unci banner

:: NEWS

Primo nido Caretta Caretta in Calabria, Oliverio: "Bella notizia"

Primo nido Caretta Caretta in Calabria, Oliverio: "Bella notizia"

Nei giorni scorsi è stato localizzato e rinvenuto sulla costa reggina, nell’ambito del pattugliamento del tratto di costa compreso tra Melito Porto Salvo e Bianco il primo nido in Italia...

Siderno, Vigili del Fuoco intervenuti per un incendio in una struttura per la lavorazione del miele

Siderno, Vigili del Fuoco intervenuti per un incendio in una struttura per la lavorazione del miele

Intensa giornata quella di ieri per i vigili del fuoco della sede distaccata di Siderno, impegnati dalle 17 circa e per parecchie ore per lo spegnimento di un incendio, sviluppatosi...

Potere al Popolo Reggio Calabria sul dissesto dell'ASP 5 e lo sfascio del diritto alla salute

Potere al Popolo Reggio Calabria sul dissesto dell'ASP 5 e lo sfascio del diritto alla salute

Lo stato di sfascio in cui si trova il sistema dei servizi sanitari nell'ambito dell'ASP 5 di Reggio Calabria pare ormai irreversibile e i commissari, nominati dal Governo per le...

Cannizzaro: "la battaglia in Parlamento continua, al Porto non arriveranno i Tir"

Cannizzaro: "la battaglia in Parlamento continua, al Porto non arriveranno i Tir"

Parola d’ordine: scongiurare l’invasione di Reggio Calabria Porto da parte dei mezzi pesanti gommati. Dopo che la Direzione Generale del Ministero dei Beni Culturali ha espresso il parere favorevole in...

Falcomatà alla XXI Assemblea Europea della Fondazione De Benedetti: "Reggio città aperta ed accogliente"

Falcomatà alla XXI Assemblea Europea della Fondazione De Benedetti: "Reggio città aperta ed accogliente"

“E’ un grande onore per noi poter ospitare a Reggio Calabria questa iniziativa promossa dalla Fondazione Rodolfo De Benedetti. E’ una sorta di riconoscimento del grande lavoro che è stato...

compra calabria

Sei qui: HomeCalabria IgnotaFrancesco Sofia Alessio, latinista e poeta: bibliotecario della città di Reggio

Francesco Sofia Alessio, latinista e poeta: bibliotecario della città di Reggio

Pubblicato in CalabriaIgnota Sabato, 08 Giugno 2019 19:15

A Reggio esistono tanti monumenti, dimenticati o che passano ormai inosservati, causa la scarsa conoscenza della nostra storia, e del fatto che ormai andiamo sempre di fretta.
Uno di questi monumenti è la Stele a Francesco Sofia Alessio, noto latinista e poeta, nato a Radicena, (dal 1928 frazione inglobata nel comune di Taurianova), e morto proprio a Reggio nel 1943, in quanto nel 1928 venne nominato bibliotecario della città.
Numerosi i premi ricevuti dal poeta, ma si distinse pure come professore nelle scuole primarie e secondarie, apportando un notevole contributo alla scolarizzazione della città.


La stele a lui dedicata, sussiste sulla via Marina vicino a villa Zerbi. Il monumento si compone di una larga base di cemento tutta rivestita in marmo travertino, da cui emerge una lastra su cui è inciso il nome del poeta. A questa è appoggiata la stele vera e propria, su cui è riportato un brano in latino, tratto dal Pauperrimus Bonorum, e sulla cui facciata principale (rivolta verso il mare) è collocata una scultura a rilievo, con raffigurazioni umane in atteggiamento familiare.


La stele, opera di Alessandro Monteleone un altro grande figlio della nostra terra, prolifico artista scultore, a cui si devono la maggior parte dei monumenti cittadini, è stata eretta nel 1967 per omaggiare il poeta per le sue doti.

Rc 8 giugno 2019

Letto 97 volte

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.