseguire l'esperienza teatrale con il gruppo di eccellenti artisti calabresi che Armonie d'Arte ha saputo raccogliere intorno ad un progetto ambizioso come quello del festival di Roccelletta di Borgia", ha dichiarato l'attore, originario della Locride "personalmente sto scrivendo e progettando l'allestimento di una rilettura dell'Amleto che speriamo di poter presentare già nella prossima edizione 2019, oltre che collaborando ai progetti dei miei nuovi colleghi". 

Reggio Calabria 10 dicembre 2018

Letto 93 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Via libera alla Zes, Biondo (Uil): "Potrebbe essere un’ottima notizia per Gioia e per la Calabria"

    Reggio Calabria. "La pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del decreto “Semplificazioni” ha dato il via libera operativo alle Zone economiche speciali. L’articolo 3 del decreto, in particolare, sbocca le modalità delle semplificazioni autorizzative per le Zes e per le Zone Logistiche Semplificate.  Per la Calabria e, in particolare per Gioia Tauro questa potrebbe essere un’ottima

  • Gli appuntamenti di oggi in città 18 febbraio 2019

    Gli appuntamenti di oggi in città: - alle ore 16:45, presso la Biblioteca comunale “P. De Nava” di Reggio Calabria, promossa dai componenti del Comitato Scientifico del CIS della Calabria, si svolgerà la tavola rotonda “Sapere scientifico, sapere umanistico: strumenti e modelli verso l’unità della conoscenza”.
    - Incontro aperto a tutti e informale per condividere progetti, idee sul percorso che ha preso forma con Nomi, Cose, Città R come Reggio. Per discutere di questa nostra Polis, proporre, condividere, costruire. Per discutere dei prossimi eventi, inventare nuove iniziative, per aprire nuove strade. dalle 19:30 presso Via Lavinia, via sbarre inferiori 34

  • LegaPro. La Virtus Francavilla batte la Reggina. Decide Sarao dal dischetto (1-0)

    Reggio Calabria. La Reggina cade al “Fanuzzi” di Brindisi contro la Virtus Francavilla. Manuel Sarao a dieci minuti dalla fine dal dischetto decreta la sconfitta amaranto. La partita è stata fortemente condizionata dal terreno di gioco in pessime condizioni e dall’espulsione di Diego Conson a ridosso del quarto d’ora della ripresa. 

  • Arghillà Nord, emergenza rifiuti: il Coordinamento di quartiere chiede l’intervento delle Autorità

    Reggio Calabria. Il Coordinamento di Quartiere di Arghillà, composto da associazioni e cittadini della zona impegnati nella difesa dei beni comuni, a distanza di 7 giorni dalla denuncia dell’emergenza rifiuti nel quartiere, senza che nulla sia stato attivato per rimuoverne gli effetti devastanti di degrado e abbandono, si rivolge al prefetto Michele Di Bari, al sindaco Giuseppe

  • Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

    Reggio Calabria. E' scomparso prematuramente il dott. Filippo Zema, pediatra conosciuto in città per la sua signorilità, per le doti umane e professionali e per quel sorriso che donava con garbo e solarità ai suoi piccoli pazienti ed a quanti hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Questa mattina, la notizia è rimbalzata sui social destando negli amici e nei colleghi incredulità e

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.