unci banner

:: Evidenza

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Un pino di grosse dimensioni è stato sradicato dal vento questa notte sulla via Marina davanti l'istituto Piria. L'albero è finito sulla carreggiata della via Marina Superiore ostruendola completamente.

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

Reggio Calabria. La Reggina sbanca Lentini e conquista la prima vittoria stagionale esterna nella 15^ giornata di campionato di LegaPro. Sandomenico su rigore e Solini firmano la vittoria amaranto. Il tabellino della gara:

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. Si è tenuto stamattina a Piazza de Nava l'evento organizzato dai Masci in collaborazione con l'Associazione Paolo Costantino "Doni da Donare". Successo straordinario per l'iniziativa inserita dall'Amministrazione Comunale nel cartellone degli eventi del...

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Reggio Calabria. Come da pronostico, la fortissima selezione “Campania” vince in scioltezza l’ottava edizione del Gran Galà del Molise. La “Calabria” si arrende contro gli avversari dopo aver conquistato la finalissima della manifestazione battendo le...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACASorpresi nella notte dentro il Castello Aragonese dalla Polizia

Sorpresi nella notte dentro il Castello Aragonese dalla Polizia

Pubblicato in CRONACA Domenica, 15 Aprile 2018 09:48

Prosegue l’intensa attività di controllo del territorio e di contrasto della criminalità diffusa disposta dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, con particolare riferimento al centro cittadino. Durante la notte di ieri, infatti, sono stati arrestati due reggini di 35 e 36anni. I due, dopo aver forzato la porta di ingresso del Castello Aragonese, si sono introdotti all’interno del complesso che, attualmente, ospita un’esposizione di quadri gestita dall’associazione culturale “Excalibur”. Nei fatti, alle 4:30 del mattino di ieri è giunta una segnalazione al numero di emergenza “113” inerente la presenza di alcune persone all’interno dell’area museale del Castello Aragonese;

immediatamente sono state inviate sul posto 3 volanti che hanno bloccato ogni possibile via di fuga. Il tempestivo intervento e la precisa disposizione degli agenti ha consentito di individuare e bloccare le due persone. Dopo i primissimi momenti operativi, la Sala Operativa ha contattato telefonicamente il responsabile di turno dell’Assessorato Comunale per la Valorizzazione del patrimonio storico, artistico, archeologico e paesaggistico che, giunto sul posto, ha svolto un primo sopralluogo della struttura collaborato dagli agenti delle volanti e da personale della Polizia Scientifica. Il controllo ha permesso di accertare la forzatura del portone di ingresso del Castello Aragonese, mediante il danneggiamento del maniglione che è stato rinvenuto all’interno di una sala della struttura. I due uomini sono stati immediatamente condotti in Questura a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha disposto il giudizio per rito direttissimo mentre sono ancora in corso le attività per quantificare l’entità dei danni al patrimonio cittadino. L’intervento degli uomini delle Volanti, nel cuore della notte, ha consentito di evitare conseguenze irreparabili per il patrimonio artistico e storico della città.

Reggio Calabria, 15 aprile 2018

Letto 178 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al Castello Aragonese "Christmas in the Castle" dal 13 dicembre 2018

    Dall’ 13 al 30 dicembre 2018, presso il suggestivo Castello Aragonese di Reggio Calabria, si darà il via all'evento culturale “CHRISTMAS IN THE CASTLE”, iniziativa promossa dalla Cooperativa Sociale Turismo per Tutti, cellula del sistema di lavoro A.C.U. (Azione Cristiana Umanitaria) di Catona, fondato dal missionario cristiano Gilberto Perri. L’evento, che rientra nell'ambito del progetto “L'Antico Tesoro nel Cuore di Reggio” prevede tante attrazioni, esposizioni e attività ludico-ricreative a partire dalla spettacolare mostra di presepi dell’Ing. Vincenzo Papalia: presepi tradizionali, napoletani o palestinesi e diorami che ricostruiscono il filo logico che lega la memoria storica a quella religiosa riproducendo una geografia che trae linfa dalle Sacre Scritture.

  • Operazione (Pollino) “European ‘ndrangheta connection”: tutti i dettagli

    Reggio Calabria. Alle prime ore di oggi 5 dicembre 2018, è stata eseguita un’imponente operazione giudiziaria internazionale che vede impegnate Autorità Giudiziarie e Forze di Polizia di Italia, Germania, Paesi Bassi e Belgio, in un’azione comune contro la ‘ndrangheta e le sue proiezioni in Europa e nel Sud America, nel quadro di un’organica ricostruzione di

  • Operazione in diverse nazioni contro la criminalità organizzata reggina ed europea

    In corso di esecuzione in diverse Nazioni 90 provvedimenti restrittivi nei confronti di importanti esponenti della criminalità organizzata reggina ed europea.
    Dalle prime luci dell’alba è in corso una imponente operazione internazionale di polizia, coordinata dalla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, che vede impegnate Autorità Giudiziarie e Forze di Polizia di Italia, Germania, Paesi Bassi e Belgio, in un’azione comune contro la ‘ndrangheta e le sue proiezioni in Europa e nel Sud America, nei confronti di diversi esponenti di affermate e risalenti famiglie della criminalità organizzata calabrese, operanti principalmente nel cuore della Locride.

  • Venerdì 7 dicembre al Castello Aragonese conferenza con Gomo Tulku promossa dal centro di Buddismo tibetano Thubten Shetrub Lin

    Si svolgerà venerdì 7 dicembre alle 18:30 presso il Castello Aragonese di Reggio Calabria un evento di portata internazionale: l'ultima tappa del "Gomo Tulku's MBA Tour - Europe". Su invito dell'Istituto Thubten Shetrub Lin, centro di Buddismo tibetano di Reggio Calabria, Gomo Tulku - riconosciuto nel 1991 all'età di 3 anni dal Dalai Lama come ventitreesima reincarnazione di Choeje Sonam Rinchen - ha accettato d'inserire la città dello Stretto nel suo tour europeo, rinviando la sua partenza per l'Asia. "Durante l'incontro – spiegano dall'istituto reggino – Gomo Tulku sfiderà i nostri processi di pensiero quotidiani, che hanno un impatto negativo sia su di noi che su quelli che ci circondano attraverso abitudini sottili, ma costanti e distruttive. In particolare, tratterà per il cruciale tema del giudizio".

  • Reggio Calabria. Attività della Polizia Ferroviaria e operazione Stazioni Sicure

    Reggio Calabria. Nell’ambito di un’ampia attività disposta dalla Direzione Centrale della Polizia Ferroviaria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, nel mese di novembre, gli agenti del
    Compartimento Polfer Calabria hanno intensificato le attività di vigilanza all’interno degli scali ferroviari della Provincia di Reggio Calabria, ponendo in essere mirati servizi di identificazione e

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.