unci banner

:: NEWS

Sindacati: Contratti istituzionali di sviluppo, strumento strategico per la Metrocity

Sindacati: Contratti istituzionali di sviluppo, strumento strategico per la Metrocity

Positivo l’incontro di mercoledì scorso in Prefettura, attraverso il quale il Prefetto Massimo Mariani insieme al Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà e all’amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri, hanno...

Reggina: la numerazione ufficiale delle maglie della prima squadra

Reggina: la numerazione ufficiale delle maglie della prima squadra

La Reggina rende nota la numerazione ufficiale delle maglie degli atleti della prima squadra per la stagione sportiva 2019/20:

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Agosto 2019 - L’estate sta finendo… tempo di bilanci e di ritorno alla routine. C’è chi considera il post vacanze estive come una sorta di nuovo inizio. Carichi di energie...

Miss Cinema Calabria è la reggina Vanessa Marrara

Miss Cinema Calabria è la reggina Vanessa Marrara

La Calabria ha la sua Miss Cinema. Si tratta di Vanessa Marrara, 22 anni, di Reggio Calabria che, ieri, mercoledì 21 agosto, ha trionfato durante la decima selezione regionale di...

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: i concerti del 23 agosto

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: i concerti del 23 agosto

Venerdì 23 agosto 2019 penultima serata di Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz Festival che si tiene al Teatro al Castello, con due straordinari concerti, entrambi produzioni originali...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAAl MArRC "Ulisse e l’ulissismo nell’Ottocento e nel Novecento, da Pascoli a Lucio Dalla"

Al MArRC "Ulisse e l’ulissismo nell’Ottocento e nel Novecento, da Pascoli a Lucio Dalla"

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 17 Luglio 2019 20:28

Sabato 13 luglio 2019, presso la Terrazza del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, lo stesso Museo e il Centro Internazionale Scrittori hanno promosso la conferenza “Ulisse e l’ulissismo nell’Ottocento e nel Novecento, da Pascoli a Lucio Dalla”, sesto incontro del ciclo “Vita, morte e viaggio nella mitologia classica: letteratura, iconografia, musica”. Sono intervenuti Teresa Triolo del Museo Archeologico di Reggio Calabria che ha portato i saluti del Direttore Carmelo Malacrino e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Con il supporto di video proiezione ha relazionato Paola Radici Colace, prof. Ordinario di Filologia classica dell’Università di Messina, presidente onorario e direttore scientifico del Cis. La relatrice Paola Radici Colace ha ripercorso alcune tappe significative della rilettura del mito di Ulisse, che attraversa il mondo moderno ricoprendo una varietà di proiezioni significative.

In "A Zacintio" di Ugo Foscolo Ulisse incarna il mito dell’eroe romantico, segnato da un destino avverso, che lo allontana dalla patria, in un esilio che per l’eroe greco si concluderà con il ritorno, ma per il poeta non finirà mai. In una delle Lodi, Maia, D'annunzio racconta di aver incontrato navigando nello Ionio insieme ai suoi compagni, a nord di Itaca, Ulisse, partito per l'ultima avventura. In “Itaca” di Konstantinos Kavafis, il mito di Ulisse si presta alle domande esistenziali dell’uomo. Il poeta racconta l’esperienza del viaggio come meta reale del viaggiare: Itaca è il mare e gli ostacoli, è il godimento del percorso e il viaggio stesso. In un monologo del poeta inglese Alfred Tennyson l’eroe, tornato in patria, non riesce ad abituarsi alla nuova vita, dedicata agli ozi e alla tranquillità, alla quale si mostra insofferente. Ulisse decide così di salpare per un altro viaggio verso l’ignoto, rivolgendosi in questi termini ai compagni: “È stupido fermarsi, imporsi una fine: e sarebbe vile, per pochi anni, mettere da parte e risparmiare me stesso e questo spirito che si strugge nel desiderio di seguir conoscenza”. Nel tempo, l’errare di Ulisse si è andato configurando non più come ricerca di una meta, ma come il significato stesso del viaggio. Afferma Pavese che vivere intensamente ogni istante del presente è il vero segreto dell’errare di Ulisse. Ma soprattutto, ha concluso la relatrice, nel commentare la canzone “Itaca” di Lucio Dalla, il mito di Ulisse, anche nella nostra società di consumo continua a dare un senso alla voglia di spostamento dell’uomo moderno, impegnato in un continuo cammino di ricerca di se stesso.

