unci banner

:: Evidenza

La protesta del "Piria" non si placa: manifestazione a Palazzo Campanella

La protesta del "Piria" non si placa: manifestazione a Palazzo Campanella

E' iniziato il lungo pomeriggio dell'Istituto "Piria". Sulla scalinata di Palazzo Campanella gli studenti, della scuola più antica di Reggio Calabria, protestano per dire "no"...

Inarrestabile la battaglia del "Piria": "Stanchi di subire imposizioni che stravolgono scelte condivise"

Inarrestabile la battaglia del "Piria": "Stanchi di subire imposizioni che stravolgono scelte condivise"

Riceviamo e pubblichiamo la nota del Comitato del "Piria": "In democrazia vale (?) il principio della maggioranza. Se gli studenti non scelgono il Ferraris bisognerebbe...

Reggio Calabria: arrestata badante per maltrattamenti nei confronti di un'anziana

Reggio Calabria: arrestata badante per maltrattamenti nei confronti di un'anziana

Nella nottata di ieri, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione ordinanza di applicazione di misura...

Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani: tutti gli appuntamenti nella Diocesi

Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani: tutti gli appuntamenti nella Diocesi

Avrà inizio oggi e si concluderà il 25 gennaio la 110^ Settimana di preghiera per l'Unità dei Cristiani. L'iniziativa ecumenica si svolgerà nella città dello...

Musica e passione al PalaCalafiore: Antonacci infiamma i fan. La dedica ad Armellini

Musica e passione al PalaCalafiore: Antonacci infiamma i fan. La dedica ad Armellini

di Dominella Trunfio - “Ogni sera, prima di andare a dormire sento un solo coro: il vostro. Per questo, su questo palco, fino all’ultima goccia...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACABrevi di cronaca 14 novembre 2017

Brevi di cronaca 14 novembre 2017

Pubblicato in CRONACA Martedì, 14 Novembre 2017 15:43

Nel pomeriggio di sabato i Carabinieri della Stazione di Siderno hanno arrestato per furto aggravato un 35enne e un 39enne, di origini polacche. In particolare, i militari dell’Arma notando l’atteggiamento sospetto dei due, usciti poco prima dal negozio, hanno deciso di perquisirli. Al termine delle operazioni, i due sono stati sorpresi con alcuni capi di abbigliamento e numerosi videogames, poco prima rubati all’interno di due negozi del centro commerciale “Le Gru”.

Tutto il materiale rinvenuto, del valore di oltre 1.000 €, è stato riconsegnato ai legittimi proprietari, mentre i due dopo le formalità di rito, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Nel corso del fine settimana appena trascorso, i carabinieri della Compagnia Carabinieri di Gioia Tauro hanno arrestato quattro soggetti e altri quattro deferiti in stato di libertà per reati che vanno dal furto aggravato di energia elettrica sino alla detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Rc 14 novembre 2017

Letto 69 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Reggio Calabria: arrestata badante per maltrattamenti nei confronti di un'anziana

    Nella nottata di ieri, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione ordinanza di applicazione di misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Reggio Calabria, una 60enne, rumena, irreperibile dal luglio 2017, ritenuta responsabile di maltrattamenti, lesioni, percosse e minacce. Il provvedimento

  • 24° anniversario eccidio appuntati Fava e Garofalo: domani la commemorazione

    Domani, alle ore 10, presso l’A2 km 420+850 nei pressi dello svincolo di Scilla, avrà luogo la commemorazione del 24° anniversario dell’eccidio degli appuntati scelti Antonino Fava e Vincenzo Garofalo, Medaglie d’oro al Valor Militare, con la resa degli onori e la deposizione di una corona presso il monumento in memoria delle due vittime. Seguirà, alle ore 11 presso la

  • Villa San Giovanni: controllo straordinario dei carabinieri

    Un arresto, 2 persone denunciate, 51 persone e 25 veicoli controllati ed elevate contravvenzioni al codice della strada per un importo complessivo di circa 1000 euro. È questo l’esito di un servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Compagnia Carabinieri di Villa San Giovanni e finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere con particolare attenzione

  • Locride controllo del territorio: in un bidoncino rinvenute 600 cartucce

    Nel fine settimana appena trascorso, i Carabinieri del Gruppo di Locri assieme ai Cacciatori di Calabria hanno svolto un servizio di controllo del territorio per la prevenzione e la repressione dei reati predatori, nel cui ambito sono stati arrestati un 49enne, pregiudicato di Marina di Gioiosa Jonica, in ottemperanza di ordine di esecuzione per la carcerazione, dovendo scontare

  • 'Ndrangheta: sequestro beni di 570.000 euro

    Nella mattinata di venerdì i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Reggio Calabria nei confronti di: Canfora Agostino, nato a Taurianova il 28/07/1985; Fazzalari Domenico Antonio, nato a Taurianova il 21/04/1984; Fazzalari Domenico, nato a

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.