unci banner

:: NEWS

Gli auguri dell’Amministrazione Comunale di Roccella per il nuovo anno scolastico

Gli auguri dell’Amministrazione Comunale di Roccella per il nuovo anno scolastico

Lunedì 16 settembre inizia un nuovo anno scolastico. Per i bambini e le bambine delle prime classi della Scuola dell’Infanzia sarà realmente il primo giorno di scuola, in cui passeranno...

Cammino Urbano del Collettivo La Strada tra i "resistenti" del Mercato coperto di Via Filippini

Cammino Urbano del Collettivo La Strada tra i "resistenti" del Mercato coperto di Via Filippini

“La prima cosa che faccio quando vado in un’altra città è andare a vedere il mercato”, ci dice una commerciante. Infatti il mercato è il polso di una città, ne...

Anche gli studenti di Reggio rispondono presente allo sciopero mondiale per il clima

Anche gli studenti di Reggio rispondono presente allo sciopero mondiale per il clima

Venerdì 27 Settembre anche a Reggio Calabria avrà luogo una manifestazione in occasione del terzo sciopero globale per il clima, organizzato dal movimento per l'ambiente "Fridays for Future" nato dalla...

Alloggi popolari, percorso della petizione degli 11 milioni di euro dovrebbe ripartire entro settembre

Alloggi popolari, percorso della petizione degli 11 milioni di euro dovrebbe ripartire entro settembre

Arriva qualche buona notizia in merito alla Petizone popolare per il ripristino degli 11 milioni di euro del "Decreto Reggio" per l'acquisto di alloggi popolari. Il presidente del Consiglio comunale,...

Giornalisti, Blogger e Tour Operator alla scoperta dell’Aspromonte

Giornalisti, Blogger e Tour Operator alla scoperta dell’Aspromonte

L’umanità della gente d’Aspromonte nella sua forma più genuina, gli incontaminati e selvaggi paesaggi naturalistici, il respiro di una terra che reclama fortemente la sua voglia di riscatto. Cinque giorni...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACADonna trovata morta nell'androne di casa in via Melancrino, ipotesi rapina. Indaga la Polizia

Donna trovata morta nell'androne di casa in via Melancrino, ipotesi rapina. Indaga la Polizia

Pubblicato in CRONACA Martedì, 30 Luglio 2019 21:09

Sono affidate alla Polizia le indagini per la morte di una donna di 66 anni M. R. trovata senza vita nell’androne del palazzo dove abitava in via Melacrino, accanto alla sua tabaccheria. L’allarme è scattato nel pomeriggio di oggi, sul posto la Polizia Scientifica. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti quella di un tentativo di rapina. I ladri, forse sorpresi dalla proprietaria non avrebbero fatto in tempo ad asportare nulla.

Rc 30 luglio 2019

Letto 139 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Il Commissariato di P.S. di Siderno individua e sequestra una piantagione di cannabis

    Il dispositivo di controllo del territorio “Kaulon”, implementato nell’area ionica, ha consentito agli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato P.S. di Siderno di rinvenire una piantagione di Cannabis, realizzando un nuovo risultato nel contrasto alla coltivazione e allo spaccio di sostanze stupefacenti.
    In particolare, nel corso di un servizio mirato al contrasto ai reati in materia di stupefacenti svoltosi in località Maluventu di Grotteria, il personale del Commissariato ha individuato, in un’area verosimilmente demaniale e a ridosso di un piccolo ruscello, una piantagione di circa 150 piante di cannabis, che si presentavano in ottima condizione vegetativa, con altezza media di 1.5 metri.

  • Colpi di pistola contro una saracinesca in via Reggio Campi, indaga la Polizia

    Nella tarda serata di ieri ignoti hanno esploso alcuni colpi di pistola contro la saracinesca di un esercizio commerciale in via Reggio Campi. Sul posto è intervenuta la Polizia e la Scientifica. Le indagini in corso sono affidate alla Squadra Mobile

  • Due donne arrestate per rapina aggravata in concorso

    Gli Agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e i militari dell’Arma dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato due donne, una 58enne reggina e una 39enne di origine cubana, responsabili, in concorso, del reato di rapina aggravata.
    Le due donne, hanno attirato un uomo,con la promessa di una prestazione sessuale, e lo hanno condotto in un sottopassaggio del centro cittadino nei pressi della stazione ferroviaria. Giunti nel luogo, due complici hanno aggredito ed immobilizzato la vittima e, puntandogli un coltello alla gola, si sono impossessati di un’ingente somma di denaro nella disponibilità del malcapitato, per poi darsi alla fuga.

  • Gioia Tauro, trovati in possesso di un'arma detenuta clandestinamente

    Gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Gioia Tauro, nell’ambito di servizi di contrasto alla criminalità organizzata strutturati secondo l’implementato dispositivo di controllo del territorio “Petrace” per la Piana di Gioia Tauro, hanno arrestato 3 uomini in concorso di reato per detenzione di arma da fuoco clandestina e del relativo munizionamento. Rispettivamente padre e due figli.
    Gli Agenti della Polizia di Stato hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dei tre a Gioia Tauro, estesa anche al garage e all’attività commerciale. I tre uomini avevano occultato abilmente in garage una pistola revolver, rinvenuta in una busta di plastica in perfetto stato di conservazione e priva di matricola, e 22 cartucce cal. 380 G.F.L. di notevole potenziale offensivo.

  • Il Capo della Polizia a Reggio per l'intitolazione della via Andrea Caridi

    Alle ore 19.00 di domani 7 settembre sarà intitolata una parte della via G. Pepe al Dirigente Generale di Pubblica Sicurezza Andrea CARIDI, scomparso improvvisamente all’inizio del mese di gennaio 2018, già Direttore del Servizio Centrale di Protezione del Ministero dell’Interno.
    Il Dr CARIDI, nato a Reggio Calabria, ha vissuto appieno i valori della giustizia e della legalità coniugandoli con una particolare umanità che lo contraddistingueva, oltre ad essere stato fedele e coraggioso servitore delle istituzioni democratiche dando lustro alla sua città natale.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.