unci banner

:: Evidenza

Il Dipartimento di Agraria tra i progetti finanziati del bando europeo SusCrop - ERA-NET

Il Dipartimento di Agraria tra i progetti finanziati del bando europeo SusCrop - ERA-NET

Ancora un successo in ambito EU per l’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Il Dipartimento di AGRARIA, è risultato tra i 13 vincitori del prestigioso bando europeo SusCrop- ERA-NET Cofund on Sustainable Crop Production ( https://www.suscrop.eu/ ...

U19, mercoledì di Coppa, Cataforio contro Bernalda nei 32esimi di finale. Gara secca alle 19 al "PalaMazetto"

U19, mercoledì di Coppa, Cataforio contro Bernalda nei 32esimi di finale. Gara secca alle 19 al "PalaMazetto"

Il Cataforio migliore della sua storia, in lista per un posto play-off per la A2, non perde di vista il proprio obiettivo base, ovvero, la valorizzazione dei propri giovani. L'U19, dopo aver salutato l'anno scorso...

Portuali a rischio, Toninelli: "Salvare e rilanciare Gioia". Il ministro in Calabria la settimana prossima

Portuali a rischio, Toninelli: "Salvare e rilanciare Gioia". Il ministro in Calabria la settimana prossima

"Quello di Gioia Tauro è un porto fondamentale per tutta la Calabria e per l’Italia intera. Oggi ho incontrato al Mit le sigle sindacali e i rappresentanti diretti dei lavoratori dello scalo. Mi ha colpito...

Amici18, il reggino Mowgli in lotta per una maglia al serale. Le info per televotare

Amici18, il reggino Mowgli in lotta per una maglia al serale. Le info per televotare

Reggio Calabria. Continua la corsa del reggino Cristian Bilardi, in arte Mowgli, nel programma amici di Maria De Filippi. Gli scontri continui e gli screzi con la Celentano non hanno offuscato il suo talento, qualità...

Viola, il playmaker Alessandri: a Valmontone per il riscatto

Viola, il playmaker Alessandri: a Valmontone per il riscatto

Filippo Alessandri, playmaker della Mood Project Reggio Calabria, ospite del format "Tutti i Figli di Campanaro" in onda su Radio Touring 104 ha commentato il ritorno in palestra della squadra neroarancio in vista del prossimo...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAAl via la seconda edizione dei weekend d'arte grecanici a Gallicianò

Al via la seconda edizione dei weekend d'arte grecanici a Gallicianò

Pubblicato in CULTURA Martedì, 10 Luglio 2018 17:57

Tutto pronto per la seconda edizione dei "Weekend d'arte grecanici" a Gallicianò nel cuore dell'Area Grecanica reggina.
I weekend tra il 14 e 15 luglio ai pittori e il 21 e 22 sempre di luglio ai fotografi verrà consentito, attraverso la formula residenziale, la conoscenza dello spirito dei luoghi di uno dei borghi più suggestivi ed emozionanti della provincia reggina, Gallicianò appunto, l'acropoli dei Greci di Calabria.
La scultura sarà il terzo settore di concorso attraverso il quale verrà scelta l'opera che abbellirà piazza Platone che di recente è stata riconsegnata alla collettività grazie al lavoro sinergico di pulizia e ripristino di tante associazioni.

La conoscenza dei luoghi e del patrimonio umano saranno alla base di queste competizioni artistiche che nel weekend dedicato alla fotografia si arricchirà anche con i trekking tra panorami suggestivi su percorsi antichissimi. La competizione poi troverà la serata di premiazione nella seconda edizione della kermesse "Notte sotto le stelle,la via lattea da Gallicianò" che si terrà il prossimo 10 di agosto.
L'iniziativa promossa dall'associazione Gallicianò Centro Studi Grecofono si avvale dei patrocini del Consiglio Regionale della Calabria, della Città Metropolitana di Reggio e dei comuni di Condofuri e Portigliola e potrà anche contare su una nutrita rete collaborativa che vedrà impegnati Vision Arte, Galleria Arte Toma, Il Giardino di Morgana, Ceramiche Raku Re Fran e la Trattoria Greca di Gallicianò.
Oltre ai ricchi premi messi in palio ai partecipanti verrà riconosciuto il diritto di esporre le proprie opere prima nel borgo di Gallicianò e poi nella formidabile location del teatro greco-romano dell'antica Locri.
Anche quest'anno l'ambizione è quella di far rivivere il borgo attraverso la cultura e le espressioni artistiche di pittori, scultori e fotografi.

