unci banner

:: Evidenza

Frana Sant’Anna di Seminara: gli aggiornamenti della Prefettura

Frana Sant’Anna di Seminara: gli aggiornamenti della Prefettura

Reggio Calabria. Si è tenuta nella mattinata odierna presso il Palazzo del Governo una riunione tecnica convocata dal Prefetto di Reggio Calabria per fare il punto della situazione sul movimento franoso registratosi nella notte dello...

Alle "Muse" i prodotti della Calabria per un sano nutrizionismo: incontro con esperti del settore

Alle "Muse" i prodotti della Calabria per un sano nutrizionismo: incontro con esperti del settore

Reggio Calabria. I prodotti che vengono definiti a km 0 sono stato l’argomento trattato domenica scorsa, presso l’associazione “Le Muse” di Reggio Calabria che ha promosso un incontro con lo scopo programmatico di promuovere e,...

Reggio Calabria. Protocollo d'intesa tra Università Mediterranea e AIL

Reggio Calabria. Protocollo d'intesa tra Università Mediterranea e AIL

Reggio Calabria. Oggi presso la Sala organi collegiali dell’Università, il magnifico rettore Santo Marcello Zimbone, e la presidentessa dell’AIL Reggio Calabria-Vibo Valentia Rosalba Di Filippo Scali, hanno sottoscritto il protocollo di intesa per la “Tutela...

Basket in Carrozzina. Le finali nazionali per la Serie A si giocheranno a Reggio Calabria

Basket in Carrozzina. Le finali nazionali per la Serie A si giocheranno a Reggio Calabria

Reggio Calabria. Dal 29 al 31 marzo 2019, Reggio Calabria diventerà un punto d’attenzione importante dello sport nazionale La Città Metropolitana ha voluto fortemente sostenere e patrocinare un evento che unisce sport e sociale: l’impianto...

Iniziato lo sciopero di 48 ore dei dipendenti AVR: info per la cittadinanza

Iniziato lo sciopero di 48 ore dei dipendenti AVR: info per la cittadinanza

E’ iniziato oggi lo sciopero di 48 ore proclamato dai dipendenti di AVR che questa mattina hanno manifestato in piazza Italia. In questi due giorni ricordiamo che: “Saranno garantiti i servizi minimi essenziali previsti dalla...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACALocri, 32enne deferito per danneggiamento aggravato

Locri, 32enne deferito per danneggiamento aggravato

Pubblicato in CRONACA Martedì, 13 Febbraio 2018 09:20

I Carabinieri della Stazione di Locri, nell’ambito dei quotidiani servizi di pattuglia svolti nell’arco notturno, sono intervenuti la scorsa notte in una traversa di corso Garibaldi a Zaleuco, ove era stato segnalato un autocarro in fiamme.
Le immediate ricerche effettuate dai militari dell’Arma nelle vicinanze hanno consentito di rintracciare il presunto autore il quale aveva ancora in mano una tanica odorante di benzina e aveva il volto coperto da un passamontagna.
L’autore di tale gesto è stato identificato in un cittadino rumeno, 32 enne che non ha fornito spiegazioni sulle motivazioni del gesto.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco che hanno spento l’incendio che ha causato ingenti danni alla cabina del mezzo.
L’uomo dopo l’identificazione, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di danneggiamento aggravato.

Locri 13 febbraio 2018

Letto 181 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Locride. Carabinieri, controllo straordinario del territorio

    Reggio Calabria. Nel fine settimana, numerose pattuglie di Carabinieri sono state impegnate in un’operazione di controllo dell’intera locride nel corso della quale sono state effettuate pattuglie, perlustrazioni e rastrellamenti nelle aree più impervie dell’entroterra pre-aspromontano, controlli alla circolazione stradale, perquisizioni personali e domiciliari. In tale ambito:

  • Laureana di Borrello, tre arresti per detenzione di armi e munizioni

    Nella tarda serata di giovedì, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere disposto dalla Compagnia Carabinieri di Gioia Tauro, i militari della Stazione di Laureana di Borrello hanno arrestato in flagranza di reato, due fratelli rispettivamente di 44 e 41 anni di Laureana di Borrello e un uomo di Rosarno sorpresi detenere armi clandestine e munizioni. In particolare, nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita all’interno di un casolare di campagna di proprietà di uno dei due fratelli i Carabinieri hanno rinvenuto un fucile sovrapposto con matricola abrasa, una pistola cal. 7.65 con matricola asportata nonché 36 cartucce cal. 22, 27 cartucce cal. 38 special, il tutto occultato in alcuni riposti su delle alcune travi portanti del casolare perquisito.

  • Disperso nel Parco d'Aspromonte: ritrovato a Pietra Cappa dagli operai di Calabria Verde

    Reggio Calabria. Il 18 gennaio, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio coordinato del Reparto Carabinieri Parco Nazionale d’Aspromonte di Reggio Calabria, i militari delle Stazioni Parco di Gerace e di San Luca, con la preziosa collaborazione del CAI Soccorso Alpino, dei Vigili del Fuoco, della Polizia di Stato, della Stazione Carabinieri di San

  • Platì. Nascondeva nel pollaio armi e munizioni: 50enne arrestato dai Carabinieri

    Reggio Calabria. In data odierna, a Platì (RC), i Carabinieri della locale Stazione, congiuntamente ai colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Locri, hanno arrestato in flagranza dei reati di detenzione abusiva di armi e munizioni e ricettazione nonché detenzione abusiva di armi comuni da sparo, un

  • Taurianova. Nascondeva in camera da letto 120 kg di marijuana: arrestato dai Carabinieri

    Reggio Calabria. Nella tarda serata di sabato, nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti disposto dal Gruppo di Gioia Tauro, i Carabinieri della Stazione di Rizziconi, assieme a quelli della Stazione di San Martino di Taurianova, supportati dal Nucleo Radiomobile

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.