unci banner

:: NEWS

Primo nido Caretta Caretta in Calabria, Oliverio: "Bella notizia"

Primo nido Caretta Caretta in Calabria, Oliverio: "Bella notizia"

Nei giorni scorsi è stato localizzato e rinvenuto sulla costa reggina, nell’ambito del pattugliamento del tratto di costa compreso tra Melito Porto Salvo e Bianco il primo nido in Italia...

Siderno, Vigili del Fuoco intervenuti per un incendio in una struttura per la lavorazione del miele

Siderno, Vigili del Fuoco intervenuti per un incendio in una struttura per la lavorazione del miele

Intensa giornata quella di ieri per i vigili del fuoco della sede distaccata di Siderno, impegnati dalle 17 circa e per parecchie ore per lo spegnimento di un incendio, sviluppatosi...

Potere al Popolo Reggio Calabria sul dissesto dell'ASP 5 e lo sfascio del diritto alla salute

Potere al Popolo Reggio Calabria sul dissesto dell'ASP 5 e lo sfascio del diritto alla salute

Lo stato di sfascio in cui si trova il sistema dei servizi sanitari nell'ambito dell'ASP 5 di Reggio Calabria pare ormai irreversibile e i commissari, nominati dal Governo per le...

Cannizzaro: "la battaglia in Parlamento continua, al Porto non arriveranno i Tir"

Cannizzaro: "la battaglia in Parlamento continua, al Porto non arriveranno i Tir"

Parola d’ordine: scongiurare l’invasione di Reggio Calabria Porto da parte dei mezzi pesanti gommati. Dopo che la Direzione Generale del Ministero dei Beni Culturali ha espresso il parere favorevole in...

Falcomatà alla XXI Assemblea Europea della Fondazione De Benedetti: "Reggio città aperta ed accogliente"

Falcomatà alla XXI Assemblea Europea della Fondazione De Benedetti: "Reggio città aperta ed accogliente"

“E’ un grande onore per noi poter ospitare a Reggio Calabria questa iniziativa promossa dalla Fondazione Rodolfo De Benedetti. E’ una sorta di riconoscimento del grande lavoro che è stato...

compra calabria

Sei qui: HomeCalabria IgnotaJosé Arena grande musicista e Direttore d’orchestra in Argentina, era nato a Palmi nel 1869

José Arena grande musicista e Direttore d’orchestra in Argentina, era nato a Palmi nel 1869

Pubblicato in CalabriaIgnota Mercoledì, 22 Maggio 2019 08:37

José (Giuseppe, Mariano) ARENA nacque a Palmi (RC) nel quartiere "muraglia", il 21 agosto del 1869, da Pietro (ventisettenne "sartore" e figlio di Giovanni) e la diciannovenne "filatrice" Grazia Maria. Sin da bambino José mostrò una straordinaria passione per la musica. Studiò nei conservatori di Napoli e Milano. Giovanissimo, un ragazzo prodigio della musica, affiancò e diresse la Banda di Palmi e quella di Taormina. Nel 1890 decise di seguire una compagnia musicale diretta in Sud America. Si innamorò di quelle lontane e per lui affascinanti terre. Così decise poi di rimanere, per sempre, in Argentina.

Dopo alcune esperienze di conduzione di locali bande musicali si dedicò all'organizzazione e alla direzione delle bande militari. Ne fu per anni direttore ed ispettore per l'esercito argentino. Su un vecchio ritaglio di giornale si legge:" La Marcia militare "Suipacha" ( del 1910) del Maestro José Arena, fu composta per il centenario della prima vittoria patriota nelle terre degli altipiani". Diresse più volte "La Marcha de Ituzaingó" che viene eseguita in tutti gli eventi ufficiale in cui interviene il Presidente dell'Argentina. Incise numerosi dischi con le sue marce. Si dedicò anche, per molti anni, all'insegnamento sia nel Conservatorio Nacional de Música di Buenos Aires (fondato nel 1924) che privatamente formando generazioni di musicisti. Morì a Buenos Aires nel 1954.

