:: Evidenza

Fideiussione, accolto il ricorso della Reggina

Fideiussione, accolto il ricorso della Reggina

La Reggina 1914, assistita dagli avvocati Francesco Diciommo e Edoardo Chiacchio comunica l’accoglimento del ricorso relativo la fideiussione. Di seguito comunicato n. 29 del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare. Il Tribunale Federale Nazionale –...

Dal 28 ottobre arriverà l'acqua del Diga del Menta a Reggio Calabria

Dal 28 ottobre arriverà l'acqua del Diga del Menta a Reggio Calabria

Il Presidente della Giunta regionale Mario Oliverio, d'intesa con il Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, e il Commissario di Sorical spa, Luigi Incarnato, comunica che il 28 ottobre p.v. si procederà all'attivazione della fornitura...

Completamento strada a scorrimento veloce San Roberto-Fiumara-Campo Calabro, il 25 ottobre incontro pubblico

Completamento strada a scorrimento veloce San Roberto-Fiumara-Campo Calabro, il 25 ottobre incontro pubblico

Si terrà il 25 ottobre alle ore 16.00, nel territorio del comune di Fiumara, sull’innesto della strada a scorrimento veloce che porta a San Roberto, l’incontro pubblico sul completamento dell’arteria fino a Campo Calabro, e...

Pedopornografia, arrestato un 45enne:  deteneva quasi 3 mila filmati e foto

Pedopornografia, arrestato un 45enne: deteneva quasi 3 mila filmati e foto

Nella giornata di ieri è stato tratto in arresto un operatore commerciale di quarantacinque anni, abitante a Reggio Calabria, che deteneva oltre 3000 immagini e filmati di contenuto pedopornografico. E’ questo il profilo che emerge...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Tragedia di Brancaleone, annullata la festa patronale

Tragedia di Brancaleone, annullata la festa patronale

Pubblicato in ATTUALITA' Giovedì, 09 Agosto 2018 16:44

La decisione dopo l'incidente che è costato la vita a due bimbi di 6 e 12 anni. La processione ci sarà, ma in assoluto silenzio e preghiera. Niente festa patronale a Brancaleone dopo la tragedia di ieri. Una donna di quarantanove anni, Simona Dall'Acqua, è infatti in coma dopo essere stata investita da un treno assieme ai suoi due bambini di 12 e 6 anni: i piccoli sono morti investiti dal regionale, mentre attraversavano i binari insieme alla madre, diretti al mare. La famiglia non si è accorta del sopraggiungere del convoglio, che l’ha travolta in pieno.

«Visti i tragici eventi che hanno rattristato la nostra comunità - comunica il parroco don Vladimiro Calvari - il Comitato Festa e il consiglio pastorale, guidati dal parroco, hanno ritenuto opportuno annullare tutti i festeggiamenti civili in onore di Maria Ss del Monte Carmelo. Nei giorni di sabato 11 e domenica 12 agosto, la sacra effigie della Beata Vergine Maria verrà accompagnata, in preghiera e in religioso silenzio, lungo il tradizionale percorso».

Domani sera alle 22, nella chiesa di San Pietro apostolo si terrà una veglia di preghiera in ricordo delle giovani vittime e in sostegno della famiglia.

Rc 9 agosto 2018

Letto 258 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Brancaleone, la grecità in Cesare Pavese sulle sponde della Calabria

    Il 31 agosto alle ore 17:30, presso la Dimora del confino di Cesare Pavese, a Brancaleone, l’Associazione culturale “Pentesilea Onlus” presenterà, in anteprima nazionale, il libro “Amare Pavese”. Sarà presente l’autore Pierfranco Bruni, Archeologo direttore del Ministero Beni Culturali, già componente della Commissione UNESCO per la diffusione della cultura italiana all'Estero, e presidente del Centro Studi “Grisi”. Ricopre, altresì, numerosi altri incarichi istituzionali inerenti la promozione della cultura e della letteratura nei Paesi Esteri. È altresì responsabile, per conto del MiBAC, del progetto di studio sulle Presenze minoritarie in Italia.

  • Brancaleone, festa grande in spiaggia per il ritorno in mare della tartaruga Nazzareno

    di Francesca Laurendi. Per due lunghi mesi Nazzareno è stato coccolato dai volontari del Centro Recupero Tartarughe Marine di Brancaleone dove è stato portato in condizioni estreme a giugno scorso. È un maschio adulto di tartaruga marina della specie Caretta Caretta, del peso di 90 chilogrammi e una lunghezza di 1,5 metri ed ha circa cinquanta anni. Un esemplare molto importante poiché i maschi di queste dimensioni sono molto rari. Questa mattina Nazzareno è ritornato a casa nel suo mare.

  • Brancaleone, Nazzareno torna a casa

    E' un'altra bella storia a lieto fine, di passione e di speranza, quella che ci arriva da Brancaleone. In questo piccolo paesino della costa ionico-meridionale calabrese sorge un piccolo ospedale dove operosi e appassionati volontari si impegnano a curare pazienti molto speciali, a dir poco preistorici: le tartarughe marine! E così anche il paziente più grosso mai soccorso prima in 12 anni di attività, è finalmente guarito e sta per tornare a casa, in mare!

  • VI edizione Workshop “evoluzioni territoriali" Brancaleone

    Ritorna l'attesissimo e tradizionale appuntamento con il territorio, le sue risorse, le potenzialità, le identità e le opportunità di sviluppo turistico. Quest’anno la Pro Loco di Brancaleone ha previsto un ricco programma che vedrà un appuntamento formativo- culturale tra i più partecipati di tutto il territorio reggino. Sarà un’intensa due giorni che vedrà la partecipazione di numerosi ospiti. L’appuntamento del 25 agosto sarà col forum dedicato al territorio calabrese, alle sue risorse ed alle strategie di promozione turistica applicata attraverso nuove tecnologie, nonché la valorizzazione dei borghi antichi, che sarà il filo conduttore del workshop di quest’anno.

  • Brancaleone, ancora grave la mamma dei bimbi travolti dal treno

    Reggio Calabria. Sono ancora gravi le condizioni della donna travolta da un treno regionale, ieri pomeriggio a Brancaleone, mentre attraversava i binari per andare al mare con i figli di 6 e 12 anni, morti entrambi nel violento impatto. La 49enne, ricoverata nel reparto di rianimazione del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria, sottoposta ad intervento

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.