unci banner

:: Evidenza

Verso la terza edizione del premio di poesia San Gaetano Catanoso

Verso la terza edizione del premio di poesia San Gaetano Catanoso

Sono ancora aperti i termini per partecipare alla terza edizione del premio di poesia dedicato a San Gaetano Catanoso. L'idea nata dalla sinergia creatasi fra le Associazioni "Il Giardino di Morgana", "La Voce del Sud","Amici...

Prefettura di Reggio Calabria, continua il monitoraggio sulle criticità della SS18

Prefettura di Reggio Calabria, continua il monitoraggio sulle criticità della SS18

Reggio Calabria. Continua il monitoraggio della Prefettura di Reggio Calabria sulle criticità della SS. n. 18, principalmente nel tratto compreso tra il Comune di Bagnara Calabraed il Comune di Scilla, interessato da numerose problematiche. Nella...

Sanità disastrata, criminalità. Il premier Conte: "Subito un Consiglio dei ministri in Calabria"

Sanità disastrata, criminalità. Il premier Conte: "Subito un Consiglio dei ministri in Calabria"

Reggio Calabria. "Vi anticipo che ho intenzione di far svolgere un Consiglio dei ministri in Calabria, perché la Calabria è una delle Regioni del Sud più abbandonate a se stesse e il Cdm avrà un...

Reggio Calabria, assolto con formula piena l'ex sindaco Arena. Le accuse: abuso d'ufficio e falso

Reggio Calabria, assolto con formula piena l'ex sindaco Arena. Le accuse: abuso d'ufficio e falso

Reggio Calabria. Demetrio Arena, ex sindaco della città, è stato assolto con formula piena dai reati di abuso d’ufficio e falso in atto pubblico dal collegio del Tribunale penale di Reggio Calabria. La vicenda giudiziaria...

Presentata la mostra fotografica “Borghi, paesaggi, folclore e tradizioni della Calabria“

Presentata la mostra fotografica “Borghi, paesaggi, folclore e tradizioni della Calabria“

Presentata, presso il salone del Dlf di via Caprera, la collettiva di foto: “Borghi, paesaggi, folclore e tradizioni della Calabria“. La mostra si prefigge di mostrare le tante facce della nostra regione, tramite l'occhio di...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Tramonti e Perrone (Cisl) su visita ministro Lezzi

Tramonti e Perrone (Cisl) su visita ministro Lezzi

Pubblicato in ATTUALITA' Giovedì, 09 Agosto 2018 14:59

Abbiamo accolto positivamente la visita del Ministro per il Sud Barbara Lezzi e la volontà di aprire un dialogo rispetto alcuni temi che sono centrali e indispensabili per il potenziale strategico del Porto di Gioia Tauro. E’ imprescindibile ragionare avendo chiaro un assunto: il porto di Gioia Tauro è un’infrastruttura fondamentale non solo per la Calabria, ma per l’intero Mezzogiorno, senza mai sottovalutare la sua vocazione ‘Mediterranea’. La dislocazione geografica è un punto di forza sul quale lavorare e creare attrattive commerciali. Il Governo deve renderlo competitivo, proprio per creare un’alternativa valida ai grandi porti europei.

Dunque occorre velocizzare le procedure di nomina del nuovo presidente dell’autorità portuale, per dare un management forte e solido capace di cogliere le sfide amministrative ed economiche di un grande bacino commerciale qual è il Porto, partendo dalla grande opportunità della Zes. Questo strumento deve necessariamente innescare una fase di rilancio del porto, con il suo indotto e il suo livello occupazionale, ma necessita di un’operatività impellente con il pieno sostegno della Regione Calabria e della Città Metropolitana.
Nuove relazioni internazionali, capacità di nuovi investimenti e un incremento del traffico, commerciale e turistico, potrebbero essere i perni di una nuova stagione, ma attenzione... solo se si è in grado di tutelarla ed impermeabilizzarla dai professionisti del malaffare che allungano i tentacoli su una struttura che ha tutte le carte in regola per far rinascere il tessuto economico della Calabria. Al Ministro, abbiamo già esplicitato il nostro supporto in questo percorso, nel quale tutti siamo chiamati a dare un contributo. Istituzioni, imprenditori, lavoratori e sindacati, abbiamo il dovere di combattere in questo senso, una battaglia comune che possa dare i suoi frutti nel breve e medio periodo.
Gioia Tauro, è il principale porto mediterraneo di trashipment, ossia di trasbordo di merci da nave a nave, oggi è tra i più importanti al mondo, ma al contempo tra i più sottovalutati dall'opinione pubblica nel nostro Paese. Si deve avere la forza e l’abilità di invertire questa tendenza demolitrice.
Idee e proposte sarebbero quella di rafforzare il collegamento della sua attività logistica puntando a diventare il centro delle attività di smistamento per tutta la rete ferroviaria nazionale. E ancora, lavorare sullo snellimento della burocrazia per omologare le pratiche amministrative a quelle degli altri porti internazionali, per creare degli stimoli efficaci alle partnership di grandi colossi, soprattutto con più alta competitività e un abbassamento dei costi di attracco.
Infine, suggeriamo di valorizzare le potenzialità già in essere del porto: logisticamente e strutturalmente è uno dei più moderni del mondo. Ha fondali e spazi che consentono attracco e comodità di manovra alle più grandi navi finora costruite dall’uomo. Ha un retroterra sgombro con spazi enormi, piani e di facile accesso ed immobili pronti a ‘ricevere’ grandi società desiderose dal Mediterraneo di entrare nel mercato italiano attraverso la su porta principale.
Agire subito per dare concretezza ad un processo di sviluppo, troppo spesso decantato, ma mai effettivamente decollato.

