unci banner

:: Evidenza

Giunta regionale ricorre contro proroga Cdm commissariamento sanità

Giunta regionale ricorre contro proroga Cdm commissariamento sanità

La Giunta regionale della Calabria si è riunita oggi pomeriggio a Catanzaro, presideuta dal Presidente della Regione Mario Oliverio, con l'assistenza del Segretario generale della Giunta Ennio Apicella e del dirigente del Settore Francesca Palumbo....

Celebrata a Reggio Calabria la Madonna di Loreto, patrona dell'Aeronautica

Celebrata a Reggio Calabria la Madonna di Loreto, patrona dell'Aeronautica

Reggio Calabria. Nella ricorrenza dedicata alla Madonna di Loreto, patrona degli aviatori, le sezioni calabresi dell'Associazione Arma Aeronautica, come da tradizione, hanno deposto questa mattina, una corona di fiori ai piedi dell'Effige, collocata nella Piazza...

Taurianova. Il Festival del Torrone si afferma con grande successo

Taurianova. Il Festival del Torrone si afferma con grande successo

Reggio Calabria. Una perla gastronomica dal valore unico, così è stato definito il Torrone artigianale di Taurianova, protagonista di una tre giorni che ha conquistato un ampio pubblico. La terza edizione del Festival del Torrone...

Reggio Calabria. Gli studenti del "Piria" volano a Bruxelles

Reggio Calabria. Gli studenti del "Piria" volano a Bruxelles

Reggio Calabria.“La scuola entra nel Parlamento europeo”. È questo il titolo dell’incontro che ha visto come protagonisti assoluti otto alunni dell’Ite Piria di Reggio Calabria dal 2 al 5dicembre scorso. Si tratta di Maria Elisa...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACAOperazione in diverse nazioni contro la criminalità organizzata reggina ed europea

Operazione in diverse nazioni contro la criminalità organizzata reggina ed europea

Pubblicato in CRONACA Mercoledì, 05 Dicembre 2018 08:00

In corso di esecuzione in diverse Nazioni 90 provvedimenti restrittivi nei confronti di importanti esponenti della criminalità organizzata reggina ed europea.
Dalle prime luci dell’alba è in corso una imponente operazione internazionale di polizia, coordinata dalla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, che vede impegnate Autorità Giudiziarie e Forze di Polizia di Italia, Germania, Paesi Bassi e Belgio, in un’azione comune contro la ‘ndrangheta e le sue proiezioni in Europa e nel Sud America, nei confronti di diversi esponenti di affermate e risalenti famiglie della criminalità organizzata calabrese, operanti principalmente nel cuore della Locride.

Sono stati arrestati, in contemporanea, in diversi Stati europei e del Sud America, 90 soggetti, accusati, a vario titolo, di gravi delitti, fra i quali, associazione dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, associazione mafiosa, riciclaggio, fittizia intestazione di beni ed altri reati, aggravati dalle modalità mafiose.
L’operazione è il frutto di anni di inteso lavoro investigativo svolto nell’ambito di una Squadra Investigativa Comune (Joint Investigation Team) costituita presso Eurojust tra Magistratura e Forze di Polizia di Italia, Paesi Bassi e Germania, cui hanno aderito, per l’Italia, la Procura Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria e Reparti della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza.
I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 16.30, presso gli Uffici della Direzione Nazionale Antimafia ed Antiterrorismo (via Giulia, 52 - Roma) alla presenza del Procuratore Nazionale e del titolare della Procura Distrettuale di Reggio Calabria.

Rc 5 dicembre 2018

Letto 69 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Reggio Calabria. Confiscati alla cosca Crea beni per un valore di 500mila euro

    Reggio Calabria. Nella mattinata del 29 novembre scorso, la Polizia di Stato ha messo a segno un ulteriore attacco agli interessi criminali della cosca di ‘ndrangheta dei Crea, operante nella Piana di Gioia Tauro, attraverso l’aggressione ai patrimoni illeciti nella disponibilità dei suoi principali esponenti.  Ad esito di una complessa attività investigativa diretta dalla

  • Operazione (Pollino) “European ‘ndrangheta connection”: tutti i dettagli

    Reggio Calabria. Alle prime ore di oggi 5 dicembre 2018, è stata eseguita un’imponente operazione giudiziaria internazionale che vede impegnate Autorità Giudiziarie e Forze di Polizia di Italia, Germania, Paesi Bassi e Belgio, in un’azione comune contro la ‘ndrangheta e le sue proiezioni in Europa e nel Sud America, nel quadro di un’organica ricostruzione di

  • Reggio Calabria. Attività della Polizia Ferroviaria e operazione Stazioni Sicure

    Reggio Calabria. Nell’ambito di un’ampia attività disposta dalla Direzione Centrale della Polizia Ferroviaria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, nel mese di novembre, gli agenti del
    Compartimento Polfer Calabria hanno intensificato le attività di vigilanza all’interno degli scali ferroviari della Provincia di Reggio Calabria, ponendo in essere mirati servizi di identificazione e

  • Donna picchiata e vessata per anni all’interno delle mura domestiche davanti ai figli, arrestato il marito

    La Sezione “Reati contro la persona, in danno di minori e sessuali” della locale Squadra Mobile, in esito a delicate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Giovanni BOMBARDIERI, nella giornata di ieri ha eseguito nei confronti di un soggetto di 39 anni di Reggio Calabria un’ordinanza di custodia cautelare in carcere poiché ritenuto responsabile di avere maltrattato la moglie per anni, alla presenza dei figli minori e all’interno delle mura domestiche.
    Le indagini - coordinate dal Procuratore Aggiunto Gerardo DOMINIJANNI e dal Sostituto Procuratore Paola D’AMBROSIO - hanno portato alla luce una relazione coniugale contrassegnata da abituali episodi di maltrattamenti fisici e verbali poste in essere dall’uomo a causa del suo carattere violento e geloso.

  • Venticinquenne arrestato dalla Polizia per furto all’interno di una villetta vicina all'aeroporto

    Gli Agenti della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, impegnati nelle attività di controllo del territorio e di prevenzione, grazie alla proficua segnalazione di un cittadino, hanno arrestato un giovane 25enne reggino, con precedenti penali responsabile, unitamente ad altri complici in fase di identificazione, del reato di furto in abitazione in una villetta nei pressi dell’Aeroporto.
    All’interno dell’abitazione i ladri hanno rubato alcuni monili ed oggetti di bigiotteria. I malviventi sono stati costretti a fuggire per il tempestivo intervento delle Volanti.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.