unci banner

:: Evidenza

Ad Africo Antico la prima giornata di "Gente in Aspromonte", per una nuova narrazione della Calabria

Ad Africo Antico la prima giornata di "Gente in Aspromonte", per una nuova narrazione della Calabria

E' ad Africo antico, nel cuore dell'Aspromonte, la splendida montagna selvaggia e incontaminata della Calabria che, alta, affaccia sul Mediterraneo, luogo di straordinaria bellezza, primordiale,...

"Lo Stretto Sostenibile" in prima assoluta il 24 Luglio al Face Festival di Ecolandia

"Lo Stretto Sostenibile" in prima assoluta il 24 Luglio al Face Festival di Ecolandia

Un documentario che, tra passato, presente e futuro, racconta le bellezze e le potenzialità del comprensorio di Catona, Arghillà e della Vallata del Gallico. E’...

“Luci da dentro”: il carcere visto come riscatto sociale nel rispetto per l’ambiente

“Luci da dentro”: il carcere visto come riscatto sociale nel rispetto per l’ambiente

È stato presentato stamane, presso la sede della Camera di Commercio di Reggio Calabria, il progetto pilota “Luci da dentro”, che vuole offrire ai detenuti...

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Reggio Calabria. Nel corso di una operazione effettuata nei giorni scorsi, nell’ambito dell’ordinaria attività di controllo del territorio, i militari della Capitaneria di porto di...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACAMorosini sospende sacerdote indagato per rapporti con minorenni

Morosini sospende sacerdote indagato per rapporti con minorenni

Pubblicato in CRONACA Mercoledì, 06 Dicembre 2017 12:00
Ieri la Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha notificato al sacerdote don Carmelo Perrello, parroco di San Gregorio in Reggio Calabria, e, per quanto previsto dalla legge, all'arcivescovo di Reggio Calabria - Bova, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, un decreto di perquisizione locale e personale. I reati ipotizzati contestati al sacerdote sono di sospetta
detenzione di materiale pedopornografico e rapporti sessuali con minorenni. Il procedimento penale è ancora in fase di indagini preliminari, tuttavia l’Arcivescovo, viste le norme canoniche, ha deciso di sospendere cautelativamente dal ministero pastorale il suddetto sacerdote, in attesa delle conclusioni degli accertamenti in atto. L’Arcivescovo, fiducioso nel lavoro della Magistratura, si pone sin da ora in atteggiamento amorevole nei confronti delle presunte vittime, chiedendo perdono per l’eventuale male arrecato.
Reggio Calabria 6 dicembre 2017
Letto 223 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Reggina. Il portiere Matevz Vidovsek vestirà la maglia amaranto

    Reggio Calabria. La Reggina 1914 ha acquisito le prestazioni sportive di Matevz Vidovsek. Il portiere classe ‘99 arriva in prestito secco dall’Atalanta Bergamasca Calcio.

  • Estate lontana dallo stress, i turisti scelgono i conventi. A Caulonia l'Eremo di Sant'Ilarione

    Reggio Calabria. Cresce sempre di più tra gli italiani il desiderio di voler trascorre le proprie vacanze estive in compagna del silenzio e della meditazione, lontani dallo stress e dalla routine che scandisce prepotentemente il ritmo delle giornate. Si scappa dal frastuono per una full immersion in luoghi dall'equiparabile bellezza, in veri e propri paradisi naturali che garantiscono la

  • Politica regionale, l'analisi del consigliere Alessandro Nicolò (FdI)

    Reggio Calabria. “La mancanza, per l’ennesima volta, del numero legale in occasione dell’ultima seduta di Consiglio regionale, è copione ormai logoro per la Calabria e i calabresi, ai cui occhi è palese la disgregazione e lo sfilacciamento di una maggioranza in caduta libera, ridotta ai minimi termini e che non riesce più neppure a governare l’aula, oltre a non essere in grado di

  • Strage di Via d'Amelio. Bindi: "Ci fu depistaggio, accertare responsabilità istituzionali e giudiziarie"

    Roma. "La strage di Via d'Amelio è una pagina tra le più oscure e inquietanti della storia repubblicana, sulla quale va fatta piena verità e giustizia a partire dalle recenti acquisizioni. A 26 anni dal tragico eccidio è evidente, come avevamo già scritto nella nostra relazione conclusiva, il depistaggio operato fin dalle primissime indagini e il carattere anomalo dell'improvvisa

  • Nasce Scuola DemenzAlzh: pagina Facebook di sostegno alle famiglie dei malati di demenze

    Reggio Calabria. Prosegue e si rafforza, da parte della Ra.Gi. Onlus, il percorso di sostegno ed aiuto alle famiglie delle persone malate di demenze e ai caregiver, che si trovano a doverli accudire, cercando di gestire i comportamenti insoliti di chi non è più la persona di un tempo. Nasce la “Scuola DemenzAlzh”, una semplice pagina Facebook alla quale chiunque può

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.