unci banner

:: NEWS

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

Il comico Maurizio Battista al Cilea: "Non vengo a Reggio per insegnare qualcosa ma per stare insieme al pubblico"

Il comico Maurizio Battista al Cilea: "Non vengo a Reggio per insegnare qualcosa ma per stare insieme al pubblico"

Si definisce “genuino” come lo vedi è ma secondo noi, è anche molto meglio perché oggigiorno è difficile stare con i piedi per terra soprattutto, se sei un uomo di...

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 del Premio Anassilaos

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 del Premio Anassilaos

Si terrà venerdì 8 novembre presso l’Auditorium “Nicola Calipari” del Consiglio Regionale della Calabria la cerimonia di consegna del Premio Anassilaos di Arte Cultura Economia e Scienze giunto alla sua...

A Piazza Castello tornano le "Letture viandanti"

A Piazza Castello tornano le "Letture viandanti"

Sabato 19 ottobre alle 16:00, a Piazza Castello, tornano le "Letture viandanti", l'iniziativa promossa dall'associazione Reggio tra le righe per portare la lettura e i libri tra la gente, renderli...

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

L' Associazione di Promozione Sociale Italia Night & Day con il patrocinio di S.E. Mons. Francesco Oliva Vescovo della Diocesi di Locri – Gerace e con il patrocinio del Comune...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACADoppio intervento sanitario a Gambarie per il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

Doppio intervento sanitario a Gambarie per il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

Pubblicato in CRONACA Domenica, 21 Luglio 2019 19:22

Due incidenti con le bike hanno impegnato questo pomeriggio la Stazione Aspromonte del Soccorso Alpino Calabria. Nel circuito di Gambarie, due bikers sono stati protagonisti di due diverse cadute in due distinti incidenti. I tecnici e i sanitari della Stazione, presenti in loco per la manifestazione, sono subito intervenuti. Intuita la gravità di uno dei due giovani, è stato subito allertato l'elisoccorso del 118 che è atterrato in una piazzola dove, tramite la barella portantina, i tecnici del Soccorso Alpino hanno portato il giovane per consegnarlo alle cure dei sanitari del 118. Apparentemente meno grave l'altro ragazzo che è stato portato via in ambulanza.

fonte: Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

Santo Stefano in Aspromonte 21 luglio 2019

Letto 163 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Nonni e nipote dispersi a Gambarie, ritrovati da Carabinieri Forestali e Vigili del Fuoco

    Nella mattinata odierna,  coordinate dalla Prefettura, sono state attivate le ricerche di due nonni e della nipote che si erano smarriti nel territorio di Gambarie.  Le ricerche svolte dai Vigili del Fuoco e dai carabinieri forestali si sono felicemente concluse alle ore 12 con il  ritrovamento dei dispersi. La ricerca è stata facilitata dai contatti telefonici fra la nipote ed i vigili del fuoco,  che hanno spiegato alla ragazzina come attivare sul cellulare la geolocalizzazione in modo da individuare con precisione il luogo dove si trovava.

  • A Gambarie questo fine settimana il campionato nazionale di tiro di campagna

    Gambarie d'Aspromonte si accinge a ospitare il campionato italiano tiro di campagna organizzato dalla Federazione italiana tiro con l'arco. L'importante competizione sportiva si svolgerà sabato 27 e domenica 28 luglio nella località turistica del comune di Santo Stefano in Aspromonte e vedrà la partecipazione di circa 300 iscritti che, assieme alle loro famiglie, "invaderanno" Gambarie per una gara valevole per la qualificazione agli Europei.

  • A Gambarie la Lumaka apre la nuova stagione dell'Aspromonte "Parco dello Sport"

    Un Parco a misura uomo. Spazi, luoghi, nuove strutture e numerose iniziative per la crescita sportiva e formativa delle nuove generazioni: momenti ricreativi di condivisione sociale per accrescere la cultura del turismo sostenibile nell’Area Protetta. L’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte ha scelto per la stagione estiva 2019 di integrare al collaudato e vincente binomio Natura-Cultura anche l’aspetto ludico-sportivo programmando sia la creazione di un apposito “Spazio Sport” a Gambarie con nuove strutture (Playground di Basket, Scacchiera per la dama, Mini Golf e Pipsta da Skate) destinate agli appassionati e ai turisti, sia la co-organizzazione insieme alla società Lumaka di due settimane all’insegna dello Sport in alta quota, esaltando i valori naturalistici, paesaggistici, culturali e storici che rendono unica l’Area Protetta e caratterizzano uno stile di vita in piena armonia con l’ambiente.

  • Addestramento personale Speleo Alpino Fluviale dei Vigili del Fuoco presso la funivia di Gambarie d’Aspromonte

    Il personale del nucleo Speleo Alpino Fluviale del Comando di Reggio Calabria nei giorni scorsi è stato impegnato in quattro esercitazioni che si sono tenute presso l’impianto di risalita di Gambarie, gestito dalla cooperativa Aspro service, che va da Piazza Mangeruca a Monte Scirocco. Durante le esercitazioni è stato simulato il blocco accidentale dell’impianto con la successiva evacuazione delle persone rimaste sui seggiolini. Nelle quattro giornate sono state effettuate diverse simulazioni in parti differenti del tracciato in modo di testare più scenari con diverse difficoltà operative. Oltre al personale del Comando di Reggio Calabria hanno preso parte all’esercitazione anche operatori del nucleo SAF del Comando di Vibo Valentia. In tutto alle esercitazioni hanno preso parte 27 unitàSAF Vigili del Fuoco.

  • Santo Stefano in Aspromonte, il plauso del sindaco Malara per l'esito delle operazioni di ricerca dei dispersi

    Il sindaco di Santo Stefano in Aspromonte Dott. Francesco Malara si complimenta con tutte le forze dell'ordine che ieri hanno partecipato alla ricerca di due donne disperse nell'area limitrofa alla diga sul Menta all'interno dei boschi adiacenti Gambarie e tra essi oltre ai Carabinieri delle stazioni di Santo Stefano, di San Roberto, del Comando Provinciale ed ai Vigili del Fuoco di Reggio Calabria, un particolare ringraziamento va' rivolto ai volontari dei Vigili del Fuoco della stazione di Gambarie, del Soccorso Alpino ed al gruppo comunale di protezione civile di Santo Stefano ed a tutti coloro che nella giornata di ieri 11 febbraio hanno raccolto la richiesta di soccorso del padre/marito che aveva perso la sua famiglia in una zona impervia dell’Aspromonte;

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.