unci banner

:: Evidenza

I ragazzi dei territori plaudono l'apertura della Commissione Politiche Giovanili

I ragazzi dei territori plaudono l'apertura della Commissione Politiche Giovanili

In vista dell'apertura degli Stati Generali delle Politiche Giovanili, la Commissione Speciale per le politiche giovanili della Città Metropolitana, ovvero, coloro che 'rappresentano' i giovani...

Slalom European di Windsurf: il reggino Scagliola sfiora la vittoria di categoria in Germania

Slalom European di Windsurf: il reggino Scagliola sfiora la vittoria di categoria in Germania

Reggio Calabria. Nessun rimpianto. Francesco Scagliola manca per un soffio la vittoria di categoria all’IFCA Slalom European Championships che si è tenuto in Germania, precisamente...

Gioia Tauro, Callipo: "Il Porto volano per l'economia della Calabria e dell'Italia"

Gioia Tauro, Callipo: "Il Porto volano per l'economia della Calabria e dell'Italia"

Reggio Calabria. "Il porto di Gioia Tauro per la sua eccellente posizione strategica e logistica potrebbe fare da traino a tutta l'economia, potrebbe dare un...

Reggio Calabria. Approvato il progetto esecutivo per il nuovo Parco Baden Powell

Reggio Calabria. Approvato il progetto esecutivo per il nuovo Parco Baden Powell

Reggio Calabria. Via libera al progetto esecutivo per il nuovo Parco Baden Powell. La Giunta comunale di Reggio Calabria, guidata dal sindaco Giuseppe Falcomatà, ha...

Reggio Calabria. Tribunale: cerimonia di insediamento del neo procuratore Bombardieri

Reggio Calabria. Tribunale: cerimonia di insediamento del neo procuratore Bombardieri

Reggio Calabria. Si è insediato ufficialmente il neo procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri. Il magistrato ha firmato l'incarico alla presenza del presidente...

Venerdì 25 il Concerto solidale per la rigenerazione dell’ex emeroteca di Via Palmi

Venerdì 25 il Concerto solidale per la rigenerazione dell’ex emeroteca di Via Palmi

Il Comune di Reggio Calabria, con la partecipazione degli Istituti Comprensivi Alvaro-Gebbione, Carducci-V. da Feltre, Catanoso-De Gasperi, Falcomatà-Archi, Galluppi-Collodi-Bevacqua, Lazzarino, Nosside-Phytaghoras, Radice-Alighieri, Vitrioli-Principe di Piemonte,...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACATaurianova, scoperte dai Carabinieri dodicimila piante di canapa in una serra

Taurianova, scoperte dai Carabinieri dodicimila piante di canapa in una serra

Pubblicato in CRONACA Domenica, 16 Luglio 2017 10:05

Nella giornata di ieri, dalle prime luci dell’alba e, fino a tarda sera, i Carabinieri della Stazione di San Martino di Taurianova e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Taurianova, agli ordini del Capitano Marco Barone e del Tenente Maurizio Blasa, coadiuvati dai militari dello Squadrone Eliportato CC Cacciatori di Calabria e del 4° Reggimento CC a Cavallo, durante un mirato servizio volto alla ricerca di piantagioni di marijuana, hanno rinvenuto, all’interno di dodici serre site in c.da castagneto, in un fondo agricolo di proprietà di un’azienda floricola,

attualmente gestita dal curatore fallimentare nominato dal tribunale di Palmi, una vastissima piantagione consistente in oltre 12.000 (dodicimila) piante di canapa indiana, di altezza variabile tra 1 (uno) e 3 (tre) metri.
I Carabinieri, insospettiti dal forte odore di marijuana, si sono introdotti all’interno del fondo rinvenendo una vera e propria azienda per la produzione dello stupefacente.
Le piante, in perfetto stato vegetativo, venivano curate attraverso un impianto di irrigazione e di aerazione perfettamente funzionante.


