unci banner

:: NEWS

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

Tutto pronto per la kermesse “Arte sotto le stelle”

Tutto pronto per la kermesse “Arte sotto le stelle”

Si è svolta a palazzo Alvaro, sede della citta metropolitana di Reggio Calabria, la conferenza stampa di presentazione di “Arte sotto le stelle”, evento nato per festeggiare i 50 anni...

Al Tempietto luci e suoni off per i bimbi con spettro autistico

Al Tempietto luci e suoni off per i bimbi con spettro autistico

Luci e suoni off per consentire ai bambini che soffrono delle sindromi dello spettro autistico di poter accedere al Luna Park e godere di momenti di svago e divertimento in...

GEP: La memoria ritrovata, l'archivio storico dell'Istituto Tecnico Statele Economico "Raffaele Piria"

GEP: La memoria ritrovata, l'archivio storico dell'Istituto Tecnico Statele Economico "Raffaele Piria"

ln occasione delle Glornate Europèe del Patrimonio 2019, al 21 settembre la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Calabria, in collaborazione con l'Istituto Tecnico Commerciale "R. Pìria" di Reggio Calabria promuove...

"Innamorarsi in Stazione" riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre

"Innamorarsi in Stazione" riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre

Dal 3 ottobre riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre, dopo la breve pausa estiva e le recenti emozioni vissute in occasione della tredicesima edizione del premio Simpatia...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACAPoliziotti reggini a Roma il 25 luglio per protestare per le mancate promesse del governo in materia di sicurezza

Poliziotti reggini a Roma il 25 luglio per protestare per le mancate promesse del governo in materia di sicurezza

Pubblicato in CRONACA Martedì, 23 Luglio 2019 16:17

"Governo del cambiamento? Sulla sicurezza cambia poco o niente. Molti slogan, molte promesse ma i problemi della sicurezza, anche nella nostra città, sono e restano gli stessi rispetto a 14 mesi fa, quando si è insediato l'esecutivo Conte. Siamo senza contratto di lavoro da oltre 200 giorni e non ci sono risorse adeguate per correggere il riordino interno delle carriere. Una doppia penalizzazione per chi veste una divisa, destinato ad avere nei prossimi anni stipendi peggiori rispetto al passato. Per questo anche i poliziotti reggini saranno a Roma il 25 luglio, davanti a Montecitorio, per far sentire la loro voce".

Lo afferma Francesco De Fina Segretario Provinciale Silp Cgil di Reggio Calabria

"Per quel che riguarda la riforma dei ruoli e delle qualifiche - dice Francesco De Fina - e in relazione all'atteso decreto correttivo, a disposizione ci sono appena 23 milioni di euro per la Polizia di Stato e 10 milioni per la Polizia Penitenziaria. Cifre irrisorie per migliorare un riordino costato 1 miliardo. La legge delega scade tra l'altro a fine settembre. Dal governo nessun segnale anche sul contratto, scaduto da oltre 200 giorni. Peraltro le risorse ad oggi previste garantiscono, a malapena, il tasso di inflazione programmata".

"Anche sugli organici e sulle assunzioni - conclude Francesco De Fina - si fa molta propaganda perché ad oggi non è arrivato un poliziotto in più in Questura o nelle Specialità rispetto a quanto previsto dal vecchio piano di assegnazioni. Le nuove assunzioni annunciate 'sforneranno' agenti solo nel 2020 e comunque si tratta di numeri che non compenseranno, minimamente, i pensionamenti. La nostra mobilitazione non è iniziata oggi e non terminerà certamente il 25 luglio”.

Rc 23 luglio 2019

Salvatore Borzacchiello
Ufficio Comunicazione Nazionale SILP CGIL

Letto 100 volte

Articoli correlati (da tag)

  • CGIL e SILP CGIL: Reggio Calabria avvelenata dall’ennesimo atto criminale mentre i numeri sulla sicurezza restano impietosi

    I numerosi episodi di cronaca nera che si sono susseguiti periodicamente nella nostra città sono il risultato di una politica nazionale sulla sicurezza che continua ad essere strumentalizzata e al centro sempre di propaganda politica, quando invece questi temi dovrebbero essere trattati in modo più serio e competente.” Lo dichiarano, in una nota congiunta, il segretario generale della Cgil di Reggio Calabria Gregorio Pititto e il Segretario Procinciale del sindacato di polizia Silp Cgil Francesco De Fina.

  • Silp Cgil: mobilitazione dei poliziotti reggini per il mancato rinnovo del contratto

    Reggio Calabria 17 aprile 2019 – Mobilitazione dei poliziotti anche a Reggio Calabria per chiedere il rinnovo del contratto di lavoro. Un volantinaggio organizzato dal Silp Cgil dalla Cgil Reggio Calabria Locri e dalla Funzione Pubblica Cgil Reggio Calabria Locri si è svolto davanti alla Prefettura. « Chiediamo attenzione per gli operatori e le operatrici del settore e risorse per rendere efficiente l'amministrazione ai fini di un modello di sicurezza basato sulla prevenzione – dichiara Francesco De Fina, segretario generale provinciale Silp Cgil, presente al sit-in davanti alla sede della Prefettura in Piazza Italia - Che si passi dalla parole ai fatti.

  • V Congresso Silp Cgil, il reggino Mario Roselli riconfermato Segretario Nazionale

    Il sindacato di polizia SILP CGIL (silpcgil.it ) ha chiuso a Rimini il suo quinto congresso, alla presenza del Capo della Polizia Franco Gabrielli e del Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Federico Cafiero De Raho, con la rielezione di Daniele Tissone a Segretario Generale e della nuova segreteria nazionale. Nella nuova segreteria nazionale, la riconferma del reggino Mario Roselli rappresenta un elemento di grande soddisfazione per il Silp Cgil calabrese e il giusto riconoscimento per l'attività svolta brillantemente in tutto il territorio nazionale.

  • Concerto in memoria di Antonio Megalizzi alla Chiesa di San Giorgio al Corso

    La Chiesa di San Giorgio al Corso di Reggio Calabria, il prossimo 8 gennaio, alle ore 19.00, ospiterà il concerto di musica classica in memoria del giovane giornalista reggino Antonio Megalizzi, appassionato dell'Europa, assassinato a Strasburgo quella drammatica sera dello scorso 11 dicembre, da un suo coetaneo che aveva giurato fedeltà all’ISIS.
    La neonata associazione musicale “Giovani Solisti Reggini” e il Sindacato di Polizia Silp Cgil, in collaborazione con l’associazione culturale “MediterRhegion” e con il patrocinio del Conservatorio F. Cilea di Reggio Calabria, hanno organizzato il concerto per rendere omaggio non solo alla memoria di Antonio, perdita importante per la nostra città, ma anche a tutto ciò che ha rappresentato con le sue idee e le sue passioni.

  • Reggio Calabria. V congresso Silp Cgil: De Fina eletto segretario generale provinciale

    Reggio Calabria. Palazzo Alvaro ha ospitato questa mattina il V Congresso Provinciale del Sindacato Italiano Lavoratori Polizia SILP CGIL Reggio Calabria, evento che ha registrato una grande partecipazione, presenti molti poliziotti e molti componenti della CGIL Reggio Calabria e di altre associazioni. I lavori congressuali sono iniziati al termine del seminario formativo

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.