unci banner

:: Evidenza

Nicky Nicolai, Stefano Di Battista e Minino Garay chiudono il Roccella Jazz Festival

Nicky Nicolai, Stefano Di Battista e Minino Garay chiudono il Roccella Jazz Festival

Mercoledì 22 agosto il gran finale di Rumori Mediterranei, 38ma Edizione di Roccella Jazz Festival. L'ultima serata al Teatro al Castello di Roccella Jonica esalta...

Gole del Raganello: sale il bilancio delle vittime, continua la ricerca dei dispersi

Gole del Raganello: sale il bilancio delle vittime, continua la ricerca dei dispersi

Sale a diecii il bilancio delle vittime della piena nelle Gole del Raganello. Tre le persone ancora disperse. Le operazioni di ricerca sono andate avanti...

Addio a Mario Congiusta, il ricordo di Libera

Addio a Mario Congiusta, il ricordo di Libera

Si è spento oggi Mario Congiusta, da anni si batteva perchè venisse fatta piena luce sull'omicidio del figlio Gianluca. Il suo ricordo nelle parole di...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACAPalmi, due arresti per detenzione abusiva di armi clandestine

Palmi, due arresti per detenzione abusiva di armi clandestine

Pubblicato in CRONACA Lunedì, 12 Febbraio 2018 14:04

Sabato scorso, nell’ambito di servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto della diffusione di armi illecitamente detenute, i Carabinieri della Compagnia di Palmi hanno arrestato due soggetti accusati del reato di detenzione abusiva di armi clandestine.
In particolare, militari della Stazione di Palmi hanno sottoposto a controllo un uomo di 37anni, all’interno della sua abitazione. Alla vista dei militari, ha lanciato dal balconcino di casa un oggetto, tentando poi la fuga calandosi da una scaletta esterna a pioli. I Carabinieri, accortisi del maldestro tentativo, sono riusciti a bloccare l’uomo e a recuperare l’involucro, che conteneva una pistola cal. 9 perfettamente funzionante e ben lubrificata, con 90 colpi dello stesso calibro.

L’uomo non ha dato alcuna spiegazione circa la provenienza dell’arma.
Nel corso di un pattugliamento, invece, I militari della Stazione Carabinieri di Seminara invece, insieme a quelli dello Squadrone Cacciatori Calabria, hanno rinvenuto, in un casolare riconducibile a un uomo di 38anni, sette fucili di cui due con matricola abrasa e uno alterato mediante il taglio del calcio e della canna, effettuato al fine di aumentare la potenzialità offensiva dell’arma e facilitarne l’occultamento. Le armi, provento di furti commessi nel Nord Italia, erano state abilmente occultate sotto le reti per la raccolta delle olive, al fine di renderne difficile il ritrovamento.
Le armi, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono state sequestrate per essere successivamente sottoposte ad approfondite analisi tecniche mentre i due arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati associati presso il carcere di Reggio Calabria Arghillà, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Rc 12 febbraio 2018

Letto 102 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al rifugio dei Carabinieri di Marrapà "La Notte Bianca della Biodiversità"

    Domenica sera si è svolto presso il rifugio dei Carabinieri Forestali di Marrappà (RC) l’evento nazionale denominato “La Notte Bianca della Biodiversità” in collaborazione con il Nucleo Carabinieri CITES, con il Museo di Storia Naturale del Comune di Cittanova, con l’Associazione Entomologica “Emozioni Natura” e con il planetario “Pytagoras” organizzato dal Reparto Carabinieri per la Biodiversità di Reggio Calabria. Lo scopo della manifestazione è stato quello di promuovere l’osservazione e lo studio della fauna notturna locale e favorire la conoscenza e divulgazione delle riserve e delle attività che in esse si svolgono.

  • Dal comune di Palmi un riconoscimento all’arte dei Manetti Bros.

    L’Amministrazione Comunale di Palmi ha deciso di consegnare un riconoscimento ai fratelli Manetti, a tributo della loro arte cinematografica ed in occasione dei cinque David di Donatello da loro ricevuti. I due fratelli, Marco e Antonio, sono di madre palmese, e sono molto legati alla cittadina del tirreno, che visitano ogni estate, tanto che uno dei due è anche convolato a nozze presso Palazzo San Nicola. Il loro legame con la nostra città risale alla loro infanzia, durante la quale trascorrevano a Palmi le loro vacanze, ed è continuato nel corso degli anni.

  • Oliverio a Palmi: "Una cultura nuova per il riscatto della Calabria"

    " È necessario che ognuno faccia la propria parte, seminare una cultura nuova, del rispetto delle donne, degli altri, del bene comune, delle comunità che meritano di crescere liberamente. La prima condizione per riscattare questa terra è stare in campo.” Lo ha detto il presidente della Regione Mario Oliverio intervenendo nell’ambito de “La notte del Resistenza”, uno degli eventi organizzati a Palmi nell’ambito de “Le notti della Letteratura, della Resistenza, del Riscatto e della Bellezza”, manifestazione sostenuta anche dalla Regione, protratta per quattro giorni –dal 9 al 12 agosto- e tenuta nella bella Villa Comunale della città.

  • Locri, 47enne arrestato dai Carabinieri mentre cerca di portare a termine una truffa

    I Carabinieri della Stazione di Locri hanno arrestato un uomo di 43anni di Grotteria, con l’accusa del reato di truffa.
    L’uomo, qualche giorno fa, aveva contattato una nota azienda casearia di Reggio Calabria alla quale aveva ordinato prodotti alimentari per oltre 5.000 euro, che sarebbero stati consegnati successivamente, pagandoli con due bonifici bancari rivelatesi falsi.
    La vittima, accortesi dell’inganno, ha denunciato tutto ai Carabinieri i quali hanno organizzato un mirato servizio che ha consentito di bloccare l’uomo all’atto della consegna della merce.

  • Palmi, al via oggi il Vertical Summer Tour

    Inizia oggi il Vertical Summer Tour, la tre giorni di sport, intrattenimento, musica e spettacolo organizzata da Event’s Way con il patrocinio del Comune di Palmi e Radio DeeJay come radio ufficiale dell’evento. La kermesse ha preso ufficialmente il via questa mattina con il saluto dell’Amministrazione Comunale ai responsabili ed allo staff che curerà e animerà la rassegna. Il team di Event’s Way è stato ricevuto a Palazzo San Nicola dal sindaco Giuseppe Ranuccio e dal Consigliere Comunale con delega allo sport Giuseppe Magazzù. Il saluto dell’Amministrazione ha voluto essere un momento istituzionale posto a suggello dell’importante manifestazione, affinché questa possa rappresentare l’avvio di una nuova stagione di eventi per la cittadina tirrenica.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.