unci banner

:: NEWS

Gli auguri dell’Amministrazione Comunale di Roccella per il nuovo anno scolastico

Gli auguri dell’Amministrazione Comunale di Roccella per il nuovo anno scolastico

Lunedì 16 settembre inizia un nuovo anno scolastico. Per i bambini e le bambine delle prime classi della Scuola dell’Infanzia sarà realmente il primo giorno di scuola, in cui passeranno...

Cammino Urbano del Collettivo La Strada tra i "resistenti" del Mercato coperto di Via Filippini

Cammino Urbano del Collettivo La Strada tra i "resistenti" del Mercato coperto di Via Filippini

“La prima cosa che faccio quando vado in un’altra città è andare a vedere il mercato”, ci dice una commerciante. Infatti il mercato è il polso di una città, ne...

Anche gli studenti di Reggio rispondono presente allo sciopero mondiale per il clima

Anche gli studenti di Reggio rispondono presente allo sciopero mondiale per il clima

Venerdì 27 Settembre anche a Reggio Calabria avrà luogo una manifestazione in occasione del terzo sciopero globale per il clima, organizzato dal movimento per l'ambiente "Fridays for Future" nato dalla...

Alloggi popolari, percorso della petizione degli 11 milioni di euro dovrebbe ripartire entro settembre

Alloggi popolari, percorso della petizione degli 11 milioni di euro dovrebbe ripartire entro settembre

Arriva qualche buona notizia in merito alla Petizone popolare per il ripristino degli 11 milioni di euro del "Decreto Reggio" per l'acquisto di alloggi popolari. Il presidente del Consiglio comunale,...

Giornalisti, Blogger e Tour Operator alla scoperta dell’Aspromonte

Giornalisti, Blogger e Tour Operator alla scoperta dell’Aspromonte

L’umanità della gente d’Aspromonte nella sua forma più genuina, gli incontaminati e selvaggi paesaggi naturalistici, il respiro di una terra che reclama fortemente la sua voglia di riscatto. Cinque giorni...

compra calabria

Sei qui: HomeCalabria IgnotaL'ingresso del lungomare reggino dedicato a Corrado Alvaro

L'ingresso del lungomare reggino dedicato a Corrado Alvaro

Pubblicato in CalabriaIgnota Lunedì, 17 Giugno 2019 09:44

Il nome di Corrado Alvaro è indissolubilmente legato a questa terra. E se oggi anche la sede della Città Metropolitana ne porta il nome, a lui è dedicato il monumento realizzato da Alessandro Monteleone, in piena Via Marina, nella salita che porta all’ingresso principale del Museo. Realizzato nel 1965 è composto da tre distinti blocchi di marmo travertino a forma di cubo. Sulle facce sono incise frasi, pensieri e personaggi delle opere dello scrittore.
Corrado Alvaro nasce a San Luca nel 1895, primo di sei figli di Antonio, un maestro elementare, e di Antonia Giampaolo, figlia di piccoli proprietari. Compì i suoi studi liceali a Catanzaro dove nel 1913 conseguì la licenza liceale e dove rimase fino al gennaio del 1915, anno in cui partì militare per combattere la Prima guerra mondiale.


Nel 1951 vince il premio Strega con Quasi una vita. Il 1951 fu l'anno della cosiddetta "grande cinquina" nella quale figuravano, oltre a Quasi una vita di Alvaro, L'orologio di Carlo Levi, Il conformista di Alberto Moravia, A cena col commendatore di Mario Soldati e Gesù, fate luce di Domenico Rea.


Alvaro non fu solo un valente scrittore, ma anche un ottimo giornalista collaborando con La Stampa e con L'Italia Letteraria, diventando anche il primo direttore del Giornale radio nazionale della Rai.
Nel 1954, si ammala e dopo alcuni mesi muore, vegliato fino alla fine da Cristina Campo, nella sua casa di Roma l'11 giugno del 1956, lasciando incompiuti alcuni romanzi.

Rc 17 giugno 2019

Letto 227 volte

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.