unci banner

:: NEWS

Contrasto ai cambiamenti climatici, Parco Aspromonte presenta 21 progetti sostenibili al Ministero

Contrasto ai cambiamenti climatici, Parco Aspromonte presenta 21 progetti sostenibili al Ministero

Sono ben ventuno i progetti presentati dal Parco Nazionale dell’Aspromonte al Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, nell’ambito del maxi fondo di 85 milioni messo a...

Scilla, c’è anche la corrente “Vision board” nella mostra internazionale “Viaggi”

Scilla, c’è anche la corrente “Vision board” nella mostra internazionale “Viaggi”

Uno sguardo nello sguardo. Un occhio attento che riesce a cogliere i cambiamenti dell’anima, traslazioni rispecchiate perfettamente nell’arte. Mentre la rassegna “Scilla jazz festival 2019” ha chiuso i battenti per...

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Una parata di stelle per il gran finale del Kaulonia Tarantella Festival 2019. La kermesse di musica e cultura etnica chiuderà i battenti martedì 20 agosto con grandi ospiti tra...

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

Dopo 'VOLIRI VOLARI', inno storico della Varia, la band palmese dei RAGAINERBA dedica ancora un altro pezzo dal titolo 'MBUTTATURI' dedicata proprio ai 200 portatori che nel giorno della Festa...

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Gli scrittori che vorranno partecipare alla settima edizione del concorso di narrativa “Italo Falcomatà” avranno un po’ di tempo in più per lavorare alla propria opera. Infatti, l’associazione “Dopolavoro ferroviario”,...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Violenze a minori nella Piana, Mattia: "Si denunci sempre, condanna per l'accaduto e fiducia negli operatori"

Violenze a minori nella Piana, Mattia: "Si denunci sempre, condanna per l'accaduto e fiducia negli operatori"

Pubblicato in ATTUALITA' Domenica, 14 Aprile 2019 18:44

"Chiunque venga a sapere di qualsiasi danno fisico e psicologico perpetrato ad un minore, si rivolga direttamente alle forze dell'ordine e all'autorità giudiziaria. Perché ogni bambino siamo noi". Così il Garante Metropolitano per l'Infanzia e l'Adolescenza Emanuele Mattia commenta l'arresto del responsabile di un consultorio familiare di Laureana di Borrello, accusato di tentata violenza sessuale ed atti sessuali con minorenni tra Rosarno e Melicucco.

"È drammaticamente vergognoso quanto avvenuto ed ovviamente stigmatizziamo con fermezza, oltre che testimoniare vicinanza ai minori vittime ed alle rispettive famiglie. Però è altrettanto doveroso sottolineare la fiducia e l'apprezzamento per le decine di professionisti che ogni giorno sostengono minori e famiglie su tutto il territorio metropolitano" aggiunge il Garante.

"Questo episodio ci fa rabbia e ci intristisce, ma ci spinge a continuare con ancora più decisione il percorso che il nostro ufficio ha da poco intrapreso, sia dal punto di vista operativo che da quello culturale" è la conclusione di Mattia.

Rc 14 aprile 2019

Letto 138 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Nuova sinergia tra il garante Mattia, l'associazione Amica Sofia e l'Ambito territoriale USR

    Nuova sinergia sul territorio innescata dall’Ufficio del Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza. Infatti, il Garante Emanuele Mattia ha messo insieme intorno ad un tavolo i rappresentanti dell’associazione nazionale per la ricerca e la promozione delle pratiche di filosofia dialogica nella scuola e nella società “Amica Sofia” e dell’Ambito Territoriale dell’Ufficio Scolastico Regionale. Dall’incontro, svoltosi a Palazzo Alvaro e partecipato dallo stesso Mattia e da Tiziana Tiziano per l’Ufficio del Garante Metropolitano, dai professori Massimo Iiritano e Luna Renda per “Amica Sofia” e da Giovanni Carbone per l’Ambito Territoriale dell’Usr, è emersa la volontà di iniziare un percorso comune che verrà costruito sin da settembre con ulteriori scambi di analisi e proposte.

  • Minori, incontro fra il Garante metropolitano e l’Associazione Sociologi Italiani

    «Con l’Associazione Sociologi Italiani abbiamo instaurato una stretta sinergia. A questo primo recente proficuo incontro ne seguiranno presto altri che saranno funzionali a mettere in campo azioni concrete a difesa dei minori». Ad affermarlo è il Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Città Metropolitana Emanuele Mattia, che commenta con soddisfazione il contatto avuto nei giorni scorsi a Palazzo Alvaro con una delegazione dell'Associazione Sociologi Italiani, composta dal presidente nazionale Antonio Latella e dal vicepresidente Carmelo Caridi.

  • Rinvio della firma protocollo d'intesa fra Ufficio del Garante Metropolitano per l'Infanzia e l'Adolescenza e l'Anci Calabria

    Si comunica che la firma del protocollo d'intesa fra Ufficio del Garante Metropolitano per l'Infanzia e l'Adolescenza e l'Anci Calabria, previsto per domattina alle ore 11:30 presso Palazzo Alvaro, è stato rinviato per impreviste questioni tecniche. La sottoscrizione dell'importante documento avverrà prossimamente. 

  • Minori, mercoledì accordo fra ufficio del Garante metropolitano ed Anci

    Continuano le sinergie socio-istituzionali messe su dall’Ufficio del Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza. Nuovo partner è l’articolazione calabrese dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, sia nella sua componente “senior” che in quella “junior”. Infatti, mercoledì 3 luglio, alle ore 11:30, presso la “Sala biblioteca” di Palazzo Alvaro, ci sarà la firma di un protocollo d’intesa fra lo stesso ufficio, l’Anci Calabria e l’Anci Giovani Calabria. Obiettivi dell’accordo, a costo zero per le finanze pubbliche, sono compiere e rafforzare la collaborazione sui temi inerenti l’infanzia e l’adolescenza, privilegiare l’attuazione di politiche a favore dell’infanzia, promuovere il benessere ed i diritti dei minori nelle comunità locali attivando tutte le iniziative opportune per assicurare la piena promozione e tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in un ottica di partecipazione attiva.

  • Memoria e Valori, a Palazzo Alvaro incontro con il Garante per l'infanzia Emanuele Mattia

    Consapevole che la memoria sia fondamentale a livello morale, culturale e civile per un popolo e specialmente per i suoi giovani, l’Ufficio del Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza ha incontrato l’Associazione Nazionale Combattenti della Guerra di Liberazione Inquadrati nei Reparti Regolari delle Forze Armate. Un incontro, quello svoltosi a Palazzo Alvaro, caratterizzatosi non solo per la cordialità del dialogo, incentratosi sulla sintonia umana e la condivisione del bagaglio valoriale e culturale dei presenti, ma anche per la volontà di intraprendere un percorso comune all’insegna della diffusione degli ideali di fratellanza, libertà, pace, democrazia e patria, tra la storia e l’attualità, nelle scuole del territorio metropolitano.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.