unci banner

:: Evidenza

Inarrestabile la battaglia del "Piria": "Stanchi di subire imposizioni che stravolgono scelte condivise"

Inarrestabile la battaglia del "Piria": "Stanchi di subire imposizioni che stravolgono scelte condivise"

Riceviamo e pubblichiamo la nota del Comitato del "Piria": "In democrazia vale (?) il principio della maggioranza. Se gli studenti non scelgono il Ferraris bisognerebbe...

Reggio Calabria: arrestata badante per maltrattamenti nei confronti di un'anziana

Reggio Calabria: arrestata badante per maltrattamenti nei confronti di un'anziana

Nella nottata di ieri, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione ordinanza di applicazione di misura...

Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani: tutti gli appuntamenti nella Diocesi

Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani: tutti gli appuntamenti nella Diocesi

Avrà inizio oggi e si concluderà il 25 gennaio la 110^ Settimana di preghiera per l'Unità dei Cristiani. L'iniziativa ecumenica si svolgerà nella città dello...

Musica e passione al PalaCalafiore: Antonacci infiamma i fan. La dedica ad Armellini

Musica e passione al PalaCalafiore: Antonacci infiamma i fan. La dedica ad Armellini

di Dominella Trunfio - “Ogni sera, prima di andare a dormire sento un solo coro: il vostro. Per questo, su questo palco, fino all’ultima goccia...

Nasce la Rete dei Licei Artistici dell’Area Metropolitana dello Stretto

Nasce la Rete dei Licei Artistici dell’Area Metropolitana dello Stretto

Utopia, sino a qualche decennio fa, l’idea che le due città che si affacciano sullo Stretto, potessero un giorno, non solo collaborare, ma creare una...

Minori stranieri non accompagnati: al via a Reggio il progetto Just

Minori stranieri non accompagnati: al via a Reggio il progetto Just

La Prefettura di Reggio Calabria è una delle cinque Prefetture italiane a far parte di progetto di ampio respiro: il Progetto Just, promosso dall’Associazione Telefono...

Operazione Terramara-Closed: scarcerato Romeo, ex sindaco di Taurianova

Operazione Terramara-Closed: scarcerato Romeo, ex sindaco di Taurianova

L'ex sindaco di Taurianova, Domenico Romeo, arrestato nell'ambito dell'operazione "Terramara-Closed", ritorna in libertà. In accoglimento della richiesta di riesame presentata dagli avvocati Giuseppe Alvaro e...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACACarabinieri Locri: controllo straordinario del territorio

Carabinieri Locri: controllo straordinario del territorio

Pubblicato in CRONACA Venerdì, 12 Gennaio 2018 13:18

Due persone arrestate, 9 persone denunciate, 4 sale scommesse controllate ed inoltre 150 persone controllate e 70 mezzi controllati. Questo il bilancio di un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato ieri e disposto dal Gruppo Carabinieri di Locri finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori. Nella giornata di ieri sono stati eseguiti due ordini di

carcerazione nei confronti di un 35enne pregiudicato di Locri, dovendo scontare ancora circa 3 anni e mezzo di pena detentiva per reati di associazione di tipo mafioso, tentato omicidio, estorsione, rapina e danneggiamento, connessi ad attività mafiose; di un 56enne pregiudicato di Marina di Gioiosa, dovendo scontare una pena residua di 4 anni e 8 mesi di reclusione per traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti in concorso, reati commessi nel 2008 nella cittadina da poco commissariata per infiltrazioni mafiose. Sono stati inoltre denunciati all’Autorità Giudiziaria: il 58enne C.S. di Locri e il 57enne P.F. pregiudicato di Marina di Gioiosa Jonica per furto aggravato di energia elettrica; due persone di nazionalità rumena, I.C. e I.S., già note alle forze dell'ordine, per ricettazione e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. Nella circostanza sono stati sorpresi a bordo di un veicolo con il numero di telaio contraffatto e in possesso di alcuni strumenti atti ad offendere; due pregiudicati di Africo, M.G. e L.N., per furto aggravato di energia elettrica; il commerciante reggino D.S. per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere, una persona straniera F.V. per guida in stato di ebbrezza, sorpreso alla guida di un veicolo con il tasso alcolemico superiore al limite consentito; il pregiudicato M.S., collegato ad ambienti della criminalità organizzata di Gioiosa Jonica, sorpreso in giro per le vie di quel centro, benché sottoposto alla detenzione domiciliare.

Reggio Calabria 12 gennaio 2018

Letto 36 volte

Articoli correlati (da tag)

  • La protesta del "Piria" non si placa: manifestazione a Palazzo Campanella

    E' iniziato il lungo pomeriggio dell'Istituto "Piria". Sulla scalinata di Palazzo Campanella gli studenti, della scuola più antica di Reggio Calabria, protestano per dire "no" al dimensionamento scolastico, voluto dalla Città Metropolitana. Il dirigente scolastico Ugo Neri e una rappresentanza del corpo docente illustreranno, prima della seduta del Consiglio regionale, al presidente

  • A Palazzo Alvaro la seconda edizione del progetto "Legalità è Cultura"

    Legalità è cultura, giunto alla seconda edizione, è il progetto che coinvolge una rete nazionale di scuole fra cui alcuni istituti superiori di Reggio e provincia, ed una delegazione degli istituti di Bari e Busto Arsizio (VA). Nella mattina di sabato 20 gennaio gli studenti illustreranno i lavori prodotti per il riutilizzo di un bene confiscato ideale, per la realizzazione del quale ciascuna

  • Marinelli (Cisl) in Calabria per illustrare il nuovo contratto per gli statali

    "Lo hanno aspettato per oltre 8 anni questo CCNL i lavoratori del nuovo Comparto delle Funzioni Centrali, che racchiude Ministeri, EPNE, Agenzie Fiscali, CNEL, AGID, ENAC. I c.d. “statali” hanno protestato, scioperato, lottato con tutti i mezzi garantiti dal vigente sistema di relazioni sindacali e dopo un lungo periodo di blocco imposto dalla normativa di rigore, meglio

  • Riferimenti, Musella: "Restituiamo allo Stato i beni a noi affidati"

    "I beni confiscati alla cosca Mancuso ed affidati al Coordimento Antimafia Riferimenti ritornano al mittente". A tale scopo, Adriana Musella, per conto del Coordinamento, ha chiesto un incontro col prefetto di Vibo Valentia. Su proposta progettuale della stessa Musella era stata realizzata in quei beni l'Università dell'antimafia che avrebbe dovuto ospitare studenti da tutta

  • Ladyesis Vocal Group in concerto per l'evento "Sulle note della solidarietà”

    L’Associazione reggina per i Microcitemici presenta l'eventoSulle note della solidarietà”. Venerdì, 19 Gennaio 2018, alle ore 19.30, presso l’Auditorium “Cipresseto” Umberto Zanotti Bianco, si esibirà il “Ladyesis Vocal Group”, composto da: Federika Gallo (soprano), Gabriella Grassi (mezzosoprano) e Santina Tirotta (soprano) accompagnate dalla pianista Loredana Anghelone.

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.