unci banner

:: Evidenza

Inaugurata alla Galleria Arte Toma la mostra "Luce meridiana" di Tina Sgrò

Inaugurata alla Galleria Arte Toma la mostra "Luce meridiana" di Tina Sgrò

Inaugurata alla Galleria Arte Toma di Reggio Calabria l’inedita personale di Tina Sgrò dal titolo “Luce Meridiana”. Un viaggio introspettivo alle radici della sua ricerca...

Reggio Calabria. Viaggio nella Chiesa degli Ottimati con il mosaico più prezioso al mondo

Reggio Calabria. Viaggio nella Chiesa degli Ottimati con il mosaico più prezioso al mondo

Reggio Calabria. Amare è conoscere. Conoscere è valorizzare. Valorizzare è proteggere. Parte da queste asserzioni l’associazione Calabria-Spagna che, nell’ambito dell’iniziativa“Ti racconto la Calabria”, ha promosso...

Oliverio: "Riace deve vivere ed io la sosterrò fino in fondo"

Oliverio: "Riace deve vivere ed io la sosterrò fino in fondo"

"L'esperienza di accoglienza in atto a Riace rappresenta un punto di riferimento che si propone a livello internazionale come modello, perché in essa c'è tutta...

Reggio Calabria. I volontari di Greenpeace premiano gli "urban heroes” di tutti i giorni

Reggio Calabria. I volontari di Greenpeace premiano gli "urban heroes” di tutti i giorni

Reggio Calabria. Ringraziare e premiare simbolicamente chi, scegliendo di muoversi a piedi, in bici, con il trasporto pubblico locale aiuta a decongestionare le strade dal...

Patto Civico: la nuova coordinatrice Stillitano lancia una proposta d'impegno alla città

Patto Civico: la nuova coordinatrice Stillitano lancia una proposta d'impegno alla città

Reggio Calabria. Nei giorni scorsi l’Assemblea del LP-PC (Laboratorio politico - Patto Civico) – associazione che svolge le sue attività dal 2013 – ha proceduto,...

Motta San Giovanni: attualizzato il piano di riequilibrio per scongiurare il dissesto finanziario

Motta San Giovanni: attualizzato il piano di riequilibrio per scongiurare il dissesto finanziario

Reggio Calabria. Il Consiglio comunale di Motta San Giovanni ha approvato a maggioranza l’attualizzazione del Piano di Riequilibrio finanziario pluriennale, predisposto già nel 2013 dalla...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACAIl Questore emette altri due provvedimenti di D.A.SPO. nei confronti dei tifosi catanesi per gli scontri al porto

Il Questore emette altri due provvedimenti di D.A.SPO. nei confronti dei tifosi catanesi per gli scontri al porto

Pubblicato in CRONACA Mercoledì, 16 Maggio 2018 13:03

Continua l’azione del Questore della Provincia di Reggio Calabria dopo il deprecabile episodio del 18 febbraio scorso, relativo agli scontri tra i tifosi del “Catanzaro Calcio” e quelli del “Catania Calcio”, avvenuti presso il porto di Reggio Calabria, ove le due tifoserie si erano casualmente incontrate, in quanto la prima era diretta in Sicilia per assistere all’incontro di calcio con la squadra agrigentina dell’“Akragas”, mentre la seconda era appena sbarcata per dirigersi in Puglia ove avrebbe partecipato all’incontro con il “Monopoli Calcio”.
Il Questore Raffaele Grassi, il 10 maggio scorso ha emesso 2 ulteriori provvedimenti di D.A.SPO. nei confronti di altrettanti tifosi catanesi per la durata di anni cinque ciascuno nei confronti di C.G. cl.’88 e G.G. cl.’90, coinvolti in quello

