unci banner

:: Evidenza

Pellaro, recuperata una tartaruga gravemente ferita. Le prime cure al Centro di Brancaleone

Pellaro, recuperata una tartaruga gravemente ferita. Le prime cure al Centro di Brancaleone

Reggio Calabria. Tutti i media parlano dell'ormai conclamato "allarme ambientale", e le immagini che vediamo in tv e nei giornali non lasciano alcun dubbio alla drammatica situazione in atto. Ma averne a che fare con...

Reggio Calabria. Al liceo "Campanella" le lezioni di difesa personale del Sensei Cuzzocrea

Reggio Calabria. Al liceo "Campanella" le lezioni di difesa personale del Sensei Cuzzocrea

Reggio Calabria. In occasione della settimana autogestita presso gli Istituti scolastici superiori, si è conclusa la lezione di difesa personale al Liceo Classico "T. Campanella" di Reggio Calabria, organizzata dall’alunna di V° D Serena Martino...

Da FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

Da FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

80 milioni di euro per il varo del “Piano straordinario di messa in sicurezza delle strade” nei piccoli Comuni delle aree interne del Mezzogiorno. E risorse per 21 milioni da destinare al “Piano straordinario asili...

Processo "Miramare": chiesti 10 mesi di reclusione per l’ex assessore Marcianò

Processo "Miramare": chiesti 10 mesi di reclusione per l’ex assessore Marcianò

Reggio Calabria. Dieci mesi di reclusione è la richiesta che Walter Ignazzitto, sostituto procuratore di Reggio Calabria, ha chiesto oggi per Angela Marcianò, ex assessore ai Lavori pubblici del Comune, nell’ambito dell’udienza per il processo...

Caulonia, ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Caulonia, ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Nell’ottobre dello scorso anno, la comunità caulonese veniva a conoscenza del furto della Statuetta in legno, dipinta a mano, raffigurante S. Ilarione Abate, risalente al periodo compreso tra fine del 1700 e gli inizi del...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'UniMediterranea: V Ciclo di conferenze Metropolis_2030. Il pensiero progettuale per la città

UniMediterranea: V Ciclo di conferenze Metropolis_2030. Il pensiero progettuale per la città

Pubblicato in ATTUALITA' Venerdì, 11 Gennaio 2019 12:37

Reggio Calabria. Si avvia il 14 gennaio 2019 il V ciclo di conferenze dedicato al Pensiero progettuale per la città che, nella veste di pubblicazione scientifica, si offre alla comunità arricchito del corpus complessivo rappresentato dall’attività di ricerca, sperimentale, didattica, di impegno civile e sociale di autorevoli studiosi. L’iniziativa vuole condividere queste

esperienze con il mondo accademico, gli studenti dei laboratori didattici, i colleghi professionisti per diffondere un pensiero originale rispetto alla progettazione e alla gestione delle nostre città e società. Il ciclo di conferenze è organizzato dal Lastre (Laboratorio dell’Area dello Stretto per lo Sviluppo del Territorio) del Dipartimento PAU (Patrimonio, Architettura, urbanistica) dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, congiuntamente al Corso di Studi L17 Scienze dell’Architettura, al corso di studi LM4 Architettura Restauro, al Dottorato di ricerca Urban Regeneration and Safety Assestment e all’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Reggio Calabria. La prima conferenza, Città pubbliche. Linee guida per la riqualificazione urbana, sarà tenuta da Paola Di Biagi, professore ordinario di Urbanistica del Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Trieste, dove coordina il Laboratorio di Progettazione Urbanistica. La conferenza del 27 febbraio Urbanistica oggi. Piccolo lessico critico sarà tenuta da Gabriele Pasqui, professore ordinario di Urbanistica e Direttore del Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano. La conferenza dell’11 marzo Città, salute e benessere. Nuovi percorsi dell’urbanistica, sarà tenuta da Elio Trusiani, professore associato di Urbanistica presso la Scuola di Architettura e Design "E. Vittoria" dell'Università di Camerino e docente alla Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e Paesaggio dell’Università di Roma “La Sapienza”. La conferenza conclusiva del ciclo, quella del 17 aprile 2019, Terapie urbane. I nuovi spazi pubblici della città contemporanea, sarà tenuta da Rossana Galdini, professore associato di Sociologia dell’ambiente e del Territorio, che insegna Sociologia Urbana e Sociologia della Progettazione del Territorio, al Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università “La Sapienza” di Roma. Apriranno i lavori il prof. Santo Marcello Zimbone, rettore della Mediterranea di Reggio Calabria, il prof. Tommaso Manfredi, direttore del Dipartimento PAU, Patrimonio, Architettura e Urbanistica, e l’arch. Salvatore Vermiglio Presidente dell’ Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Reggio Calabria. Il precedente ciclo, che è stato dedicato alla ricerca che diventa libro per dare spazio al pensiero progettuale, si è avviato con Attilio Belli ad ottobre 2017 e si è concluso con Francesco Indovina il 10 aprile 2018 e ha visto la partecipazione di Daniela De Leo, Michelangelo Savino, Laura Fregolent, Maurizio Carta. Nei tre anni 2015-17 i cicli sono stati dedicati alla "Città Metropolitana". La prima edizione ha visto la partecipazione di Rinio Bruttomesso, Maurizio Carta, Carlo Gasparrini, Annae Bekkari e Angel Martinez Baldò che hanno presentato riflessioni sulle metropoli d'acqua volte in particolare alle città di Palermo, Napoli, Tangeri e Valencia. Nella seconda edizione, aprile/giugno 2016, si è discusso sul futuro metropolitano di Torino, Milano, Bologna, Roma e Messina-Reggio Calabria con Grazia Brunetta, Corinna Morandi, Patrizia Gabellini, Laura Ricci, Francesca Moraci e Concetta Fallanca. L' edizione del 2016-17 ha trattato le città di Catania, Cagliari, Bari, Firenze, Genova e Venezia con Paolo La Greca, Corrado Zoppi, Angela Barbanente, Giuseppe De Luca, Roberto Bobbio e Francesco Sbetti.

