unci banner

:: Evidenza

Nicky Nicolai, Stefano Di Battista e Minino Garay chiudono il Roccella Jazz Festival

Nicky Nicolai, Stefano Di Battista e Minino Garay chiudono il Roccella Jazz Festival

Mercoledì 22 agosto il gran finale di Rumori Mediterranei, 38ma Edizione di Roccella Jazz Festival. L'ultima serata al Teatro al Castello di Roccella Jonica esalta...

Gole del Raganello: sale il bilancio delle vittime, continua la ricerca dei dispersi

Gole del Raganello: sale il bilancio delle vittime, continua la ricerca dei dispersi

Sale a diecii il bilancio delle vittime della piena nelle Gole del Raganello. Tre le persone ancora disperse. Le operazioni di ricerca sono andate avanti...

Addio a Mario Congiusta, il ricordo di Libera

Addio a Mario Congiusta, il ricordo di Libera

Si è spento oggi Mario Congiusta, da anni si batteva perchè venisse fatta piena luce sull'omicidio del figlio Gianluca. Il suo ricordo nelle parole di...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACAPescatore perde la vita al largo di Pellaro

Pescatore perde la vita al largo di Pellaro

Pubblicato in CRONACA Domenica, 16 Luglio 2017 15:48

Un pescatore di circa 60 anni ha perso la vita questa mattina al largo di Pellaro. Il suo corpo è stato trovato sulla spiaggia. Secondo quanto ricostruito, l’uomo era sulla sua barca quando è stato raggiunto dal forte maltempo di questa mattina. L’ipotesi al momento più accreditata è che la barca si sia rovesciata e il pescatore sia stato trascinato dalle onde

RC 16 luglio 2017

Letto 152 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Tutto pronto per i Premi “Peperoncino d’oro 2018” e la "Tre giorni di fuoco"

    Sabato prossimo, nell’area adiacente al palazzetto dello Sport, sul lungomare di Pellaro, si svolgerà la cerimonia di consegna dei Premi “Peperoncino d’oro 2018”. Il premio, giunto alla 9^ Edizione è ospite, insieme alla finale provinciale del Campionato mangiatore di Peperoncino, del Festival Internazionale del Folclore promosso dal gruppo folk I Peddaroti.
    Saranno insigniti del Peperoncino d’Oro 2018 (simbolica targa premio pensata per chi ha testimoniato, con la propria intraprendenza, la crescita di una Calabria “onesta e capace” ), la Gelateria Fantasia di Pellaro e il Parco Ecolandia.

  • Il disegno della toponomastica pellarese si completa con la valorizzazione e conservazione dell’arco di Nesci

    Si è tenuta a Pellaro, nella serata di sabato scorso la cerimonia di intitolazione della Via Francesco Saverio Campolo [1896 – 1941, Medaglia d’Oro al Valore Militare], nell'ambito delle attività di riordino della toponomastica del territorio del Comune di Reggio Calabria. Il popolo quartiere a sud di Reggio Calabria vedrà finalmente sostituire le indicazioni delle traverse che si diramano dalla centrale via Nazionale, finora segnalate con lettere progressive, con i nomi dei tanti personaggi che hanno contribuito alla crescita della comunità mediante il loro apporto culturale, politico –sociale, lavorativo, nei campi più svariati.

  • A Pellaro tutto pronto per il TarantaWineFest 2018

    Presentata l'edizione 2018 del TarantaWinefest, in programma sul lungomare di Pellaro dal 25 al 29 luglio. Tanta musica ma anche tradizione per riscoprire il valore delle nostre radici

  • Marino su avanzamento lavori sottopasso Pellaro

    L'assessore alla mobilità del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Marino, esprime viva soddisfazione per l'avanzamento dei lavori di realizzazione del sottopasso pedonale nella stazione Rfi di Pellaro. "In questi giorni, - spiega Marino - l'impresa appaltatrice, per conto di Rfi, ente appaltante, demolirà ciò che resta del vecchio muro divisorio, creando un utilissimo collegamento pedonale tra il centro di Pellaro ed il lungomare "Paolo Latella". Si tratta di un intervento importante e atteso dalla comunità pellarese che adesso può guardare ad una concreta prospettiva di riqualificazione urbana in grado di valorizzare le peculiarità del territorio e, in particolare, la sua naturale proiezione verso il mare rafforzando, al contempo, l'attrattività dell'intera area".

  • Fiumarella, Imbalzano: “L’incompiuta del ponte crea disagi anche alla processione della Madonna"

    Reggio Calabria. "Quando qualche anno fa, con squilli di trombe e colpi di cannone…a salve, veniva annunciata in loco da questa Amministrazione e dalla folta schiera del consiglieri di maggioranza pellaresi presenti, l’avvio dei lavori per la ricostruzione del mini ponte sul torrente Fiumarella tra le frazioni  Lume e Lia di Pellaro, nessuno delle migliaia di cittadini direttamente

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.