Per info: 3345084327
Link Centro Studi Grecofono


Rc 10 luglio 2018
Dott. Domenico Guarna
Operatore turistico per destinazioni eco-compatibili
Pres. Ass. Culturale Il Giardino di Morgana

Letto 351 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Premio di poesia "San Gaetano Catanoso" verso la terza edizione

    E' stato pubblicato il bando di concorso della terza edizione del premio di poesia dedicato al patrono della Città Metropolitana di Reggio Calabria. L'idea nata dalla sinergia creatasi fra le Associazioni "Il Giardino di Morgana", "La Voce del Sud","Amici del Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso" e"Gallicianò Centro Studi Grecofono", tende a creare un momento di crescita culturale che sta diventando un appuntamento fisso nel calendario delle iniziative che si svolgono nel quartiere della città di Reggio Calabria in cui insiste il Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso.

  • Dal MArRC al Castello Aragonese con l'Archeotrekking dell'Epifania

    Si è svolto domenica 6 gennaio l'ultimo appuntamento con l'Archeotrekking dal Museo al Castello Aragonese.
    Il trekking urbano nato dalla collaborazione tra il Museo Archeologico di Reggio Calabria e l'associazione Il Giardino di Morgana ha avuto come obiettivo quello di collegare due importanti simboli della città dello Stretto attraverso un percorso culturale a tappe attraverso il quale è stato possibile esporre la storia plurimillenaria della città di Reggio.

  • Domenica 6 torna a Reggio l'archeotrekking dal Museo al Castello Aragonese

    Sarà domenica 6 gennaio l'ultimo appuntamento con il progetto "Archeotrekking dal Museo al Castello Aragonese".
    Il progetto nato dalla collaborazione tra l'ass. Il Giardino di Morgana ed il Museo Archeologico di Reggio Calabria ha come finalità quella di permettere ai visitatori del MArRC o a chiunque voglia partecipare, una conoscenza più approfondita della storia plurimillenaria di Reggio Calabria attraverso un Trekking Urbano nei luoghi identitari della città, una continuazione naturale al ricchissimo percorso espositivo del Museo di Reggio Calabria.
    Il percorso, come per il partecipato appuntamento del 9 di dicembre, prenderà le mosse proprio in prossimità del Museo, presso piazza De Nava alle 11.00, per poi procedere verso luoghi molto significativi del passato della città dello Stretto.

  • Riparte dal MArRC il progetto ArcheoTrekking con Il Giardino di Morgana

    Riparte dal MArRC l'ArcheoTrekking de Il Giardino di Morgana. Un progetto che cresce e trova oggi nuove importanti sinergie sul territorio reggino. Il prossimo appuntamento è per il 6 gennaio 2019 per un nuovo tuffo nella storia e le ricchezze del nostro territorio

  • Domenica 9 dicembre Archeotrekking dal Museo al Castello Aragonese

    Il progetto Archeotrekking nasce da una collaborazione tra l'ass. Il Giardino di Morgana ed il Museo Archeologico di Reggio Calabria ed ha come finalità quella di permettere ai visitatori del MArRC o a chiunque voglia partecipare, una conoscenza più approfondita della storia plurimillenaria di Reggio Calabria attraverso un Trekking Urbano nei luoghi identitari della città, una continuazione naturale al ricchissimo percorso espositivo del Museo di Reggio Calabria.
    Il percorso previsto al momento nelle date del 9 di dicembre e del 6 di gennaio prenderà le mosse proprio in prossimità del Museo, presso piazza De Nava alle 11.00, per poi procedere verso luoghi molto significativi del passato della città dello Stretto.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.