Rc 17 luglio 2019

Letto 144 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Valzer, Tango, Rumba, Samba: la danza tra cosmo, cinema, musica e poesia

    “Valzer, Tango, Rumba, Samba: la danza tra cosmo, cinema, musica e poesia” è il titolo dell’incontro promosso dal Centro Internazionale Scrittori della Calabria che si terrà venerdì 23 agosto 2019, alle ore 21:00, presso il Chiostro di S. Giorgio al Corso della chiesa degli artisti di Reggio Calabria. Dopo il saluto di don Antonio Cannizzaro, sacerdote della chiesa di S. Giorgio al Corso, relaziona la dott.ssa Sabrina Versaci, laureata in scienze politiche, maestro tecnico federale di danze Standard e Latino-americane. Lettura a cura della compagnia teatrale “Ritorna Loreley, Alta Marea” con Loreley Rosita Borruto e Clelia Montella.

  • Il CIS presenta al Chiostro di San Giorgio: "Alfonso il Magnanimo" di Giuseppe Caridi

    Mercoledì 21 agosto 2019, alle ore 21:00, presso il Chiostro di S. Giorgio al Corso della chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria presenta il volume “Alfonso il Magnanimo” di Giuseppe Caridi, Salerno Editore, Roma 2019. Relazionerà lo stesso autore prof. Caridi, ordinario di Storia Moderna presso l’Università di Messina, studioso degli aspetti sociali, economici, religiosi e politico–amministrativi della Calabria. Il prof. Caridi è autore di numerosi libri, monografie, saggi e articoli. Dal novembre 2000 ricopre l’incarico di Presidente della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, dal 2004 è Presidente del Centro Studi e promozione Culturale “Gaetano Cingari” ed è componente del Comitato Scientifico del CIS. Alfonso V d’Aragona è figlio primogenito di Ferdinando I e di Eleonora d’Albuquerque.

  • Il Cis promuove la tavola rotonda “La teoria delle idee di Platone e il realismo ontologico di Aristotele”

    Venerdì 16 agosto 2019, alle ore 21:00, nello spazio del Chiostro S. Giorgio al Corso della chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove la tavola rotonda di filosofia “La teoria delle idee di Platone e il realismo ontologico di Aristotele”. Dopo i saluti iniziali di don Antonio Cannizzaro, parroco della chiesa di S. Giorgio al Corso e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, partecipano alla tavola rotonda: Filippo Aragona, magistrato; Mariangela Ielo, docente e ricercatore titolare dell'Università Nazionale e Capodistriaca di Atene, collaboratore Speciale del Direttore del Museo di Arte Cicladica di Atene; Giovanni de Girolamo, docente e critico letterario; Emilia Serranò, già docente di filosofia. Coordina e modera Gianfranco Cordì, docente di filosofia.

  • CIS: Nausica, l’accoglienza è donna!

    Mercoledì 14 agosto 2019, alle ore 21:00, presso il Chiostro di S. Giorgio della chiesa degli artisti di Reggio Calabria si svolgerà l’incontro: Nausica: l’accoglienza è donna! Dopo gli interventi di don Antonio Cannizzaro, parroco della chiesa di S. Giorgio al Corso e di Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis, relazionerà il prof. Avv. Michele Salazar, già Consigliere Nazionale Forense. Interventi musicali a cura del M° Flora Ferrara e del Tenore Enzo Marcianò.

  • CIS: “La Cina: il nuovo mondo del terzo Millennio”

    Venerdì 9 agosto 2019, alle ore 21:00, presso lo spazio del Chiostro San Giorgio al Corso della chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, promuove la conferenza “La Cina: il nuovo mondo del terzo Millennio”. Dopo gli interventi di don Antonio Cannizzaro, parroco della chiesa di S. Giorgio al Corso e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, relazionerà il Prof. Tito Lucrezio Rizzo, già Consigliere titolare dell’Organo centrale di Sicurezza Segretariato generale della Presidenza della Repubblica, componente Comitato Scientifico Cis.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.