unci banner

:: NEWS

Incontriamoci sempre: domenica la seconda edizione del Profitterol Fest

Incontriamoci sempre: domenica la seconda edizione del Profitterol Fest

Secondo appuntamento della rassegna “Calabria D'Autore” in compagnia dello show-cooking del maestro Antonello Fragomeni, che Domenica 20 ottobre, a partire dalle ore 18.30, preparerà e farà degustare, in diretta, i...

Concluse le Giornate dell'Orientamento all'Accademia di Belle Arti

Concluse le Giornate dell'Orientamento all'Accademia di Belle Arti

Grande affluenza alle giornate dell'Orientamento dell'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Per due settimane la sede di via XXV luglio è stata presa d’assalto da più di 1000 studenti...

Villa, mese della prevenzione del tumore al seno. Richichi: «due giorni dedicati alle donne con visite e mammografie gratuite»

Villa, mese della prevenzione del tumore al seno. Richichi: «due giorni dedicati alle donne con visite e mammografie gratuite»

Ottobre è definito “mese in rosa “, il mese della prevenzione del tumore al seno. Oggi questo tumore è la neoplasia più frequente in assoluto per incidenza nella popolazione femminile...

L’affido è un gesto d’amore verso i bambini. Appello alle famiglie di Agape, Unicef, Save The Children e Ufficio pastorale della famiglia

L’affido è un gesto d’amore verso i bambini. Appello alle famiglie di Agape, Unicef, Save The Children e Ufficio pastorale...

Il caso Bibbiano sta azzerando gli affidi in tutta Italia. Richieste bloccate, è quasi impossibile trovare una famiglia disposta ad accogliere Lo denunciano gli assistenti sociali: «Clima da caccia alle...

Serata Tchaikovsky al Teatro Cilea con l’Orchestra del Conservatorio

Serata Tchaikovsky al Teatro Cilea con l’Orchestra del Conservatorio

Per la prima volta a Reggio Calabria una "Serata Tchaikovsky" al Teatro Cilea dedicata al celeberrimo compositore russo che tanto amò l’Italia. Sabato 19 ottobre 2019 alle ore 20:30, il...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAA Oppido Mamertina l'iniziativa “Di un solo colore” con Jerusa Barros

A Oppido Mamertina l'iniziativa “Di un solo colore” con Jerusa Barros

Pubblicato in CULTURA Venerdì, 30 Agosto 2019 19:34

Oppido Mamertina di un solo colore. Domani, sabato 31 agosto, nel comune preaspromontano avrà infatti luogo l’iniziativa denominata appunto “Di un solo colore day”. Due gli eventi in programma. Si partirà alle ore 18 con il dibattito “un’integrazione possibile” organizzato dall’associazione culturale “Roubiklon” in collaborazione con l’associazione culturale “Geppo Tedeschi” che si terrà nella splendida cornice del patio di Palazzo Grillo. Ospite d’onore la cantante palermitana di origine capoverdiana Jerusa Barros che racconterà la propria storia di integrazione.

A precedere la tavola rotonda, alla quale parteciperanno i rappresentanti delle istituzioni locali e delle principali associazioni oppidesi, il saluto dell’onorevole Nicola Irto, Presidente del Consiglio della Regione Calabria che ha patrocinato l’iniziativa così come il Comune di Oppido Mamertina. L’obiettivo degli organizzatori è quello di stimolare una seria riflessione sulla necessità di integrarsi per comunicare e vivere imparando da chi ogni giorno sul campo si impegna affinché ciò sia possibile per tutti.
L’iniziativa si concluderà poi con il secondo evento in programma organizzato questa volta dall’associazione culturale “Onde Evitare”. Alle 22:30, infatti, presso Piazza Concesso Barca si terrà il concerto della cantante Jerusa Barros che con il suo “Di un solo colore Tour”, da cui trae il nome anche l’intera giornata, farà tappa in una delle location più suggestive della cittadina sede di diocesi e insieme alla sua band allieterà il pubblico spaziando dalla sua produzione musicale in capoverdiano a quella in italiano con l’obiettivo di sensibilizzare e spronare le coscienze dimostrando, attraverso uno strumento d’impatto come la musica, che una perfetta integrazione tra popoli e culture diverse non solo è possibile ma può addirittura produrre un qualcosa di piacevolmente sorprendente. In questo senso il progetto “Di un solo colore”, vuole essere un evento che richiama l’attenzione di tutti, delle pubbliche amministrazioni e degli operatori culturali sulle opportunità che tale integrazione può offrire ad uno sviluppo sociale - culturale sostenibile.


