unci banner

:: Evidenza

Consiglio dei Ministri in Calabria, lettera di Oliverio al presidente Conte

Consiglio dei Ministri in Calabria, lettera di Oliverio al presidente Conte

Si riporta di seguito la lettera del presidente della Regione Mario Oliverio al presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte: “Egregio Presidente, nei giorni scorsi ho appreso, con interesse, la Sua intenzione a svolgere una...

Scuola: persistono ataviche criticità nel pianeta disabilità

Scuola: persistono ataviche criticità nel pianeta disabilità

La scuola italiana è ai primi posti nel mondo per spirito di accoglienza e capacità di inclusione. Lo riconosce l’OCSE nei suoi abituali rapporti , confermando un primato del quale il nostro Paese deve sentirsi...

A Palazzo Corrado Alvaro il convegno di Potere al Popolo: "La disabilità in città"

A Palazzo Corrado Alvaro il convegno di Potere al Popolo: "La disabilità in città"

Si è tenuto nella giornata di venerdì 22 marzo il convegno "LA DISABILITÀ IN CITTÀ Tra inclusione e criticità" promosso dal gruppo socio-sanitario di Potere al Popolo Reggio Calabria, che ha visto molte e qualificate...

Reggio Calabria. Omicidio in via del Gelsomino: padre ucciso a coltellate dal figlio. I nomi

Reggio Calabria. Omicidio in via del Gelsomino: padre ucciso a coltellate dal figlio. I nomi

Reggio Calabria. Questo pomeriggio si è consumato in città un omicidio in ambito familiare. La vittima si chiamava Domenico Bova, di 59 anni. L'uomo è stato colpito con numerose coltellate dal figlio Simone 28enne che...

Tris amaranto: la Reggina punisce l'Elefante. Giostra di emozioni al "Granillo"

Tris amaranto: la Reggina punisce l'Elefante. Giostra di emozioni al "Granillo"

Reggio Calabria. Dopo cinque gare di digiuno la Reggina torna alla vittoria. E lo fa contro il Catania in un "Granillo" da brividi e ricco di emozioni. Gli amaranto calano il tris all'Elefante nella sfida...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACAReggio Calabria. Agguato alla coppia di amanti: delitto mafioso o passionale?

Reggio Calabria. Agguato alla coppia di amanti: delitto mafioso o passionale?

Pubblicato in CRONACA Domenica, 18 Marzo 2018 14:36

Reggio Calabria. Proseguono a ritmo serrato le indagini degli investigatori della Squadra Mobile di Reggio Calabria per individuare il movente e gli esecutori dell'omicidio di Fortunata Fortugno. La donna, 48enne, di professione sarta, è stata colpita alla testa mentre era appartata in auto, sul greto del torrente del rione Gallico, con il suo amante Demetrio Lo Giudice, 53

anni. L'uomo, detto "Mimmo u Boi”, legato alla cosca Tegano, ex sorvegliato speciale, coinvolto nell'operazione "Eremo", è rimasto ferito ad un braccio. Tutte le ipotesi sono al vaglio della Polizia di Stato, considerata la figura di Lo Giudice, elemento di spicco dell'omonima cosca di 'ndrangheta. In queste ore sono in corso gli interrogatori di familiari e amici delle vittime: alla pista della criminalità si aggiunge anche il movente passionale. 

Reggio Calabria 18 marzo 2018

Letto 746 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Criteria 2019. Angelo Costarella nell'Olimpo del nuoto: campione italiano sui 100 farfalla

    Reggio Calabria. Angelo Costarella, il 17enne melitese vera e propria promessa in forza alla “Pianeta sport” di Reggio Calabria, è entrato nella storia del nuoto calabrese. Lo ha fatto a Riccione, durante i “Criteria 2019”, portando a casa il titolo di campione italiano sui 100 farfalla, una storica medaglia d’oro e il pass per i prossimi campionati italiani assoluti. A Riccione, poi,

  • Gli appuntamenti di oggi in città 25 marzo 2019

    Gli appuntamenti di oggi in città: -dalle ore 9 in piazza Italia la protesta dei sindacati al fianco dei lavoratori delle cooperative sociali

    - alle ore 9,30 nel Salone della Camera di commercio di Reggio Calabria, si terrà l’evento di premiazione delle imprese certificate con i marchi di qualità “Ospitalità Italiana” e “Tradizioni Reggine – Saperi e Sapori in tavola”.
    -ore 11 Palazzo Alvaro presentazione XIII edizione ReggioCalabriaFilmFest

  • Reggio Calabria. Omicidio in via del Gelsomino: padre ucciso a coltellate dal figlio. I nomi

    Reggio Calabria. Questo pomeriggio si è consumato in città un omicidio in ambito familiare. La vittima si chiamava Domenico Bova, di 59 anni. L'uomo è stato colpito con numerose coltellate dal figlio Simone 28enne che ha riportato alcune ferite alla mano. Sono intervenuti sul posto gli uomini delle Volanti e della Squadra Mobile che hanno tratto in arresto il 28enne.

  • Omicidio a Reggio Calabria. Uomo ucciso dal proprio figlio: fermato dalla Polizia

    Reggio Calabria. Omicidio in pieno centro a Reggio Calabria. Nel pomeriggio, intorno alle 15.30, in un'abitazione di via del Gelsomino, nei pressi del Cedir, un uomo è stato ucciso, a coltellate, dal proprio figlio. Sul posto l'intervento degli agenti delle Volanti, della Polizia scientifica e dei sanitari del 118. L'omicida è stato fermato.

  • Tris amaranto: la Reggina punisce l'Elefante. Giostra di emozioni al "Granillo"

    Reggio Calabria. Dopo cinque gare di digiuno la Reggina torna alla vittoria. E lo fa contro il Catania in un "Granillo" da brividi e ricco di emozioni. Gli amaranto calano il tris all'Elefante nella sfida senza tempo. Tre a zero il finale: doppietta di Strambelli e rigore trasformato da Bellomo. La Reggina sale a quota trentasei punti in classifica.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.