Geremia Mancini – presidente onorario "Ambasciatori della fame"

Pescara 22 maggio 2019

Letto 90 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Palmi, avviso pubblico per la gestione del patrimonio Villa Repaci

    L’Amministrazione Comunale rende nota la pubblicazione sull’Albo Pretorio Comunale dell’avviso pubblico per la manifestazione di interesse finalizzata all’individuazione del progetto culturale di gestione, di “Villa Pietrosa”. Il programma prevede l’affidamento in gestione della villa appartenuta allo scrittore palmese alle associazioni che vorranno occuparsi del suo sviluppo e della sua promozione. Elementi essenziali per la realizzazione degli obiettivi del progetto saranno il mantenimento, la valorizzazione e la promozione di tutto ciò che fa parte del complesso culturale, come l’abitazione, la celebre guardiola, la casa del custode, l’orto ed il giardino, l’oliveto, il vecchio casello e tutte le grotte paleolitiche.

  • Palmi: apre al pubblico il cantiere didattico di “Conservazione e Restauro dei Beni Culturali” sui calchi in gesso della Gipsoteca Michele Guerrisi

    Sabato 15 giugno 2019, alle ore 11.00, presso la Casa della Cultura “Leonida Repaci” di Palmi, verrà presentato al pubblico il risultato delle attività di conservazione e restauro svolte sui calchi in gesso della Gipsoteca “Michele Guerrisi” dagli studenti del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in “Conservazione e Restauro dei Beni Culturali” (classe LMR/02) - afferente al Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra (DiBEST) – dell’Università della Calabria. Le attività sono state svolte nell’ambito di una convenzione quadriennale sottoscritta tra l’Unical ed il Comune di Palmi, che ha preso avvio quest’anno con la prima esperienza di cantiere didattico svoltosi presso la gipsoteca Guerrisi, parte del complesso della Casa della Cultura “Leonida Repaci”.

  • Arrestato un 35 di Palmi fermato con 23 dosi di cocaina e cannabis in auto

    Il dispositivo di controllo del territorio, implementato nella Piana di Gioia Tauro dal Questore di Reggio Calabria Maurizio Vallone, ha consentito di arrestare un 35enne di Palmi per possesso e spaccio di sostanze stupefacenti.
    L’uomo è stato fermato dal personale della Polizia di Stato di Gioia Tauro in servizio di controllo del territorio, sulla SS.18 nel comune di Gioia Tauro, mentre era a bordo della sua autovettura. Gli operatori della Volante, insospettiti dal comportamento del fermato, hanno effettuato una perquisizione al veicolo e, in un borsello abilmente posizionato sotto il sedile lato passeggero, hanno rinvenuto e sequestrato 23 involucri di cellophane evidentemente contenenti sostanze stupefacenti.

  • Palmi, iniziano le attività della rassegna EVO IOOC 2019

    La nostra città ha l’onore di ospitare l’edizione 2019 di EVO International Olive Oil Contest, concorso internazionale per la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva di altissima qualità. Il Contest, nato sotto gli auspici e con il supporto del Comune di Palmi, della Presidenza della Giunta Regionale Calabrese e della Elaioteca Regionale, è presieduto dal calabrese Dr. Antonio Giuseppe Lauro e si distingue nel panorama mondiale dell’olio extravergine di oliva di qualità visto che fin dalla sua prima edizione è stato inserito dalla WREVOO (World Ranking Extra Virgin Olive Oil) tra i primi cinque concorsi internazionali dedicati all'olio extravergine di oliva.

  • A Palmi il 25 maggio convegno nazionale AINSPED

    Dopo il successo ottenuto con il Convegno Regionale del 25 gennaio, tenutosi presso il Consiglio Regionale della Calabria, dove è stato trattato il ruolo del Pedagogista e dell’Educatore Professionale Socio-Pedagogico all’interno dell’Equipe Socio-Psicopedagogica, l’AINSPED (Associazione Internazionale Pedagogisti Educatori) in collaborazione con l’I.I.S. “Einaudi – Alvaro” di Palmi e il Movimento Difesa del Cittadino, organizza il Convegno Nazionale, il 25 c.m. dalle ore 9:00 alle ore 14:00, presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Agrario, dal titolo “Pedagogisti ed Educatori a Scuola: Prospettive tra Legge n. 205/17 ed Istituzione dell’Albo Professionale”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.