unci banner

:: NEWS

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Come è noto gli italiani a sud di Salerno non dispongono di un servizio di trasporto ferroviario confrontabile con le altre aree del Paese per l’assenza della cosiddetta alta velocità....

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Un convegno sul “Djembé” Giovedì 18 Luglio , alle ore 20.00, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, nella magnifica cornice della Terrazza. Il Convegno dedicato alla memoria del...

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Cade domani il cinquantesimo anniversario dall’allunaggio. Il 16 luglio del 1969, infatti, l’Apollo 11 viene lanciato da Cape Kennedy verso la Luna.Il lancio avvenne alle 15:32, ora italiana, con a...

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

In piazza Italia questa mattina la raccolta firme ed il sit-in a difesa dell'Hospice "Via delle Stelle" a rischio chiusura. Tante le voci espressione del territorio a dispetto di un...

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

Sarà la Calabria l’ottava regione toccata dal tour della Goletta verde di Legambiente, in viaggio dallo scorso 23 giugno lungo le coste italiane per monitorare la qualità delle acque, denunciare...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAAd Ecolandia il primo workshop tematico su “La finestra sul Geoparco”

Ad Ecolandia il primo workshop tematico su “La finestra sul Geoparco”

Pubblicato in CULTURA Lunedì, 15 Aprile 2019 16:37

La finestra sul Geoparco” ha l’obiettivo di facilitare, anticipare e agevolare l’accessibilità fisica nei parchi, attraverso la progettazione e l’implementazione di un sistema informativo strutturato di fruizione culturale in due sedi del Parco Ecolandia e del Parco dell’Aspromonte. Al fine di condividere e rendere globalmente accessibile questo prototipo di comunicazione integrata, si terrà domani 16 aprile un primo incontro aperto alla partecipazione di progettisti, tecnici, rappresentanti delle associazioni del terzo settore e ambientaliste oltre che gli operatori dei due parchi in una logica di coprogettazione dell’accessibilità fisica e dei contenuti.

Il pomeriggio di lavoro prevede una presentazione del progetto all’interno del percorso per il riconoscimento UNESCO di “Aspromonte Geopark” e di quello per la realizzazione del “Parco SuperAbile” ad Ecolandia, sostenuto da Fondazione con il Sud, Fondazione Vismara e Fondazione CARICAL, oltre che dal Parco Nazionale d’Aspromonte. Saranno poi illustrate le metodologie di lavoro e di adesione al percorso di coprogettazione.

Rc 15 aprile 2019

Letto 127 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A Gambarie la Lumaka apre la nuova stagione dell'Aspromonte "Parco dello Sport"

    Un Parco a misura uomo. Spazi, luoghi, nuove strutture e numerose iniziative per la crescita sportiva e formativa delle nuove generazioni: momenti ricreativi di condivisione sociale per accrescere la cultura del turismo sostenibile nell’Area Protetta. L’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte ha scelto per la stagione estiva 2019 di integrare al collaudato e vincente binomio Natura-Cultura anche l’aspetto ludico-sportivo programmando sia la creazione di un apposito “Spazio Sport” a Gambarie con nuove strutture (Playground di Basket, Scacchiera per la dama, Mini Golf e Pipsta da Skate) destinate agli appassionati e ai turisti, sia la co-organizzazione insieme alla società Lumaka di due settimane all’insegna dello Sport in alta quota, esaltando i valori naturalistici, paesaggistici, culturali e storici che rendono unica l’Area Protetta e caratterizzano uno stile di vita in piena armonia con l’ambiente.

  • Parco Aspromonte, con la pista da skate completato il nuovo Spazio Sport di Gambarie

    Sport assoluto protagonista di questa stagione estiva in Aspromonte. Con il montaggio della nuova pista da Skate viene infatti completato lo “Spazio Sport”, la nuova area ideata e realizzata dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte in collaborazione con il Comune di Santo Stefano nel rinnovato ex piazzale Anas di Gambarie, dove sarà possibile fruire del “playground” per il basket, la scacchiera per la dama, la strutture di minigolf e la pista da skate. Un’iniziativa che punta sia ad aumentare l’attrattività della località turistica del Parco Nazionale dell’Aspromonte sia a creare un luogo di incontro per le nuove generazioni che decidono di scegliere la nostra montagna quale meta dei loro soggiorni estivi o per trascorrere momenti di sano divertimento nella splendida cornice della natura.

  • “Il Sentiero delle 8 Fontane”, sabato 13 luglio tornano le escursioni nel Parco dell’Aspromonte

    Acqua elemento vitale del nostro oggi e del nostro domani, da proteggere, rispettare e apprezzare. L’acqua che disegna l’Aspromonte, modellando rocce, canyon e scavando i letti delle fiumare. Tutto pronto per il secondo appuntamento con “In Cammino nel Parco”, programma di escursioni promosso dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte con le principali associazioni escursionistiche operanti sul territorio (CAI Club Alpino Italiano sez. Aspromonte, Gente in Aspromonte, Gruppo Escursionisti Aspromonte e Amici di Montalto) e le Guide Ufficiali del Parco, per vivere l’Area Protetta nel suo senso più autentico. Sabato 13 Luglio è la volta del “Sentiero delle 8 Fontane”, escursione realizzata da Gente in Aspromonte nel territorio di Ciminà: un itinerario interessantissimo dal punto di vista naturalistico e storico-culturale, essendo questi luoghi legati alle tradizioni, leggende e abitudini delle civiltà che da sempre li abitano.

  • Creazzo (Ente Parco Aspromonte): “Riapertura discarica Melicuccà compromette lo sviluppo futuro del territorio”

    Apprendo solamente dalle notizie di stampa che nel corso della Conferenza Metropolitana di mercoledì scorso è stato affrontato il delicato argomento della riapertura della discarica di Melicuccà. E’ necessario precisare che, tale tema, non era inserito all’ordine del giorno e dunque sconosciuto a me e ad altri colleghi sindaci: se fosse stata annunciata la trattazione in anticipo, avrei immediatamente rinviato ogni impegno istituzionale precedentemente preso per partecipare alla Conferenza in rappresentanza della mia comunità e dell’intero Aspromonte”.
    E’ quanto afferma in una nota Domenico Creazzo Sindaco di Sant’Eufemia d’Aspromonte e Vice Presidente dell’Ente Parco.

  • “Le Aree Protette della Calabria e il turismo sostenibile”, domani a Scilla

    Lo scenario incantevole del Castello Ruffo di Scilla è la location scelta per presentare gli interventi in itinere nel Parco Nazionale dell’Aspromonte, nell’ambito del POR 2014-2020.
    L’evento, rientra in una due giorni (25 e 26 giugno) più ampia che coinvolge i quattro Parchi calabresi dove verranno illustrate le azioni della Regione Calabria per la valorizzazione delle Aree Protette Calabresi, anche attraverso un piano di marketing territoriale attraverso il brand “Calabria Parchi Turismo sostenibile”, promuovendo un approccio nuovo che tutela e preserva luoghi tanto delicati e preziosi e, nello stesso tempo, li valorizza permettendo a chiunque di ammirarli in tutta la loro bellezza.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.