:: Evidenza

Operazione Mala Depurazione: sequestrati dalla Guardia Costiera 14 impianti per le acque reflue

Operazione Mala Depurazione: sequestrati dalla Guardia Costiera 14 impianti per le acque reflue

Personale militare della Direzione Marittima - Guardia Costiera - di Reggio Calabria, ha posto sotto sequestro preventivo n° 14 impianti di depurazione acque reflue comunali...

Siclari dopo audizione Scura in Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato

Siclari dopo audizione Scura in Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato

«Sono soddisfatto dell’importate risultato ottenuto oggi con la presenza del commissario Massimo Scura in audizione alla Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato. È il...

Il pecorino di Fattoria della Piana sbarca al Salone del Gusto

Il pecorino di Fattoria della Piana sbarca al Salone del Gusto

"L'amore nutre": questo il primo saluto della Calabria passeggiando per i corridoi principali del padiglione del XII Salone del Gusto - Terra Madre dedicato alle...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURA

CULTURA

La cultura non va mai in vacanza. Anche una pausa apparente nasconde, realmente, un'attività prolifica, anticamera delle iniziative che vedranno la luce. È quanto sta accadendo in questi ultimi mesi all'interno di NAOS Arte&Cultura, che vive una fase di profondo fermento intellettuale, artistico e sociale in apparenza silente per offrire al territorio un contributo sentito e concreto sul piano culturale e civile. Così, NAOS sta ponendo le basi con un lavoro costante, giorno dopo giorno, della grande manifestazione culturale che si concluderà con la premiazione del Concorso Nazionale “Ingenium volat, liber manet: vivi il libro d'artista”.

Reggio Calabria. Si è tenuta presso la Basilica Cattedrale al cospetto delle autorità civili, militari e religiose, la cerimonia di investitura di sette nuovi cavalieri e sette dame nell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Ad officiare la cerimonia mons. Emil Paul Tscherrig, arcivescovo Nunzio Apostolico in Italia, l’arcivescovo della Diocesi Reggio Calabria-Bova mons. Giuseppe Fiorini Morosini, l’arcivescovo emerito mons. Vittorio Luigi Mondello, il vescovo della Diocesi Mileto-Nicotera-Tropea mons. Luigi Renzo, ed il vescovo della Diocesi Oppido Mamertina-Palmi mons. Francesco Milito, che hanno concelebrato la funzione religiosa.

Con la Mostra di Giuseppe Diaco sul tema “Dalla ‘inutile strage’ alla Pace”, che cita un brano della lettera ai “Capi dei popoli belligeranti” di Papa Benedetto XV, datata 1° agosto 1917, l’Associazione Culturale Anassilaos apre la stagione del 30° Premio Anassilaos di arte cultura economia e scienze che avrà come spunto di riflessione la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, a settanta anni dalla proclamazione (giovedì 8 novembre), la Costituzione Italiana nel settantesimo della sua entrata in vigore e, appunto, la guerra e la pace a cento anni esatti dalla conclusione della Grande Guerra.

E’ il Mediterraneo, declinato nelle sue sfumature storiche e culturali di ieri e di oggi, il perno attorno al quale hanno preso vita gli “Incontri FAI al tramonto 2018”.
Quattro appuntamenti, ideati e realizzati dal Gruppo FAI Giovani di Reggio Calabria, attraverso i quali sondare il Mare Nostrum quale ricca “via d’acqua” sulla quale si sono incontrati nei secoli – e continuano ad incrociarsi - miti, saperi, persone e storie.

Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria si conferma all’avanguardia in tema di accessibilità e accoglienza, in collaborazione con i propri partner istituzionali. Giovedì 20 settembre, a partire dalle ore 15.30, nella Sala Conferenze, si terrà il convegno-corso formativo “Diverse abilità e inclusione”, accreditato presso l’Ordine degli Assistenti Sociali della Calabria, con il riconoscimento di 3 crediti formativi ai partecipanti.
Nell’ambito dell’incontro, promosso dall’Associazione Taranta Wine Fest con la Fondazione Meridonare e l’associazione Keluna, sarà presentata la campagna di crowdfunding finalizzata alla realizzazione di un’altalena per bimbi in carrozzina da collocare sul Lungomare Paolo Latella di Pellaro.

Giovanni Baglioni, Claudio Bettinelli, Simonide Braconi, Francesco Branciamore, Ciro Carbone, Omar Daini, Gabriele Evangelista, Roberto Fabbri, Michele Gori, Marianne Gubri, Chikara Imamura, Enrico Morello, Gilson Silveira, Luciano Troja, Marco Vanni: la seconda parte della XXVIII Stagione concertistica 2018 del Conservatorio di Reggio Calabria vedrà la partecipazione di questi affermati musicisti italiani e stranieri, oltre che di professori e studenti dell’Istituto, invitati ad esibirsi da solisti o in formazioni varie.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.