unci banner

:: NEWS

Il PrimarEtnoFest promuove la musica del Sud per i festeggiamenti della Varia

Il PrimarEtnoFest promuove la musica del Sud per i festeggiamenti della Varia

Palmi ospiterà il prossimo 24 agosto il PrimarEtnoFest, un importante appuntamento musicale, previsto all'interno del ricco cartellone di eventi della “Varia di Palmi” in programma dal 10 al 25 agosto....

Laboratorio civico Impegno per Condofuri: impegno e partecipazione nel primo incontro estivo

Laboratorio civico Impegno per Condofuri: impegno e partecipazione nel primo incontro estivo

“L’estate culturale” del “Laboratorio civico Impegno per Condofuri” ha preso il via, all’insegna di civismo, stare insieme fra riflessione e divertimento, cultura. Un via, quello della manifestazione che ha il...

Al Castello Aragonese presentato il libro “Caulonia, storia di una polis” di Claudio Panaia

Al Castello Aragonese presentato il libro “Caulonia, storia di una polis” di Claudio Panaia

Presentato al Castello Aragonese il libro “Caulonia, storia di una polis” di Claudio Panaia (Città del Sole Edizioni). “Caulonia, la piccola città greca fondata dagli Achei verso la fine dell’VIII...

Una traversata notturna dello Stretto del 1677 rivive alla Lega Navale Italiana

Una traversata notturna dello Stretto del 1677 rivive alla Lega Navale Italiana

Presso la sede della Lega Navale, Sezione di Reggio Calabria, si è tenuta la preannunciata conferenza avente per tema: "Una traversata notturna dello Stretto", a cura del prof. Filippo Arillotta,...

Il consiglio dell’esperto: “Ustioni” da medusa, cosa fare?

Il consiglio dell’esperto: “Ustioni” da medusa, cosa fare?

Anche quest’anno, il tanto atteso bagno a mare, viene messo a repentaglio dalle meduse, creature marine dal caratteristico aspetto gelatinoso, a volte trasparenti e anche per questo insidiose, divenute ormai...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACAGuardia di Finanza Reggio Calabria: sequestrati 450 kg di cocaina purissima al Porto di Gioia Tauro

Guardia di Finanza Reggio Calabria: sequestrati 450 kg di cocaina purissima al Porto di Gioia Tauro

Pubblicato in CRONACA Sabato, 06 Aprile 2019 08:27

Nuovo importante colpo messo a segno dai militari del Comando Provinciale di Reggio Calabria in sinergia con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Gioia Tauro e sotto la costante direzione del Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Dott. Giovanni Bombardieri. In un container in transito nel porto della piana, proveniente da Paranagua e formalmente diretto a Port Said West (Egitto), sono stati individuati e sequestrati 450 chilogrammi di cocaina suddivisi in 420 panetti del valore complessivo al dettaglio di circa 90 milioni di euro.

Attraverso una complessa attività di indagine eseguita tramite analisi di rischi e riscontri fattuali da parte della Guardia di Finanza su 750 contenitori provenienti dal Sud America e supportata dalle sofisticate apparecchiature scanner in dotazione all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, è stato possibile selezionare il container positivo contenente il prezioso carico di oro bianco, occultato tra la merce lecitamente trasportata costituita da compensato di legname, e pronto per essere recuperato dai destinatari del carico.

Gli oltre 400 panetti nelle mani dei criminali, tagliati anche fino a 4 volte prima di essere immessi sul mercato, ad un prezzo che oscilla dai 50 ai 100 euro al grammo, avrebbero fruttato ben 90 milioni di euro alle organizzazioni criminali di stampo ‘ndranghetistico’ che operano nel settore.

Il brillante risultato testimonia l’alto livello di attenzione operativa di finanzieri e doganieri, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Reggio Calabria - Direzione Distrettuale Antimafia, per il contrasto all’importazione di sostanze stupefacenti, in particolare la cocaina, che non solo minano la salute dei più deboli assuntori ma i cui proventi inquinano l’economia legale della Calabria e dell’Italia intera.