Inoltre, durante le operazioni di taglio delle piante, al termine di un’attenta ed accurata perquisizione dei luoghi, i Carabinieri, all’interno di alcune cavità, ricavate dall’accumulo di rami e rovi, hanno rinvenuto una tenda da campeggio con all’interno centocinquantatre confezioni di sostanza stupefacente del tipo marijuana ripartiti in altrettanti sacchi da 1 kg ciascuno, pronti per la cessione.
Oltre allo stupefacente, i militari hanno trovato e sequestrato tre ventilatori industriali e svariato materiale utilizzato per l’irrigazione, la pulitura e il confezionamento dello stupefacente.
Al termine delle operazioni di campionatura, durate diverse ore, come disposto dal pm di turno presso la Procura della Repubblica di Palmi, tutto lo stupefacente rinvenuto è stato distrutto sul posto a mezzo fuoco.
L’operazione odierna è l’ennesima svolta dai militari del Comando Provinciale di Reggio Calabria dall’inizio della stagione estiva nell’ambito dei servizi finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti.
Si tratta, dunque, di un ulteriore duro colpo inferto alla criminalità organizzata e comune pianigiana, se si considera, peraltro, che dalle piante di canapa rinvenute i produttori avrebbero potuto ricavare un quantitativo di stupefacente pari a circa 6000 kg, in grado di realizzare profitti per un valore di circa di circa 8.000.000/9.000.000 di euro.
Sono tutt’ora in corso attività investigative volte alla identificazione dei soggetti che ne hanno curato la coltivazione per la successiva immissione nel mercato illecito della droga in tutta la Calabria ed oltre.

Taurianova 16 luglio 2017

Letto 231 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gruppo Carabinieri di Gioia Tauro: controllo straordinario del territorio

    Reggio Calabria. 5 arresti, 1 denuncia in stato di libertà, 856 persone e 578 veicoli controllati, vari esercizi pubblici ispezionati, elevate sanzioni amministrative per oltre 15 mila euro nei numerosi controlli effettuati dalle 150 pattuglie impiegate sul territorio. È questo il bilancio di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Gruppo Carabinieri di Gioia Tauro

  • “Taurianova legge": inaugurata la Festa del libro e della lettura

    Reggio Calabria.  È iniziata ufficialmente venerdì 18 maggio la seconda edizione di “Taurianova legge. Festa del Libro e della Lettura” presso il Centro servizi agroalimentare e del legno di Taurianova, un evento che per l’intero fine settimana sarà caratterizzato da un ricco programma culturale. L’apertura della Fiera del libro, nel pomeriggio della prima giornata, ha dato il via

  • Reggio Calabria. Operazione Adorno: 7 denunciati, sequestrato 1 fucile e 174 cartucce

    Reggio Calabria. La provincia di Reggio Calabria è uno dei punti caldi delle attività venatorie illecite indicata come “black-spot” nel Piano d’azione nazionale contro il bracconaggio recentemente approvato dal Governo. Le pratiche illegali sono innumerevoli: le più diffuse, sono l’uccisione di specie protette, in particolare rapaci, nonché l’utilizzo di richiami elettroacustici

  • Sequestrati altri 6milioni di euro in beni a noto chirurgo del reggino

    In esito agli accertamenti finanziari e alle articolate attività di riscontro che hanno riguardato decine di conti correntiee diversi Istituti di Credito, Assicurativi e Finanziari, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, con il supporto del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata della Guardia di Finanza ed unitamente al R.O.S. Carabinieri, hanno eseguito sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria un provvedimento emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del locale Tribunale con il quale è stata disposta nei confronti del medico chirurgo CELLINI Francesco l’applicazione della ulteriore misura di prevenzione patrimoniale del sequestro di rapporti finanziari e bancari per un importo pari a circa 6 milioni di euro.

  • Gioia Tauro. Controllo straordinario del territorio: sanzioni amministrative per 10 mila euro

    Reggio Calabria. 8 arresti, 6 denunce in stato di libertà, oltre mille persone e 600 veicoli controllati, vari esercizi pubblici ispezionati, elevate sanzioni amministrative per 10 mila euro
    dai numerosi controlli effettuati dalle 200 pattuglie impiegate sul territorio. È questo il bilancio di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Gruppo Carabinieri di Gioia

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.