unci banner

:: Evidenza

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Reggio Calabria. Nel corso di una operazione effettuata nei giorni scorsi, nell’ambito dell’ordinaria attività di controllo del territorio, i militari della Capitaneria di porto di...

Comune di Melito Porto Salvo: nuova ordinanza di divieto balneazione

Comune di Melito Porto Salvo: nuova ordinanza di divieto balneazione

Melito Porto Salvo. Nuova ordinanza di divieto di balneazione a Melito Porto Salvo. In data odierna il sindaco Giuseppe Meduri VISTA la comunicazione prot. 15.01.02...

Polizia di Stato: arrestato un 23enne per “omicidio stradale”

Polizia di Stato: arrestato un 23enne per “omicidio stradale”

Reggio Calabria. Ieri, personale del Distaccamento di Polizia Stradale di Brancaleone ha tratto in arresto un 23enne di Locri, S.D., responsabile del reato di Omicidio...

A Palazzo Campanella l'Assemblea pubblica della Commissione Regionale Pari Opportunità

A Palazzo Campanella l'Assemblea pubblica della Commissione Regionale Pari Opportunità

Prosegue l’impegno della CRPO per approfondire gli strumenti necessari nel percorso di realizzazione dell’uguaglianza di genere nelle rappresentanze istituzionali e, più in generale, nei luoghi...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACA

CRONACA

Reggio Calabria. Nel corso di una operazione effettuata nei giorni scorsi, nell’ambito dell’ordinaria attività di controllo del territorio, i militari della Capitaneria di porto di Gioia Tauro, congiuntamente al personale della Delegazione di spiaggia di Palmi, hanno ispezionato un automezzo – intercettato in località Tonnara del Comune di Palmi – con a bordo circa 55 kg di

Reggio Calabria. Ieri, personale del Distaccamento di Polizia Stradale di Brancaleone ha tratto in arresto un 23enne di Locri, S.D., responsabile del reato di Omicidio Stradale, avvenuto nella nottata. Il giovane si è reso protagonista di un incidente stradale avvenuto nel Comune di Gioiosa Jonica nel quale, a seguito delle gravi lesioni subite, ha perso la vita un altro giovane

Reggio Calabria. Ieri, personale della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di I. G., cl. 81, ritenuto responsabile di un furto in appartamento in concorso, avvenuto nel marzo del 2016, nel quale si era impossessato di ingenti quantità di armi, munizioni e monili in oro.

Si è svolta oggi martedì 17 luglio 2018, nella zona di mare compresa tra Corigliano-Rossano e Crotone, un’esercitazione complessa denominata “SEASUBSAREX - POLLEX RC/2018” durante la quale sono state simulate le operazioni di soccorso a seguito di collisione tra una nave cisterna ed un corpo semisommerso con conseguente sversamento in mare di circa 200 metri cubi di greggio. Le attività di Ricerca e Soccorso (S.A.R.) e antinquinamento sono state coordinate dalla Sala Operativa della Direzione Marittima - Guardia Costiera di Reggio Calabria (5° M.R.S.C.), Autorità preposta al coordinamento degli interventi in caso di soccorso in mare e alla gestione degli inquinamenti marittimi secondo quanto stabilito nei vari Piani di emergenza.

Nell’ambito di un’intensificazione straordinaria del dispositivo di sicurezza per la stagione estiva 2018, i Finanzieri del Gruppo di Locri e della Sezione Navale di Roccella Jonica hanno scoperto, grazie all’avvistamento dall’alto di un elicottero del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Vibo Valentia, 3 piantagioni di cannabis occultate nella fitta vegetazione dell’Aspromonte ricadente nel Comune di Gioiosa Ionica.

Nei giorni scorsi, personale della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, nell’ambito di un’articolata attività di prevenzione e controllo del territorio, fortemente voluta dal Questore di Reggio Calabria, Dr. Raffaele GRASSI, finalizzata anche al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, ha rinvenuto e sequestrato una notevole quantità di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.
In particolare, gli Agenti delle Volanti hanno rinvenuto, in una casa rurale abbandonata in località Archi di Reggio Calabria, 2,817 Kg della citata sostanza già essiccata e pronta per essere inserita nel mercato illegale dello spaccio.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.