Gioia Tauro 6 aprile 2019

Letto 205 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Sequestrati oltre 270 kg di cocaina purissima al Porto di Gioia Tauro

    Nuovo importante colpo messo a segno dai militari del Comando Provinciale Reggio Calabria in sinergia con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Gioia Tauro, con il costante coordinamento della Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri.
    In un container trasportante cotone in transito nello scalo calabrese, proveniente dal Guatemala e avente come destinazione finale Valencia, sono stati individuati e sequestrati 270 chilogrammi di cocaina suddivisi in diversi cartoni di ananas i quali avrebbero fruttato, una volta tagliati fino a 4 volte ed immessi sulle piazze di spaccio italiane ed europee per la vendita al dettaglio, circa 55 milioni di euro.

  • Oppido, due arresti nell'ambito delle indagini dell'operazione "Prima alba bis"

    Venerdì pomeriggio, al termine delle indagini avviate nel luglio 2017 e sviluppatesi nella successiva fase convenzionalmente denominata “Prima alba bis” del gennaio 2019, i Carabinieri della stazione di Oppido Mamertina, congiuntamente ai militari della Guardia di Finanza, Sezione di polizia giudiziaria della Procura di Palmi hanno tratto in arresto un uomo di 47 anni, imprenditore agricolo del luogo, e la moglie di 43 per i reati di usura ed esercizio abusivo del credito.
    Gli indagati sono stati arrestati in esecuzione all’ordinanza, emessa dal Tribunale di Palmi a seguito di richiesta del Dott. Giorgio Panucci della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi, che ha previsto la custodia cautelare in carcere per l’uomo e la misura cautelare degli arresti domiciliari per la consorte.

  • Villa, continuava a prendere la pensione della madre deceduta da un anno e mezzo, sequestro preventivo per 20mila euro

    Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria hanno eseguito un sequestro preventivo, anche nella forma per equivalente, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Reggio Calabria su proposta della Procura della Repubblica – diretta dal Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria dott. Giovanni Bombardieri – in relazione alle somme indebitamente percepite da un soggetto residente a Villa San Giovanni, pari ad oltre €. 20.000,00.
    La misura cautelare reale eseguita rappresenta l’epilogo di articolate investigazioni, anche di carattere finanziario, coordinate dal Procuratore Aggiunto, dott. Gerardo Dominijanni e dal Sostituto Procuratore, dott. Alessandro Moffa, condotte dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Villa San Giovanni nel settore della spesa pubblica, finalizzate all’individuazione di eventuali profili di illiceità nell’erogazione di pensioni a favore di persone decedute.

  • Operazione Ghimpu: frode all'INPS tramite false associazioni sindacali, arresti e sequestri

    Militari del Gruppo di Gioia Tauro, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi e con l’ausilio di personale del Nucleo PEF di Roma e degli altri Reparti dipendenti dal Comando Provinciale di Reggio Calabria, dalle prime ore di questa mattina, stanno dando esecuzione ad un provvedimento che ha disposto la misura cautelare in carcere nei confronti di 11 soggetti, residenti nei comuni di Gioia Tauro, Palmi, Reggio Calabria e Roma e l’applicazione del sequestro preventivo a carico di 152 persone, tutti ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata ai danni dell’INPS.

  • Guardia di Finanza Reggio Calabria: rientrano nelle casse dello Stato circa 800.000 euro frutto di evasione fiscale

    I militari della 2ª Compagnia della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito delle attività volte al contrasto dei fenomeni di illegalità economico – finanziaria hanno dato esecuzione, su disposizione della Corte di Appello di Reggio Calabria, ad un provvedimento di sequestro preventivo per equivalente avente ad oggetto disponibilità bancarie, beni mobili ed immobili fino alla concorrenza delle imposte evase, per un importo di circa 800.000 euro - nei confronti di una società di capitali della piana di Gioia Tauro operante nel settore alimentare.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.