unci banner

:: NEWS

Il 25 agosto il rito della Varia di Palmi, una Festa per tutta la Calabria

Il 25 agosto il rito della Varia di Palmi, una Festa per tutta la Calabria

La Festa della Varia di Palmi sta per compiersi. Il prossimo 25 agosto nella cittadina calabrese si celebrerà il rito della “scasata”, il trasporto nel centro cittadino dell’enorme carro che...

Gli italiani spenderanno 113 euro per riempire il frigorifero al rientro dalle vacanze

Gli italiani spenderanno 113 euro per riempire il frigorifero al rientro dalle vacanze

Agosto 2019. A fine agosto per molti italiani le vacanze estive sono ormai un ricordo lontano e tornano a casa, dove ad attenderli c’è l’immancabile frigorifero vuoto. Il rientro rende...

Ululone appenninico in Aspromonte: ultimo appuntamento con gli "Incontri di Natura" versione estiva

Ululone appenninico in Aspromonte: ultimo appuntamento con gli "Incontri di Natura" versione estiva

Si chiuderà sabato 24 agosto all’Osservatorio della Biodiversità di Cucullaro con inizio alle ore 17, il ciclo di “Incontri di Natura” versione estiva, promossi ed organizzati dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte...

Cataforio, ecco l'organigramma societario: Ferrara è la new entry

Cataforio, ecco l'organigramma societario: Ferrara è la new entry

Squadra che vince non si cambia. È su questa base che l'Asd Cataforio Calcio a 5 Reggio Calabria, comunica la composizione del nuovo organigramma societario per il campionato di Serie...

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 22 agosto

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 22 agosto

Giovedì 22 agosto 2019 la seconda serata di Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz Festival che si tiene al Teatro al Castello, propone due straordinari progetti accomunati dalla...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACAPalmi, quarantenne ai domiciliari per atti persecutori, rapina e lesioni

Palmi, quarantenne ai domiciliari per atti persecutori, rapina e lesioni

Pubblicato in CRONACA Martedì, 18 Giugno 2019 16:18

Ieri mattina i Carabinieri della Compagnia di Palmi hanno arrestato E.L. Emilio, 40enne, per i reati di atti persecutori, rapina, lesioni e possesso di oggetti atti ad offendere in danno della ex compagna palmese.
Ieri mattina la donna si è presentata presso la stazione carabinieri di Palmi per denunciare che poco prima, mentre si trovava presso il parcheggio del centro commerciale “Porto degli ulivi” di Rizziconi, il suo ex compagno l’aveva aggredita e minacciata pretendendo di riprendere la relazione sentimentale interrottasi circa due mesi fa. Al netto rifiuto ricevuto dalla donna, l’uomo l’ha minacciata di morte facendole capire di esser armato di un coltello e sottraendole portafogli contenente contanti e carte di credito, lasciandola di fatto senza alcun mezzo economico.

La condotta persecutoria, che si protrae dal maggio scorso, non si è interrotta neanche durante la permanenza della vittima negli uffici dei Carabinieri, dove la donna è stata nuovamente contattata telefonicamente dall’uomo il quale, continuando a minacciarla per farla tornare con sé, le ha chiesto di potersi incontrare.
In conseguenza della pericolosità dei comportamenti tenuti dal soggetto, sono state immediatamente diramate le ricerche dell’uomo, che è stato rintracciato da una pattuglia della sezione radiomobile a Sant’Elia di Palmi a bordo della propria autovettura, all’interno della quale, oltre alla refurtiva, è stato rinvenuto anche un coltello.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato in regime degli arresti domiciliari presso propria abitazione a disposizione dell’autorità giudiziaria palmese.
L’ennesimo caso di violenza di genere dimostra come purtroppo il fenomeno sia diffuso anche nel reggino, territorio dove tuttavia il numero dei reati denunciati dalle vittime rimane basso. L’invito è invece quello di denunciare immediatamente le violenze fisiche e psicologiche subite, al fine di scongiurare tragici epiloghi.