Reggio Calabria 11 gennaio 2019

Letto 168 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A Palazzo Alvaro il tavolo tecnico-istituzionale su lavori SP2 D'Aspromonte

    Reggio Calabria. Si è tenuto a Palazzo Alvaro, l’incontro operativo sulla viabilità metropolitana organizzato dal delegato Demetrio Marino in sinergia con il “Settore Viabilità” per definire le criticità sollevate dai comuni interessati sulla nuova gestione Anas, in riferimento alle vie di percorrenza denominate “Sp2” ed “Sp2 Bis”, quest’ultima di competenza della Città Metropolitana

  • Reggio, Pallone d'Italia. Ghirelli: "Vogliamo che il calcio torni a essere semplicemente un gioco"

    Reggio Calabria. "Percorriamo l'Italia perché vogliamo che il calcio torni a essere semplicemente un gioco" ha affermato con determinazione il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, durante il convegno della quinta tappa del "Pallone d'Italia" oggi a Reggio Calabria. L'evento, organizzato dalla Lega Pro, é l'occasione per incontrare i club della Lega Pro, le autorità e le

  • La donna bruciata dall'ex, parla dall'Ospedale: "Grazie Reggio. Siete la mia linfa. Donne non mollate"

    Reggio Calabria. "Mi ritrovo nel mio letto d'ospedale, ormai sono trascorsi 6 giorni 6 lunghi giorni che non vedo te mio adorato papà che ti stai prendendo cura dei miei figli come solo un buon padre può fare ti immagino che ridi per far ridere i tuoi nipoti quante lacrime avresti voluto far correre dai tuoi occhi ma io ho preso da te sono una roccia e del nostro dolore non

  • Pellaro, recuperata una tartaruga gravemente ferita. Le prime cure al Centro di Brancaleone

    Reggio Calabria. Tutti i media parlano dell'ormai conclamato "allarme ambientale", e le immagini che vediamo in tv e nei giornali non lasciano alcun dubbio alla drammatica situazione in atto. Ma averne a che fare con i propri occhi, da vicino, ogni giorno, è qualcosa che ti spezza il cuore. Da anni, al CRTM Brancaleone, soccorriamo esemplari di tartaruga marina feriti da

  • Reggio Calabria. Al liceo "Campanella" le lezioni di difesa personale del Sensei Cuzzocrea

    Reggio Calabria. In occasione della settimana autogestita presso gli Istituti scolastici superiori, si è conclusa la lezione di difesa personale al Liceo Classico "T. Campanella" di Reggio Calabria, organizzata dall’alunna di V° D Serena Martino e approvata dalla dirigente scolastica, Maria Rosaria Rao. Alla lezione, durata due ore e mezza, hanno partecipato 30 studenti

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.