unci banner

:: Evidenza

L’autobiografia di Rosa Balistreri attraverso le sue poesie inedite e le musiche di Fulvio Cama

L’autobiografia di Rosa Balistreri attraverso le sue poesie inedite e le musiche di Fulvio Cama

“Inedita Rosa” è il nuovo progetto firmato dal musicantore Fulvio Cama che apre uno scrigno del tesoro e ne consegna il magnifico contenuto alla cultura popolare, disvelando ed offrendo al pubblico un volto prezioso e...

AgrariaUniRC: presentato con successo il Programma di Mobilità Erasmus+ 2019

AgrariaUniRC: presentato con successo il Programma di Mobilità Erasmus+ 2019

Si è svolto con successo il Seminario informativo sul Programma di Mobilità Erasmus+ 2019, rivolto agli studenti del Dipartimento di Agraria. L’iniziativa, promossa dalla Commissione Erasmus di Dipartimento (composta dai docenti Prof. Paolo Porto, Dott.ssa...

Il prossimo 29 marzo la “Via Crucis” in scena al Cilea di Reggio Calabria

Il prossimo 29 marzo la “Via Crucis” in scena al Cilea di Reggio Calabria

Simón Orfila, oggi fra i bassi-baritoni più apprezzati a livello internazionale, Francesca Romana Tiddi, Sara Intagliata, Sofia Janelidze e Davide Ruberti si esibiranno, affiancati dal Coro Lirico Cilea, nella prima mondiale della “Via Crucis”, oratorio...

Il sindaco incontra i rappresentanti delle impresa reggine: "Evitare dissesto e rilanciare comparto produttivo"

Il sindaco incontra i rappresentanti delle impresa reggine: "Evitare dissesto e rilanciare comparto produttivo"

Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha incontrato nel pomeriggio di oggi i rappresentanti delle imprese cittadine riuniti presso la sede della Camera di Commercio di Reggio Calabria. Nel corso dell'incontro con i rappresentanti delle associazioni di...

Moduli abitativi sicurezza sismica: firma convenzione tra l'azienda De Masi e dArTe

Moduli abitativi sicurezza sismica: firma convenzione tra l'azienda De Masi e dArTe

Reggio Calabria. Giovedì 21 marzo alle ore 11.30 nella sala riunioni della Direzione del dipartimento dArTe- Architettura e Territorio nel plesso della Cittadella Universitaria della Mediterranea in via Melissari a Reggio Calabria, l’imprenditore Antonino De...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACAPedopornografia, arrestato un 45enne: deteneva quasi 3 mila filmati e foto

Pedopornografia, arrestato un 45enne: deteneva quasi 3 mila filmati e foto

Pubblicato in CRONACA Venerdì, 19 Ottobre 2018 17:03

Nella giornata di ieri è stato tratto in arresto un operatore commerciale di quarantacinque anni, abitante a Reggio Calabria, che deteneva oltre 3000 immagini e filmati di contenuto pedopornografico.
E’ questo il profilo che emerge dall’ordinanza di custodia cautelare in carcere adottata nei suoi confronti dal G.I.P. presso il Tribunale di Reggio Calabria dott. Domenico Santoro, su richiesta della locale Procura della Repubblica diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri.

Il provvedimento restrittivo è stato eseguito ieri dalla Polizia Postale di Reggio Calabria che, qualche tempo addietro, aveva eseguito una perquisizione presso l’abitazione e la sede lavorativa dell’indagato, nell’ambito di un altro procedimento penale avviato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze sullo stesso fenomeno.
L’indagine fiorentina scaturiva da un’attività sottocopertura su sistemi di filesharing, denominata Sweep Web, che portava all’identificazione e alla conseguente perquisizione di oltre 30 utenti italiani.
Proprio sotto questo profilo, le indagini svolte dagli investigatori della Polizia Postale, sotto la direzione del Pubblico Ministero Nicola De Caria, si sono rivelate particolarmente complesse, poiché l’attività di computer forensics è stata destinata a rinvenire l’ingente quantitativo di materiale pedopornografico
L’episodio è l’ennesima conferma della necessità di una maggiore consapevolezza ed attenzione nell’uso di internet e degli strumenti di comunicazione telematica, a tutela dei minori, delle fasce deboli, ma anche per evitare di ritrovarsi coinvolti in inchieste come quella descritta, per non aver adottato sufficienti precauzioni nell’utilizzo di software.
Questa è la finalità delle tante campagne di prevenzione, condotte quotidianamente dalla Polizia di Stato, volte soprattutto a sensibilizzare ed informare gli studenti e le famiglie sull’uso corretto della rete internet, dei social network in particolare e degli strumenti informatici.

Reggio Calabria 19.10.2018

Letto 184 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gioia Tauro, 57enne arrestato per evasione e la moglie per oltraggio, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale

    Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio intensificati in tutto il territorio della Provincia di Reggio Calabria su disposizione del Questore Raffaele Grassi per il contrasto ai reati in generale e al rispetto delle limitazioni della libertà personale disposte dall’Autorità Giudiziaria, gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Gioia Tauro hanno arrestato un 57enne gioiese responsabile del reato di evasione e la moglie 56enne responsabile di oltraggio, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

  • Reggio Calabria, sicurezza stradale: Capitaneria e Stradale intensificano i controlli al Porto

    Reggio Calabria.  Nel corso degli ultimi mesi sono stati intensificati i controlli stradali in ambito portuale da  parte della Capitaneria di Porto e dalla Polizia Stradale di Reggio Calabria. Numerosi i posti di controllo effettuati e le sanzioni elevate. L’attività congiunta ha avuto come obiettivo principale la verifica del rispetto dei limiti di velocità tramite postazioni temporanee

  • La Polizia arresta Ciro Russo: i dettagli

    È durata poco meno di 24 ore la fuga di Ciro Russo, il 42enne di Ercolano che ha cercato di uccidere la moglie dandole fuoco dopo averle gettato addosso del liquido infiammabile. A prenderlo nel rione Schiavone la Squadra Mobile dopo che per tutto il giorno le Volanti zona per zona stringevano il cerchio su di lui. L’uomo, secondo quanto appreso non avrebbe risposto alle domande degli inquirenti dopo il suo arresto questa notte. I due erano separati da oltre un anno e la donna in passato aveva già sporto denuncia contro l’uomo che ricordiamo si trovava agli arresti domiciliari.  Il giorno in cui ha tentato di ucciderla, probabilmente ha viaggiato tutta la notte prima di presentarsi davanti alla scuola. Quel giorno si sarebbe dovuta tenere l’udienza di separazione. 

  • Ciro Russo catturato dalla Polizia a Reggio Calabria

    Questa sera, alle ore 21.50 circa, nelle adiacenze di una pizzeria di Reggio Calabria, a seguito di incessanti ricerche coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, gli investigatori della Squadra Mobile reggina e del Servizio Centrale Operativo della polizia di Stato di Roma, hanno localizzato e catturato il ricercato RUSSO Ciro di 42 anni, gravemente indiziato del tentato omicidio della moglie ROSITANI Maria Antonietta a cui l'uomo aveva dato fuoco nella mattinata di ieri, dopo averle cosparso liquido infiammabile, mentre era a bordo della propria autovettura.

  • Reggio Calabria. In due giorni 4 arresti delle Volanti

    Reggio Calabria. A seguito dell’intensificazione del controllo del territorio, finalizzata alla prevenzione dei reati in generale, disposta dal questore Grassi, in soli due giorni le Volanti hanno arrestato 4 persone in flagranza di reato. I primi 2 arresti sono stati effettuati lo scorso 28 febbraio dagli agenti della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.