Reggio Calabria lì 09/08/2018 Ufficio Stampa Ust Cisl Reggio Calabria

Letto 230 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A tu per tu con Rosi Perrone, Segretario Generale UST CISL Reggio Calabria

    A tu per tu con Rosi Perrone, Segretario Generale UST CISL Reggio Calabria. Ai microfoni di Mimmo Raffa per discutere di lavoro, ma anche ipotesi dissesto e San Ferdinando

  • CISL su commissariamento ASP: “Non sia l’ennesimo colpo ma uno strumento efficace di riordino per la sanità reggina”

    Alla luce del commissariamento dell’Azienda sanitaria provinciale e, al netto di valutazioni affrettate che non fanno bene alla discussione accesa in città da diversi giorni, c’è da evidenziare un fatto gravissimo che per l’ennesima volta, lascia una chiazza indelebile sull’onorabilità di una città che rischia di rimanere ostaggio di logiche delinquenziali delle quali, stato e magistratura, hanno il dovere di estirpare. Ma accanto al lavoro - dei commissari - di affrancamento da questa incrostazione, occorre un forte intervento della magistratura affinché una vola per tutte possa accertare responsabilità e fallimenti di un sistema, evidentemente per anni, non in grado di garantire servizi sanitari adeguati ai bisogni dei cittadini.

  • Sanità, Russo e Giordano (CISL): "Dopo la visita della ministra Grillo arriva “la linea dura"

    Reggio Calabria. "E’ stato necessario uno specifico servizio televisivo condotto da “Le Iene” e tutto il dibattito politico che ne è conseguito perché la Ministra della Salute, Giulia Grillo, a 9 mesi dall’insediamento del suo Governo,  si accorgesse che nel Sistema Sanitario calabrese c’è qualcosa che non funziona davvero e perché, con l’usuale registro di

  • La CISL FP di Reggio Calabria sulla situazione sanitaria

    La CISL FP di Reggio Calabria ha seguito con molto interessei contenuti di un messaggio diffuso nei giorni scorsi per via televisiva avente ad oggetto la già martoriata ASP di Reggio Calabria, devastata dalla mancanza di un’ adeguata Governance e tenuta in vita solo grazie al sacrificio dei "pochi" Dipendenti che hanno, nonostante il numero ridotto e l'età avanzata, consentito la sopravvivenza dei Presidi sanitari dislocati nella Provincia reggina.
    Il servizio televisivo condotto e mandato in onda da “Le Iene” ha rappresentato impietosamente le condizioni in cui versa la sanità reggina, soffermandosi particolarmente sulla situazione indecorosa degli Ospedali Spocke di Locri e Polistena, in tutto il loro rispettivo degrado e mal funzionamento.

  • Reggio Calabria. Sede Cisl Fp: domani inaugurazione dello sportello donna

    Reggio Calabria. Mercoledì 6 marzo, alle ore 18, si procederà  presso la Sede Cisl Fp di Reggio Calabria in Via Mazzini n, 7 all’inaugurazione dello sportello donna CISL Funzione Pubblica, La Coordinatrice Katia Violi, la Segretaria Provinciale Cisl FP Antonella Zema, con delega alle tematiche femminile,  il Segretario Generale Vincenzo Sera annunciano che dopo

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.