Palmi 18 giugno 2019

Letto 130 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gioia Tauro. Controllo straordinario del territorio dei Carabinieri: 3 arresti e 6 deferimenti

    Nel corso della settimana di ferragosto, in concomitanza con lo svolgimento degli spettacoli artistici e le manifestazioni religiose svoltesi nei vari comuni della piana di Gioia Tauro, i Carabinieri delle compagnie di Gioia Tauro, Palmi e Taurianova sono stati impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati ed alla verifica del rispetto delle norme in materia igienico–alimentare dei pubblici esercizi.
    Nel corso del servizio, svolto anche col supporto di personale della compagnia d’intervento speciale del 14° battaglione Carabinieri di Vibo Valentia, sono state complessivamente:

  • Monasterace, incidente sul lavoro: muore operaio di 45 anni

    Un operaio di 45 anni originario del cosentino è morto questa mattina in un incidente sul lavoro. L'uomo era impegnato nell'ambito dell'esecuzione di alcuni lavori nella stazione ferroviaria di Monasterace e al momento dell'incidente si trovava alla guida di un trattore, quando secondo una prima ricostruzione dei fatti, effettuando una manovra in retromarcia si sarebbe affacciato dall'abitacolo battendo la testa contro un container nelle vicinanze. Inutili i soccorsi dei colleghi e del personale del 118, sul posto sono intervenuti i Carabinieri.

  • San Ferdinando, quattro arresti e tre deferimenti a seguito di una rissa

    La notte fra il 14 e il 15 agosto, a San Ferdinando, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Gruppo Carabinieri di Gioia Tauro in occasione dei festeggiamenti di ferragosto, i Carabinieri della Stazione di San Ferdinando e della Sezione Radiomobile della compagnia di Gioia Tauro, supportati da personale del 14° Battaglione Carabinieri Calabria di Vibo Valentia, hanno arrestato in flagranza di reato quattro persone tra i 21 e i 29 anni tutte domiciliate presso la Tendopoli Ministeriale di San Ferdinando.
    In particolare, all’1.30 circa, i carabinieri sono intervenuti presso una struttura balneare di San Ferdinando, su richiesta di alcuni cittadini che hanno segnalato un gruppo di quattro cittadini extracomunitari, in evidente stato di ebbrezza alcolica, che dopo aver danneggiato la recinzione perimetrale e la pavimentazione del lido, aveva iniziato a lanciare pietre e bottiglie di vetro all’indirizzo di alcuni avventori sino a generare una vera e propria rissa.

  • Palmi, iniziato il Vertical Summer Tour 2019

    In corso a Palmi il McFlurry Vertical Summer Tour, fantastica tre giorni organizzata dall’Assessorato allo Sport e Turismo, sta animando la Tonnara di Palmi con musica, sport e tanto divertimento. Il villaggio itinerante più celebre d’Italia sarà a Palmi fino al 15 di Agosto. Tantissime le novità annunciate nella conferenza stampa di presentazione presso Palazzo San Nicola. Dopo il grandissimo successo dello scorso anno, il tour è infatti tornato a Palmi ingrandito e rinnovato, con uno spazio quasi raddoppiato, un punto dedicato dove lo sponsor McDonalds offrirà i suoi tipici gelati. Moltissime nuove attività, tutte da scoprire e la presenza di ospiti d’eccezione, come i ragazzi della popolare pagina facebook “Che Fatica la Vita da Bomber” ed il calciatore freestyler Swann Ritossa.

  • San Roberto, donna ai domiciliari per danneggiamento seguito da incendio

    Lunedì pomeriggio, i carabinieri della Stazione di San Roberto hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Reggio Calabria su richiesta della Procura reggina, diretta dal dott. Giovanni BOMBARDIERI, nei confronti di una 29enne, ritenuta responsabile del reato di danneggiamento seguito da incendio.
    Il provvedimento scaturisce dalle indagini avviate dai Carabinieri della Stazione di San Roberto, sotto il coordinamento del Procuratore Aggiunto Gerardo DOMINIJANNI e del Sostituto Procuratore Paola D’AMBROSIO, intervenuti nella notte del 10 maggio scorso in via Roma di San Roberto, dove era stata segnalata un’autovettura data alle fiamme.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.