unci banner

:: Evidenza

Portuali a rischio, Toninelli: "Salvare e rilanciare Gioia". Il ministro in Calabria la settimana prossima

Portuali a rischio, Toninelli: "Salvare e rilanciare Gioia". Il ministro in Calabria la settimana prossima

"Quello di Gioia Tauro è un porto fondamentale per tutta la Calabria e per l’Italia intera. Oggi ho incontrato al Mit le sigle sindacali e i rappresentanti diretti dei lavoratori dello scalo. Mi ha colpito...

Amici18, il reggino Mowgli in lotta per una maglia al serale. Le info per televotare

Amici18, il reggino Mowgli in lotta per una maglia al serale. Le info per televotare

Reggio Calabria. Continua la corsa del reggino Cristian Bilardi, in arte Mowgli, nel programma amici di Maria De Filippi. Gli scontri continui e gli screzi con la Celentano non hanno offuscato il suo talento, qualità...

Motta San Giovanni: promozione e difesa dell’agricoltura, strategia condivisa da Comune e Consorzio di bonifica

Motta San Giovanni: promozione e difesa dell’agricoltura, strategia condivisa da Comune e Consorzio di bonifica

“Entro questo giovedì trasmetteremo al Consorzio di Bonifica tutte le istanze presentate dai consorziati presso gli uffici comunali di Motta, Lazzaro e Serro Valanidi relative agli avvisi di pagamento, ruolo 2017, e oggetto degli incontri...

Porto di Gioia Tauro, Oliverio scrive al Presidente del Consiglio Conte

Porto di Gioia Tauro, Oliverio scrive al Presidente del Consiglio Conte

Di seguito, la lettera che il presidente della Regione Mario Oliverio ha inviato al presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, e per conoscenza al ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, sulla situazione che interessa il...

Viola, il playmaker Alessandri: a Valmontone per il riscatto

Viola, il playmaker Alessandri: a Valmontone per il riscatto

Filippo Alessandri, playmaker della Mood Project Reggio Calabria, ospite del format "Tutti i Figli di Campanaro" in onda su Radio Touring 104 ha commentato il ritorno in palestra della squadra neroarancio in vista del prossimo...

compra calabria

Sei qui: HomeCRONACA

CRONACA

Reggio Calabria. Alle prime ore della mattinata odierna, a conclusione di complesse ed articolate indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal procuratore Giovanni Bombardieri, gli investigatori della Squadra Mobile reggina, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia

Sequestrati circa 120 grammi di cocaina e arrestato un corriere. nello specifico l’attività repressiva, condotta congiuntamente dai Finanzieri della Compagnia Villa San Giovanni e dalla Compagnia Reggio Calabria, operata presso gli imbarcaderi per la Sicilia, ha consentito di sottoporre a sequestro lo stupefacente e di trarre in arresto un 46enne di San Ferdinando. Una volta all’interno dell’area portuale, alla vista dei finanzieri, l’uomo è apparso, sin da subito, visibilmente sfuggente e nervoso.
L’anomalo atteggiamento del soggetto ha insospettito i militari che hanno proceduto ad un’approfondita ispezione del mezzo anche con l’ausilio di “Edin”, cane antidroga.

È in corso dalle prime ore di questa mattina un’articolata operazione della Polizia di Stato, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, finalizzata all’esecuzione di 7 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti soggetti, ritenuti responsabili, a vario titolo, di sequestro di persona e tentata estorsione aggravati dalle modalità mafiose. Eseguite anche diverse perquisizioni domiciliari.
I particolari dell’operazione - alla quale gli investigatori della Squadra Mobile reggina hanno dato il nome “Take Away” - saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11.00 presso la Sala Convegni della Questura di Reggio Calabria.

Nella serata di sabato, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un reggino, 48enne, sottoposto agli arresti domiciliari, con precedenti di polizia per reati in materia di sostanze stupefacenti. A seguito di perquisizione domiciliare, nell’abitazione dell’uomo i militari dell’Arma hanno rinvenuto circa 260 grammi di cocaina suddivisa in 8 involucri occultata sotto un mobile nel corridoio dell’abitazione, circa 800 grammi di marijuana nascosta sotto il divano in cucina e 5000 euro di banconote di vario taglio nascoste all’interno di un mobile in camera da letto.

Una casa famiglia destinata a ospitare anziani, sita nella zona sud della città, è stata sottoposta a sequestro preventivo dalla Guardia di Finanza di Reggio Calabria a seguito di un’ispezione eseguita, su delega della Procura della Repubblica.
L’articolata attività investigativa - coordinata dal Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria dott. Giovanni Bombardieri e dal Procuratore Aggiunto dott. Gerardo Dominijanni e diretta dal Sostituto Procuratore dott. Nunzio De Salvo - ha consentito di individuare la storica casa famiglia per anziani, che esercitava abusivamente la propria attività, in assenza di qualsivoglia autorizzazione sanitaria e amministrativa.

Ieri mattina, i Carabinieri della Compagnia di Villa San Giovanni hanno arrestato A. A., cittadino marocchino 27enne, pregiudicato, accusato di violenza sessuale nei confronti di una ragazza sedicenne originaria di Villa San Giovanni.
Tutto è nato sabato sera, quando, la minore, dopo aver trascorso la serata con un gruppo di amici in piazza Valsesia a Villa San Giovanni, ha deciso di incamminarsi da sola, a piedi, in direzione di un ristornate poco distante, dove doveva incontrare un’amica.
Nel percorrere la via Torino la giovane ha udito dei passi dietro di lei e ha notato un’ombra avvicinarsi. All’improvviso la ragazza è stata afferrata per i capelli e trascinata in terra da un soggetto di sesso maschile che le si poneva a cavalcioni, tentando di impedirle di urlare, cingendole con una mano il collo e ponendo l’altra sulla bocca della minore.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.