che è stato un vero e proprio episodio di guerriglia urbana, durante il quale sono stati utilizzati, per portare a termine l’aggressione, tubi in ferro, tubi in pvc, cinture e altro materiale presente in banchina, successivamente acquisito dagli operatori della Polizia di Stato, prontamente intervenuti.
Unitamente al provvedimento di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono tutte le manifestazioni calcistiche di qualsiasi serie e categoria, è stato, altresì, imposto ai predetti l’obbligo di presentazione presso l’Ufficio di Polizia competente per territorio mezz’ora dopo l’inizio del primo tempo e mezz’ora dopo l’inizio del secondo tempo di tutte le manifestazioni sportive nelle quali siano impegnate, a qualsiasi titolo, la compagine calcistica del “Catania Calcio”, convalidato dalla competente Autorità Giudiziaria.
La Polizia di Stato, nella più ampia ottica di recuperare la dimensione sociale del calcio da vivere come passione, divertimento e partecipazione, ribadisce, con l’adozione dei citati provvedimenti, la ferma volontà di bandire dalle manifestazioni sportive ogni forma di violenza, discriminazione e intemperanza.

Reggio Calabria, 16 maggio 2018

Letto 59 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Le Volanti arrestano un 22enne reggino per evasione a Ciccarello

    Prosegue l’attività di intensificazione di controllo del territorio e di contrasto alla criminalità diffusa, disposta dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, che quotidianamente viene realizzata dagli agenti delle Volanti, con particolare riferimento ai quartieri della città a più alta densità criminale, tra i quali Ciccarello.Ieri, infatti, il personale della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha arrestato per il reato di evasione un 22enne. Gli Agenti che si trovavano in via Ciccarello per alcuni controlli hanno notato e prontamente riconosciuto l’uomo lontano dalla propria abitazione che ha tentato di fuggire precipitosamente.

  • Reggio Calabria, provvidenziale intervento delle Volanti salva la vita ad un uomo

    Reggio Calabria. Provvidenziale intervento degli agenti della Polizia di Stato. Ieri sera, nella zona sud di Reggio Calabria, gli uomini delle Volanti dopo una mediazione durata più di due ore sono riusciti a salvare un uomo che minacciava di togliersi la vita. I poliziotti accertata la gravità della situazione, dopo aver rintracciato i genitori dell'uomo, in stato confusionale, facevano

  • Imbrattamento del portone della Chiesa del Carmine: la Polizia ferma e denuncia 28enne

    Reggio Calabria. Alla vista delle Volanti ha cercato di scappare ma è stato prontamente individuato e fermato dagli agenti della Polizia di Stato l’autore dell’imbrattamento del portone principale della Chiesa di Piazza Carmine. Nel dettaglio, all’una di notte del 14 maggio personale delle Volanti, durante il normale controllo del territorio, ha notato un soggetto intento ad

  • Bullismo e droga: attiva anche a Reggio Calabria l'App "YouPol" della Polizia di Stato

    Reggio Calabria. Dal 15 maggio sarà attiva, anche a Reggio Calabria, YouPol, la nuova App della Polizia di Stato, scaricabile direttamente sullo smartphone da Apple Store e Play Store, che è anche in via anonima, si è testimone di una conoscenza di episodi di bullismo o traffico di stupefacenti.

  • Boom di ammonimenti: numerose le iniziative ideate dal Questore per contrastare il fenomeno della violenza di genere

    Si inizia con l’invio di messaggi su whatsapp, si passa alle continue telefonate, si finisce con i pedinamenti e nei casi più gravi con la violenza fisica. Chi è vittima di stalking vive l’incubo di perdere la propria libertà. Gli spostamenti sono condizionati, quando si cammina per strada ci si volta continuamente per paura di essere seguiti, si cambia numero di cellulare, casa in affitto, palestra, in una parola si è costretti a modificare radicalmente le proprie abitudini di vita.
    Proprio per arginare questo fenomeno in crescita la Polizia di Stato presta sempre più attenzione ed indirizza la propria attività istituzionale nella prevenzione e nella repressione di tale annosa tematica.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.