unci banner

:: Evidenza

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La rappresentativa maschile di Calabria termina la propria corsa al “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019” al diciassettesimo posto nazionale. Operazione riscatto riuscita per gli atleti allenati da Checco D’Arrigo ed Euprepio Padula che riescono...

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Un’esperienza indimenticabile e meravigliosa. La Calabria in rosa termina al diciottesimo posto nazionale all’interno della kèrmesse del “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019”. La selezione allenata dai Coach Armando Russo e Barbara Gemelli cede il...

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

I pittori reggini Alessandro Allegra e Adele Macheda (sez. under 30) saranno presenti con le loro opere dal 25 al 29 aprile c. m. in due mostre all’esposizione internazionale dell’acquerello di Fabriano, la più grande...

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande fuga dalla lettura

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande...

Quando ci interroghiamo su cosa possa fare originare lo scatto d’orgoglio che manca oggi a questo nostro Paese, immaginiamo le risposte più varie, le più disparate,tranne una, la più distante dal pensiero dominante: studiare e...

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

Facciamo appello ai cittadini, ai giovani, alle associazioni, ai movimenti, alle chiese, alle organizzazioni sindacali e politiche che condividono i valori della nostra Costituzione, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza, a ritrovarci tutti insieme il 25...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'USB: a Marina di Gioiosa Ionica incontro con Luciano Vasapollo

USB: a Marina di Gioiosa Ionica incontro con Luciano Vasapollo

Pubblicato in ATTUALITA' Lunedì, 21 Gennaio 2019 20:10

Venerdì 25 gennaio alle ore 17:30 a Marina di Gioiosa Ionica, presso la Sala del Consiglio comunale, organizzata dall’Unione Sindacale di Base in collaborazione con la Pro Loco per Gioiosa Marina, si terrà la presentazione del libro “Pigs, la vendetta dei maiali”, Edizioni Efesto.
L’iniziativa vedrà gli interventi della Dott.ssa Adele Sidoti, presidente della Pro Loco per Gioiosa Marina, del Prof. Rocco Coluccio, Usb Pubblico Impiego Calabria, e la presenza dell’autore del testo Luciano Vasapollo, professore di materie di politica economica internazionale all’Università Sapienza di Roma e Direttore scientifico del Centro Studi CESTES.

Il libro, uscito per conto della Piattaforma Eurostop, è curato, oltre che da Vasapollo, anche dagli economisti Rita Martufi e Joaquim Arriola. Il testo attualizza e dettaglia il volume “Il risveglio dei maiali”, pubblicato sette anni fa ad opera dei medesimi autori, e pone al centro della riflessione le conseguenze prodotte dall’unificazione economica e monetaria europea sui paesi appartenenti all’UE e contraddistinti, in chiave dispregiativa dal giornalismo economico, per lo più di lingua inglese, dall’acronimo PIGS, che indica Portogallo, Italia, Grecia e Spagna.
Il libro, tradotto in diverse lingue, segna uno spartiacque nel dibattito politico ed economico, in quanto si teorizza la possibilità di uscire dall’Unione Europea, nazionalizzando le banche e le aziende strategiche, così creando una propria moneta di scambio e costruendo un’area euro-mediterranea d’integrazione regionale su parametri opposti a quelli liberisti dei trattati istitutivi dell’Unione Europea: rompere con l'UE per rimettere in moto un processo di emancipazione politica, economica e sociale che vedesse protagonisti i movimenti sociali, sindacali e popolari.
Mentre si avvicinano le elezioni europee e la scelta sembra limitarsi al sovranismo nazionalista da una parte e l'europeismo liberista dall'altra, questa ipotesi di "sganciamento" viene ripresa prima dalla France Insoumise con il suo "Piano B" e oggi rilanciata nel documento di Lisbona "E ora il popolo", sottoscritto da partiti come appunto France Insoumise, Podemos in Spagna e Bloco de Esquerda in Portogallo.
L’incontro con Luciano Vasapollo rappresenta perciò un importante momento di confronto e di approfondimento su tutti gli aspetti economici, monetari, politici e geopolitici di una ipotesi alternativa al quadro esistente.

