unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAAl Castello Aragonese presentato il libro “Caulonia, storia di una polis” di Claudio Panaia

Al Castello Aragonese presentato il libro “Caulonia, storia di una polis” di Claudio Panaia

Pubblicato in CULTURA Sabato, 20 Luglio 2019 14:21

Presentato al Castello Aragonese il libro “Caulonia, storia di una polis” di Claudio Panaia (Città del Sole Edizioni). “Caulonia, la piccola città greca fondata dagli Achei verso la fine dell’VIII secolo a.C. nei pressi dell’odierna Punta Stilo (RC), gode fin da subito di una certa floridezza e prosperità economica e per circa cinque secoli è al centro delle vicende della Magna Grecia. Questo libro ne narra l’affascinante e intensa storia:

la sua fondazione guidata dall’ecista Tifone di Aigion; la partecipazione alla leggendaria “battaglia della Sagra” tra Crotone, sua madrepatria, e Locri; le splendide monete d’argento, testimoni della sua prosperità; la “presenza” del famoso filosofo Pitagora di Samo; il coinvolgimento nella terribile e lunga “Guerra del Peloponneso” tra Atene e Sparta; il culto di Zeus e Afrodite; l’odio nutrito verso di lei da Dionisio I, tiranno di Siracusa, che la distrusse; la ricostruzione per mano del successore, Dionisio II; la sua conquista da parte dei Bretti e, infine, la sottomissione al potere di Roma, che la punì per essersi alleata al suo acerrimo nemico, Annibale. Così, verso la fine del III secolo a.C., sembra finire la storia di Caulonia, ben presto spopolatasi. Ma è solo l’inizio di un’altra storia…”

Rc 20 luglio 2019

Letto 138 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Giornata mondiale dell'Alzheimer: si illumina il Castello Aragonese

    In occasione della XXVI Giornata Mondiale dell'Alzheimer, il Castello Aragonese di Reggio Calabria resterà illuminato a colori dal 20 al 23 settembre. L'iniziativa, fortemente voluta dall'assessore alle politiche sociali del comune di Reggio Calabria, Lucia Anita Nucera vuole sensibilizzare la cittadinanza verso la malattia dell'Alzheimer. Inoltre, il 24 settembre si svolgerà il convegno dal titolo “Tra millenni di storia, una goccia di memoria” presso il Museo della Magna Grecia in collaborazione con l'Associazione Alzheimer "Romana Messineo" ed aperto a tutta la cittadinanza. L’evento si aprirà con la proiezione di un cortometraggio dal titolo “Sogni” e si concluderà con un concerto.

  • Evento improprio al Castello Aragonese: la diffida del Dirigente del Settore Cultura del Comune

    In merito alle immagini diffuse sui social network e riprese su alcuni organi di stampa locale, il Dirigente del Settore Cultura del Comune di Reggio Calabria Umberto Giordano comunica che in data 20 agosto il personale in servizio presso il Castello Aragonese ha accertato lo svolgimento di una manifestazione difforme rispetto alla richiesta regolarmente pervenuta presso lo stesso Settore. Il Dirigente, accertando la difformità dell’evento effettivamente svoltosi, non previsto dal vigente regolamento del Castello Aragonese, e quindi costituendo un uso improprio degli spazi di proprietà comunale, ha provveduto ad inviare una diffida formale nei confronti del soggetto organizzatore dell’evento che, stando alla richiesta pervenuta presso il Settore di riferimento, recava il titolo di “Sguardi al tramonto”.

  • Molto apprezzate le iniziative estive del Festival Facce da bronzi al Castello Aragonese

    Oltre quattromila visitatori e spettatori hanno apprezzato il variegato programma di iniziative estive della settima edizione del Festival Nazionale del cabaret “Facce da bronzi” ideato e prodotto dall’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” all’interno del Castello Aragonese di Reggio Calabria, animando per quasi un mese tutti gli spazi dell’antico maniero con spettacoli, perfomance teatrali, serate di tango, dj set al tramonto, incontri letterari, laboratori, degustazioni e una significativa mostra dedicata ai cinquecento anni dalla scomparsa dell’artista italiano Leonardo da Vinci.

  • Reggio, il Castello aragonese aperto a Ferragosto

    Ferragosto al castello Aragonese. Apertura straordinaria domani dell'antico maniero che, dalle ore 15 alle 20, consentirà ai visitatori non solo di trascorrere il pomeriggio e rivivere la storia di uno dei patrimoni più belli e antichi di Reggio ma anche ammirare le opere dello scienziato Leonardo Da Vinci esposte nella mostra dal titolo "Leonardo da Vinci. Il Genio sullo Stretto". L'iniziativa fa parte della programmazione della sezione culturale estiva del Festival Nazionale del cabaret “Facce da bronzi” VII edizione, realizzato in partenariato con il Comune di Reggio Calabria, il patrocinio della Città metropolitana di Reggio Calabria, del Consiglio Regionale della Calabria ed inserito negli eventi storicizzati della Regione Calabria – annualità 2019 – Azione 1 – PAC 2014 -2020.

  • Al Castello Aragonese “La Vigna di Leonardo” e la mostra del genio sino al 15 agosto

    Ieri nella suggestiva cornice della terrazza del Castello Aragonese di Reggio Calabria si è svolto l’evento culturale e artistico “La Vigna di Leonardo” nell’ambito delle iniziative ideate dall’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” per celebrare i cinquecento anni dalla scomparsa del grande artista rinascimentale. Le poesie sul vino scelte e interpretate da Daniela Scuncia di “Città del Sole edizioni” hanno accompagnato gli spettatori in un significativo percorso letterario ed enologico introdotto dalla originale interpretazione di Ambrogio De Lorenzo nei panni del personaggio di Leonardo da Vinci che, indossando un pregevole costume d’epoca della sartoria Unicram, ha narrato le vicende della vigna donata a Leonardo per le sue doti artistiche da Ludovico Sforza.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.