unci banner

:: Evidenza

Frana Sant’Anna di Seminara: gli aggiornamenti della Prefettura

Frana Sant’Anna di Seminara: gli aggiornamenti della Prefettura

Reggio Calabria. Si è tenuta nella mattinata odierna presso il Palazzo del Governo una riunione tecnica convocata dal Prefetto di Reggio Calabria per fare il punto della situazione sul movimento franoso registratosi nella notte dello...

Alle "Muse" i prodotti della Calabria per un sano nutrizionismo: incontro con esperti del settore

Alle "Muse" i prodotti della Calabria per un sano nutrizionismo: incontro con esperti del settore

Reggio Calabria. I prodotti che vengono definiti a km 0 sono stato l’argomento trattato domenica scorsa, presso l’associazione “Le Muse” di Reggio Calabria che ha promosso un incontro con lo scopo programmatico di promuovere e,...

Reggio Calabria. Protocollo d'intesa tra Università Mediterranea e AIL

Reggio Calabria. Protocollo d'intesa tra Università Mediterranea e AIL

Reggio Calabria. Oggi presso la Sala organi collegiali dell’Università, il magnifico rettore Santo Marcello Zimbone, e la presidentessa dell’AIL Reggio Calabria-Vibo Valentia Rosalba Di Filippo Scali, hanno sottoscritto il protocollo di intesa per la “Tutela...

Basket in Carrozzina. Le finali nazionali per la Serie A si giocheranno a Reggio Calabria

Basket in Carrozzina. Le finali nazionali per la Serie A si giocheranno a Reggio Calabria

Reggio Calabria. Dal 29 al 31 marzo 2019, Reggio Calabria diventerà un punto d’attenzione importante dello sport nazionale La Città Metropolitana ha voluto fortemente sostenere e patrocinare un evento che unisce sport e sociale: l’impianto...

Iniziato lo sciopero di 48 ore dei dipendenti AVR: info per la cittadinanza

Iniziato lo sciopero di 48 ore dei dipendenti AVR: info per la cittadinanza

E’ iniziato oggi lo sciopero di 48 ore proclamato dai dipendenti di AVR che questa mattina hanno manifestato in piazza Italia. In questi due giorni ricordiamo che: “Saranno garantiti i servizi minimi essenziali previsti dalla...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACA

CRONACA

Reggio Calabria. Il prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, su delega del ministro dell’Interno, richiesta ai sensi dell’ex art. 143, comma 2, D.Lgs. 267/2000, ha disposto un accesso ispettivo antimafia presso il Comune di Africo al fine di compiere accertamenti ed approfondimenti per verificare l’eventuale sussistenza di forme di infiltrazione o di condizionamento di

Reggio Calabria. Nel fine settimana, numerose pattuglie di Carabinieri sono state impegnate in un’operazione di controllo dell’intera locride nel corso della quale sono state effettuate pattuglie, perlustrazioni e rastrellamenti nelle aree più impervie dell’entroterra pre-aspromontano, controlli alla circolazione stradale, perquisizioni personali e domiciliari. In tale ambito:

Reggio Calabria. Ieri alle ore 13 circa alla sala operativa dei Vigili del Fuoco giungeva la richiesta di intervento per il recupero di 5 autovetture che erano rimaste intrappolate nella neve a Monte Nardello. Dalla sala operativa veniva inviata sul posto la squadra del Distaccamento dei Vigili volontari di Gambarie e in contemporanea la predisposizione  dell’invio del gatto delle

Nella tarda serata di giovedì, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere disposto dalla Compagnia Carabinieri di Gioia Tauro, i militari della Stazione di Laureana di Borrello hanno arrestato in flagranza di reato, due fratelli rispettivamente di 44 e 41 anni di Laureana di Borrello e un uomo di Rosarno sorpresi detenere armi clandestine e munizioni. In particolare, nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita all’interno di un casolare di campagna di proprietà di uno dei due fratelli i Carabinieri hanno rinvenuto un fucile sovrapposto con matricola abrasa, una pistola cal. 7.65 con matricola asportata nonché 36 cartucce cal. 22, 27 cartucce cal. 38 special, il tutto occultato in alcuni riposti su delle alcune travi portanti del casolare perquisito.

Reggio Calabria. In data odierna, a Platì (RC), i Carabinieri della locale Stazione, congiuntamente ai colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Locri, hanno arrestato in flagranza dei reati di detenzione abusiva di armi e munizioni e ricettazione nonché detenzione abusiva di armi comuni da sparo, un

Reggio Calabria. Rientra oggi in Italia, scortato dagli Agenti dello SCIP – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Criminalpol, Francesco Marando, 36enne originario della Locride, arrestato nel dicembre scorso nell’ambito della maxi “Operazione Pollino” e raggiunto da mandato d’arresto europeo a seguito dell’Ordinanza di custodia cautelare in

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.