Oppido Mamertina, lì 30 agosto 2019 Le associazioni culturali
“Onde Evitare”, “Roubiklon” e “Geppo Tedeschi”

Letto 140 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Oppido, ritrovato senza vita l'anziano disperso da ieri

    È stato ritrovato senza vita l’anziano di Oppido Mamertina di cui non si avevano notizie da ieri e per cui era stato attivato dalla Prefettura il Piano ricerca persone scomparse. A trovare l’uomo nelle campagne di Oppido questa mattina i Vigili del Fuoco che hanno recuperato il corpo con l’intervento di un elicottero del Nucleo di Catania. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che ieri avevano per prima dato l’allarme.

  • L’Orchestra Giovanile dello Stretto ospite del 3^ raduno Bandistico Città di Oppido Mamertina “Note di Aspromonte”

    Quattro gruppi bandistici provenienti da Calabria e Sicilia hanno inondato di musica le strade e le piazze di Oppido Mamertina (RC) mercoledì 7 agosto, regalando brani del repertorio bandistico al numeroso pubblico presente.
    A rappresentare la città di Reggio Calabria, i giovanissimi musicisti dell’Orchestra Giovanile dello Stretto “V. Leotta”.
    I ragazzi, diretti dal M° Alessandro Monorchio, hanno eseguito brani del repertorio originale per banda, di Millstone, Watson, Mangani, offrendo un saggio della loro bravura e competenza musicale, nonostante la giovane età. L’Orchestra Giovanile dello Stretto è l’unica in Calabria riconosciuta come nucleo aderente al Sistema delle Orchestre e dei Cori Nazionali Giovanili, che utilizza il metodo Abreu nell’insegnamento della musica, introdotto in Italia dal compianto M° Abbado.

  • Oppido, due arresti nell'ambito delle indagini dell'operazione "Prima alba bis"

    Venerdì pomeriggio, al termine delle indagini avviate nel luglio 2017 e sviluppatesi nella successiva fase convenzionalmente denominata “Prima alba bis” del gennaio 2019, i Carabinieri della stazione di Oppido Mamertina, congiuntamente ai militari della Guardia di Finanza, Sezione di polizia giudiziaria della Procura di Palmi hanno tratto in arresto un uomo di 47 anni, imprenditore agricolo del luogo, e la moglie di 43 per i reati di usura ed esercizio abusivo del credito.
    Gli indagati sono stati arrestati in esecuzione all’ordinanza, emessa dal Tribunale di Palmi a seguito di richiesta del Dott. Giorgio Panucci della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi, che ha previsto la custodia cautelare in carcere per l’uomo e la misura cautelare degli arresti domiciliari per la consorte.

  • Oppido Mamertina, due cuccioli salvati dai Carabinieri e affidati a "Gli amici di Fluck"

    Nella tarda mattinata di ieri, i militari della Stazione Parco di Oppido Mamertina, in località Zillastro di Oppido Mamertina, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla repressione dei reati ambientali e coordinato dal Reparto Parco Nazionale Aspromonte di Reggio Calabria, udivano guaiti provenire da un cespuglio di felci ed inequivocabilmente riconducibili alla presenza di cuccioli. Dopo una breve ricerca, i due militari hanno trovato due cuccioli di razza meticcia, un maschio ed una femmina l’uno vicino all’altra. Abbandonati, spaventati ed affamati. I due sono stati subito presi in cura dagli uomini dell’Arma che li hanno messi sull’auto di servizio e successivamente affidati alle cure del canile “Gli amici di Fluck” di Oppido Mamertina, per un immediato e quanto mai opportuno ristoro.

  • Auser di Oppido Mamertina: la solidarietà al servizio di tutti

    Prosegue l'attività del circolo Auser di Oppido Mamertina con nuove attività e tanti progetti in corso e in cantiere. L’anno sociale 2018 è stato un anno ricco di iniziative che hanno donato valore e concreto aiuto all’intera comunità oppidese e non solo: dal supporto agli stranieri nell’apprendimento della lingua italiana al corso di ricamo per mantenere salde le tradizioni artigianali; dal laboratorio di lettura per le classi elementari al corso d’inglese aperto a tutti; dall’attivazione di uno sportello sociale ai tanti eventi di promozione culturale. Non è mancata l’attenzione ai temi di carattere sociale con gli appuntamenti organizzati per il Primo Maggio, giornata dei lavoratori, e il 24 novembre, ricorrenza della giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.