USB Reggio Calabria

Rc 21 gennaio 2019

Letto 160 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Dopo il caporalato, le truffe milionarie all’Inps. USB: reclutare i braccianti attraverso i Centri per l’impiego

    La Guardia di Finanza di Locri, coordinata dalla locale Procura, ha scoperto l’ennesima truffa ai danni dell’INPS, che vede coinvolte 31 aziende agricole della Locride.
    Un meccanismo che attraverso falsi contratti di affitto o di comodato di terreni riconducibili a persone estranee alla truffa, ha prodotto assunzioni fittizie di oltre mille dipendenti, per un totale di oltre 125mila giornate lavorative comunicate tra gli anni dal 2012 al 2018 e mai effettuate, con indennità che hanno prodotto un danno alle casse dello Stato per circa 5 milioni di euro, oltre al mancato versamento di contributi previdenziali per circa 800mila euro.

  • CdM a Gioia Tauro: USB chiama alla mobilitazione gli ex Lsu-Lpu

    Nove anni sono trascorsi da quando l’allora Presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi convocò un Consiglio dei Ministri a Reggio Calabria. Nove anni fa eravamo fuori dalla Prefettura di Reggio Calabria a manifestare, insieme ai lavoratori ex Lsu-Lpu, per provare a mettere fine a questa eterna telenovela. Dopo nove anni saremo ancora a presidiare questo nuovo Consiglio dei Ministri convocato in Calabria, perché nonostante i proclami e le promesse, ancora per questi lavoratori la stabilizzazione rimane un miraggio, mentre la scadenza del 31 ottobre si avvicina senza che nulla sembra smuoversi.

  • USB rilancia la mobilazione dei lavoratori ex LSU-LPU della Calabria

    L’Unione Sindacale di Base è costretta a denunciare il mancato rispetto degli impegni assunti dal Governo alla fine dello scorso anno sulla famigerata questione ex LSU-LPU.
    Dopo una serie di incontri che abbiamo tenuto in questi mesi con il Ministero del Lavoro e con quello della Funzione Pubblica, per cercare di superare le criticità che non consentono la definitiva stabilizzazione dei lavoratori, come più volte evidenziato anche in quei tavoli istituzionali, ribadiamo con forza che la soluzione messa in campo dal Governo consente la stabilizzazione di poche centinaia di unità, a fronte di un bacino che conta oltre 4500 persone.

  • Il Consiglio dei Ministri proroga di 6 mesi lo scioglimento del Consiglio comunale di Marina di Gioiosa Ionica

    Il Consiglio dei Ministri si è riunito il 4 aprile 2019 nella Seduta n. 53, sotto la presidenza del Presidente Prof. Giuseppe Conte, Segretario il Sottosegretario alla Presidenza On. Giancarlo Giorgetti e, su proposta del Ministro dell’Interno Sen. Matteo Salvini, ha deliberato la proroga per sei mesi dello scioglimento dei Consigli comunali di Lamezia Terme (CZ) e Marina di Gioiosa Ionica (RC). Quanto sopra in considerazione della necessità di completare l’azione di ripristino dei principi di legalità all’interno delle amministrazioni comunali, a norma dell’articolo 143 del Testo unico degli enti locali (decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267). Conseguentemente, i cittadini del Comune di Lamezia Terme e del Comune di Marina di Gioiosa Ionica, nella tornata elettorale di domenica 26 maggio 2019, si recheranno alle urne per esprimere il voto per le elezioni Europee ma non per l’elezione del Sindaco e del Consiglio comunale.

  • Strutture psichiatriche: incontro positivo con i Commissari, verso una soluzione concreta

    Incontro positivo con la terza commissariale dell'Asp di Reggio Calabria per i rappresentanti USB e Colap in voce delle strutture psichiatriche reggine. Già il prossimo lunedì pomeriggio è stato fissato un nuovo incontro per fare il punto della situazione che sembra arrivare ad un possibile definitivo sblocco

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.