unci banner

:: NEWS

Incontriamoci sempre: domenica la seconda edizione del Profitterol Fest

Incontriamoci sempre: domenica la seconda edizione del Profitterol Fest

Secondo appuntamento della rassegna “Calabria D'Autore” in compagnia dello show-cooking del maestro Antonello Fragomeni, che Domenica 20 ottobre, a partire dalle ore 18.30, preparerà e farà degustare, in diretta, i...

Concluse le Giornate dell'Orientamento all'Accademia di Belle Arti

Concluse le Giornate dell'Orientamento all'Accademia di Belle Arti

Grande affluenza alle giornate dell'Orientamento dell'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Per due settimane la sede di via XXV luglio è stata presa d’assalto da più di 1000 studenti...

Villa, mese della prevenzione del tumore al seno. Richichi: «due giorni dedicati alle donne con visite e mammografie gratuite»

Villa, mese della prevenzione del tumore al seno. Richichi: «due giorni dedicati alle donne con visite e mammografie gratuite»

Ottobre è definito “mese in rosa “, il mese della prevenzione del tumore al seno. Oggi questo tumore è la neoplasia più frequente in assoluto per incidenza nella popolazione femminile...

L’affido è un gesto d’amore verso i bambini. Appello alle famiglie di Agape, Unicef, Save The Children e Ufficio pastorale della famiglia

L’affido è un gesto d’amore verso i bambini. Appello alle famiglie di Agape, Unicef, Save The Children e Ufficio pastorale...

Il caso Bibbiano sta azzerando gli affidi in tutta Italia. Richieste bloccate, è quasi impossibile trovare una famiglia disposta ad accogliere Lo denunciano gli assistenti sociali: «Clima da caccia alle...

Serata Tchaikovsky al Teatro Cilea con l’Orchestra del Conservatorio

Serata Tchaikovsky al Teatro Cilea con l’Orchestra del Conservatorio

Per la prima volta a Reggio Calabria una "Serata Tchaikovsky" al Teatro Cilea dedicata al celeberrimo compositore russo che tanto amò l’Italia. Sabato 19 ottobre 2019 alle ore 20:30, il...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACAIncidente mortale sulla Ss 106 nei pressi di Brancaleone

Incidente mortale sulla Ss 106 nei pressi di Brancaleone

Pubblicato in CRONACA Martedì, 17 Settembre 2019 12:46

La strada statale 106 'Jonica' è temporaneamente chiusa al traffico - in entrambe le direzioni - a causa di un incidente avvenuto in corrispondenza del km 59,600 in località Brancaleone in provincia di Reggio Calabria. Nel sinistro, sulle cui cause sono in corso degli accertamenti, sono stati coinvolti un furgone ed un'autovettura. Nell'impatto due persone sono rimaste ferite ed un'altra ha perso la vita. Sul posto operatori del 118, Vigili del Fuoco, Forze dell’Ordine e la squadra Anas per la gestione dell’emergenza e per la riapertura al traffico della statale nel piu' breve tempo possibile.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800.841.148.

ufficio stampa Anas

Brancaleone 17 settembre 2019

Letto 88 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Siclari (FI): il giornalismo calabrese perde una grande firma. Belcastro uomo dal grande valore umano

    «Per me ad andarsene è Totò, un amico prima ancora che un giornalista. Un grande conoscitore della nostra terra che, con uno stile sempre elegante ha raccontato negli anni il bello e il brutto della Calabria». Il senatore Marco Siclari saluta con amarezza nel cuore il giornalista Agostino Belcastro, Totò per gli amici, storico corrispondente da Brancaleone, prima del Giornale di Calabria e, da tanti anni, del Quotidiano della Calabria e del Quotidiano del Sud. Aveva 72 anni. È stato stroncato da un infarto dopo essersi sottoposto, nella giornata di ieri, ad un intervento chirurgico agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria.

  • Balneazione 2019: due punti sfavorevoli sul litorale di Brancaleone

    Con una nota inviata ieri al Sindaco di Brancaleone, alla Regione Calabria ed al Ministero della Salute, il Servizio tematico Acque del Dipartimento provinciale di Reggio Calabria dell’Arpacal ha comunicato la non conformità degli ultimi prelievi di campioni di acqua di mare rispetto ai limiti imposti dalla normativa che regolamenta il monitoraggio delle acque di balneazione (D.lgs. 116/08 e del D.M. 30 marzo 2010). I punti non conformi sono denominati “Pontile” – questo aveva già dato una non conformità il 30 aprile scorso - e “I.D. Brancaleone”, con valori di Escherichia coli superiori a 35.000 UFC/l00mt (limite previsto dalla normativa 500 UFC/l00mt).

  • Incidente mortale sulla provinciale Stilo - Pazzano, intervenuti i Vigili del Fuoco

    Alle 18,40 di ieri 14 maggio, la squadra dei Vigili del Fuoco di Siderno è intervenuta sulla strada provinciale Stilo - Pazzano a causa di un incidente stradale che ha visto coinvolta un'autovettura. Il veicolo, per cause in corso di accertamento è precipitato nell'area sottostante l'arteria stradale da un'altezza di circa 10mt. L'impatto è stato purtroppo fatale per la conducente, una donna di 25 anni del luogo, rimasta incastrata all'interno dell'autovettura e le cui operazioni di recupero sono risultate difficoltose a causa dell'impervietà del luogo. La squadra VF intervenuta, si è dovuta fare strada attraverso la fitta vegetazione, per raggiungere il luogo dell'impatto attraverso una stretta mulattiera, per il recupero della salma e la messa in sicurezza dell'autovettura, recuperata successivamente.

  • Afrodite non ce l'ha fatta! E' morta la tartaruga marina che aveva commosso l'Italia intera!

    "E' arrivata la notizia che mai avremmo voluto darvi. Purtroppo Afrodite non ce l'ha fatta! La tartaruga marina che ha toccato il cuore di tutta Italia, soccorsa il 17 marzo a Reggio Calabria dal personale del CRTM (Centro Recupero Tartarughe Marine) di Brancaleone, intrappolata in un cerchione di bicicletta, è morta. Il 3 maggio Afrodite si è arresa, ha smesso di soffrire dopo aver lottato per quasi 2 lunghi mesi con tutte le poche forze che aveva. La notizia ci è giunta dalla Sea Turtle Clinic (DMV Uniba) dove l'avevamo trasferita e affidata alle mani esperte del Prof. Di Bello e del suo staff veterinario.

  • Svolto il primo pellegrinaggio alla Madonna del Riposo di Brancaleone Vetus

    1° maggio all’insegna della fede a Brancaleone con il primo pellegrinaggio alla grotta della Madonna del Riposo a Brancaleone Superiore. Iniziativa promossa dalla Pro-Loco e dalla Parrocchia “Maria S.S. Annunziata” di Brancaleone. Al mattino i pellegrini provenienti dalle diverse comunità della Zona Pastorale di Bova con i loro parroci, si sono radunati presso il piazzale antistante la chiesa Parrocchiale “Maria S.S. Annunziata”, ed hanno raggiunto a piedi l’antico borgo di Brancaleone Superiore dove presso l’antica chiesa dell’Annunziata si è svolta la celebrazione della Santa Messa presieduta dal giovane Arciprete don Ivan Iacopino alla presenza dei confratelli concelebranti don Leone Stelitano (Vicario zonale), Padre Giancarlo Graziola (Parroco di San Carlo e Condofuri Superiore) e Padre Devis Erevidhingal (vice parroco di Palizzi).

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.