unci banner

:: Evidenza

Nicky Nicolai, Stefano Di Battista e Minino Garay chiudono il Roccella Jazz Festival

Nicky Nicolai, Stefano Di Battista e Minino Garay chiudono il Roccella Jazz Festival

Mercoledì 22 agosto il gran finale di Rumori Mediterranei, 38ma Edizione di Roccella Jazz Festival. L'ultima serata al Teatro al Castello di Roccella Jonica esalta...

Gole del Raganello: sale il bilancio delle vittime, continua la ricerca dei dispersi

Gole del Raganello: sale il bilancio delle vittime, continua la ricerca dei dispersi

Sale a diecii il bilancio delle vittime della piena nelle Gole del Raganello. Tre le persone ancora disperse. Le operazioni di ricerca sono andate avanti...

Addio a Mario Congiusta, il ricordo di Libera

Addio a Mario Congiusta, il ricordo di Libera

Si è spento oggi Mario Congiusta, da anni si batteva perchè venisse fatta piena luce sull'omicidio del figlio Gianluca. Il suo ricordo nelle parole di...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACALocri, 32enne deferito per danneggiamento aggravato

Locri, 32enne deferito per danneggiamento aggravato

Pubblicato in CRONACA Martedì, 13 Febbraio 2018 09:20

I Carabinieri della Stazione di Locri, nell’ambito dei quotidiani servizi di pattuglia svolti nell’arco notturno, sono intervenuti la scorsa notte in una traversa di corso Garibaldi a Zaleuco, ove era stato segnalato un autocarro in fiamme.
Le immediate ricerche effettuate dai militari dell’Arma nelle vicinanze hanno consentito di rintracciare il presunto autore il quale aveva ancora in mano una tanica odorante di benzina e aveva il volto coperto da un passamontagna.
L’autore di tale gesto è stato identificato in un cittadino rumeno, 32 enne che non ha fornito spiegazioni sulle motivazioni del gesto.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco che hanno spento l’incendio che ha causato ingenti danni alla cabina del mezzo.
L’uomo dopo l’identificazione, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di danneggiamento aggravato.

Locri 13 febbraio 2018

Letto 95 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Mariangela D’Abbraccio incanta il pubblico di Locri con “Napoli è… n’ata storia”

    Una grande attrice Mariangela D’Abbraccio, intensa nello spettacolo dedicato alla sua Napoli, ha incantato il pubblico di Locri alla Corte del Palazzo comunale, per il penultimo appuntamento della rassegna teatrale messa a punto dal Centro Teatrale Meridionale. Platea affollata anche per “Napoli è… n’ata storia”, un intreccio drammaturgico tra musica, prosa, canzoni e poesia, un dialogo immaginario e onirico tra i grandi del ‘900 che hanno saputo onorare la città partenopea per la sua indiscussa fonte di ispirazione in tutte le forme artistiche.

  • Al rifugio dei Carabinieri di Marrapà "La Notte Bianca della Biodiversità"

    Domenica sera si è svolto presso il rifugio dei Carabinieri Forestali di Marrappà (RC) l’evento nazionale denominato “La Notte Bianca della Biodiversità” in collaborazione con il Nucleo Carabinieri CITES, con il Museo di Storia Naturale del Comune di Cittanova, con l’Associazione Entomologica “Emozioni Natura” e con il planetario “Pytagoras” organizzato dal Reparto Carabinieri per la Biodiversità di Reggio Calabria. Lo scopo della manifestazione è stato quello di promuovere l’osservazione e lo studio della fauna notturna locale e favorire la conoscenza e divulgazione delle riserve e delle attività che in esse si svolgono.

  • Locri, 47enne arrestato dai Carabinieri mentre cerca di portare a termine una truffa

    I Carabinieri della Stazione di Locri hanno arrestato un uomo di 43anni di Grotteria, con l’accusa del reato di truffa.
    L’uomo, qualche giorno fa, aveva contattato una nota azienda casearia di Reggio Calabria alla quale aveva ordinato prodotti alimentari per oltre 5.000 euro, che sarebbero stati consegnati successivamente, pagandoli con due bonifici bancari rivelatesi falsi.
    La vittima, accortesi dell’inganno, ha denunciato tutto ai Carabinieri i quali hanno organizzato un mirato servizio che ha consentito di bloccare l’uomo all’atto della consegna della merce.

  • Bagaladi: scoperte dai carabinieri 5.300 piante di canapa indiana

    Reggio Calabria. I Carabinieri della Stazione di Bagaladi, mercoledì pomeriggio, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato al rinvenimento di piantagioni di canapa indiana effettuato con il supporto dei colleghi Cacciatori Calabria di Vibo Valentia, hanno rinvenuto, in località Maru Micu di Bagaladi, una vasta piantagione composta da oltre 5.300 piante della

  • Locri, al via gli appuntamenti estivi al Tempio di Marasà: il calendario

    A Locri (Reggio Calabria), presso il Tempio di Marasà, Parco Archeologico di Locri Epizefiri, si terranno, nell’ambito della Stagione teatrale della Locride 2018 – 2019, rappresentazioni di elevato spessore. Infatti il calendario prevede i seguenti appuntamenti:

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.