unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAA Puzzi tutto pronto per il XXIV Palio di San Rocco

A Puzzi tutto pronto per il XXIV Palio di San Rocco

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 14 Agosto 2019 14:03

di Francesco Vita. Giorno 16 agosto, a Puzzi, avrà luogo il XXIV Palio di San Rocco. La devozione a San Rocco, a Puzzi, risale al 1745. Anno in cui il patrizio reggino Giacomo Laboccetta, proprietario delle terre di Puzzi e del circondario, ricostruì la piccola chiesa sui ruderi di un’altra preesistente d’origine bizantina, dedicandola al Santo. L’antica devozione si è rafforzata nel tempo, anche per un evento ritenuto miracoloso, di cui fu protagonista, nel 1841, il cavalier Leone Federico, che aveva ereditato il latifondo dalla famiglia Laboccetta. Don Leone, che viene ricordato come un uomo buono e caritatevole, per l’invocato intervento di San Rocco, rimase indenne dopo una caduta da cavallo che lo fece precipitare nel burrone davanti alla vecchia chiesetta di Puzzi. Il nobiluomo fece riparare ex voto la chiesa, che era stata danneggiata dal terremoto del 1783, e chiese all’Arcivescovo di ripristinare il culto con le sacre funzioni.

Il Palio ed il Ringraziamento vogliono commemorare quest’evento per rafforzare e rivitalizzare i legami con il nostro passato, povero di grandi eventi, ma ricco dei valori umani dei nostri antenati. S’inizia alle 18 con il corteo storico, che si snoda dal ponte della Fontana Vecchia verso la Piazzetta. Prima i tamburini, poi le famigliole dei villici delle varie contrade, infine, don Leone Federico accompagnato dalla gentile consorte.
La Benedizione, che ha luogo sul sagrato, è il momento più suggestivo della cerimonia. Attorniato dalle famigliole dei contadini in rappresentanza delle Contrade, con i canestri colmi di prodotti agricoli, il cavaliere si genuflette e bacia la croce, poi il Parroco benedice i frutti della terra e del lavoro dell’uomo.
Si conclude con i giochi del Palio alle 21.

Il nostro Palio non è nato con la pretesa di emulare qualcuna delle storiche manifestazioni che si svolgono in tante località della nostra Italia. Vuole essere piuttosto una festa della nostra Comunità, un momento di comunione e di aggregazione per divertirsi gareggiando lealmente.

Quest’anno siamo giunti alla ventiquattresima edizione, anni di rappresentazioni storiche, di abbellimento di vie e di piazze, di costruzioni di squadre, di combattute sfide, di grandi vittorie, di vittorie a sorpresa, di sconfitte brucianti. Il Palio è un gran divertimento. Ma è anche di più. Le parole chiave per descrivere questo evento sono tre: comunione, identità culturale e lealtà.
Comunione nella competizione: in cui 5 contrade sono parti di una comunità ed insieme valgono molto di più di una sola;
Identità culturale: sia nei giochi che nella formazione delle squadre, perché se non si guarda al passato non è possibile innovare e se una parte dei giocatori non ha una radice della contrada che rappresenta non potrà essere da stimolo per gli altri;
Lealtà sia sportiva che umana: i capitani sono i garanti di squadre che sanno cosa vuol dire avere rispetto delle regole e degli avversari.

Questo il programma:
18.00 - Rievocazione storica e benedizione dei frutti della terra
21.00 - Giochi in piazza fra le contrade: Fontana Vecchia, Meta, Noce, Torre e Trappeto

Rc 14 agosto 2019

Letto 322 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Sabato 3 novembre la XXV edizione Sagra della castagna a Puzzi

    Sagra della castagna a Puzzi. Venticinquesima edizione della sagra della castagna che richiamerà tantissima gente nella ridente frazione collinare di Puzzi, distante solo qualche manciata di minuti dal centro storico di Reggio Calabria.
    Come ogni anno, ormai da ben 5 lustri, in omaggio al frutto principe delle nostre montagne, l’Associazione Culturale “L’Agave” organizza la “Sagra della Castagna”, giunta quest’anno alla sua XXV edizione.
    La manifestazione si svolgerà a Puzzi sabato 3 novembre con inizio fissato alle ore 18.

  • Sabato a Puzzi la “XXIV Sagra della Castagna”

    Un sabato diverso. Un sabato all’insegna della castagna nella ridente frazione collinare di Puzzi. In omaggio al frutto principe delle nostre montagne, l’Associazione Culturale “L’Agave” organizza la “XXIV Sagra della Castagna”. La manifestazione si svolgerà a Puzzi sabato 4 novembre con inizio alle ore 18. “Ormai siamo giunti –affermano i componenti dell’Associazione culturale L’Agave- alla ventiquattresima edizione. Per questa edizione, come per le manifestazioni precedenti, prevediamo un’adesione di massa. A

  • Obiettivo sicurezza: presto interventi sulle frazioni Aretina e Puzzi

    Reggio Calabria 01/09/2016 - «Importanti interventi di messa in sicurezza di alcuni siti stradali soggetti a rischio idrogeologico, interesseranno gran parte delle zone periferiche della nostra città. Uno degli obiettivi principali dell’Amministrazione Falcomatà è senza dubbio quello della mitigazione del rischio idrogeologico». È quanto dichiarato dall’assessore al Bilancio Armando Neri e dal consigliere Demetrio Marino. «Partiranno presto dei lavori sul territorio comunale per una spesa complessiva di circa 400.000 euro - ha precisato l’assessore Armando Neri – viviamo in un territorio altamente a rischio idrogeologico, è per tale motivo che si è reso necessario uno studio, dopo numerosi sopralluoghi e richieste effettuate dai residenti che ha portato all’individuazione di alcune strade che sono maggiormente a rischio e sulle quali urge un immediato intervento».

  • Interventi di pulizia e ripristino del decoro urbano ad Armo e Puzzi

    Reggio Calabria 14/08/2016 - Sono state completate nei giorni scorsi le operazioni di pulizia e ripristino del decoro urbano nei quartieri di Armo e Puzzi. A darne notizia è il Consigliere comunale Demetrio Marino che ha ringraziato il Sindaco Giuseppe Falcomatà e gli assessori della Giunta interessati agli interventi per la grande disponibilità dimostrata verso le esigenze dei cittadini. Gli interventi di ripristino, che hanno interessato anche la storica fontana di Puzzi e la pavimentazione in porfido del centro di Armo, anticipano di pochi giorni le festività patronali di Maria SS. Assunta di Armo e San Rocco di Puzzi previste per i giorni 15 e 16 agosto. Il programma delle festività prevede una lunga serie di appuntamenti. Si parte da Armo a ferragosto con la tradizionale processione con inizio alle ore 18:00 ed a seguire con lo spettacolo a cura dell’Associazione Calabria 2001, che prevede l’esibizione del gruppo musicale Tintarella di Luna e la comicità del noto cabarettista Aldo Zumbo in arte Jokattolo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.