unci banner

:: Evidenza

La Guardia Costiera soccorre due imbarcazioni a vela in difficoltà per il maltempo

La Guardia Costiera soccorre due imbarcazioni a vela in difficoltà per il maltempo

Nella mattina odierna la Guardia Costiera di Reggio Calabria ha effettuato il simultaneo soccorso di due imbarcazioni a vela, colte da improvvise condizioni meteo marine...

Bando Servizio Civile 2018: sono 15 i posti disponibili alla Caritas Diocesana, tutte le info

Bando Servizio Civile 2018: sono 15 i posti disponibili alla Caritas Diocesana, tutte le info

Il 20 agosto 2018.. il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha emanato un Bando per la selezione di n. 28.967 volontari da...

Brancaleone, Nazzareno torna a casa

Brancaleone, Nazzareno torna a casa

E' un'altra bella storia a lieto fine, di passione e di speranza, quella che ci arriva da Brancaleone. In questo piccolo paesino della costa ionico-meridionale...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAAl via le celebrazioni per il 150° della prima discesa della Sacra Effigie della Madonna della Grazia a Gallico Marina

Al via le celebrazioni per il 150° della prima discesa della Sacra Effigie della Madonna della Grazia a Gallico Marina

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 09 Agosto 2018 20:33

“Due Borghi …...una Pia Tradizione” è il titolo delle manifestazioni che si svolgeranno a Gallico da sabato 11 al 21 agosto p.v. in occasione del 150° anno della prima discesa della Sacra Effigie della Madonna della Grazia presso la Chiesa di Maria SS.ma di Porto Salvo in Gallico Marina. Il rettore del Santuario Madonna della Grazia, padre Gianni Biancotto e il Comitato Gallico 2018 commemorano l'evento che nel lontano 19 agosto 1868 ha dato inizio ad una tradizione di pietà popolare, nel tempo sempre più affermata nel territorio a testimonianza della profonda devozione mariana non solo dei Gallicesi ma di tutti gli abitanti della Vallata del Gallico.

La consegna alla comunità di Gallico Marina sarà solennemente ricordata a Passo Caracciolo alla presenza del Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà e di autorità religiose, civili e militari.
La Sacra Effigie sarà custodita presso la Chiesa Maria SS. Di Porto Salvo fino a sabato 18, quando preceduta dalla Messa Solenne celebrata dall’Arcivescovo Metropolita Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, farà ritorno alla sua sede, il Santuario in Gallico Sup.re. ove seguiranno i festeggiamenti religiosi con le tradizionali processioni.
Con decreto Pontificio, nei mesi di luglio e agosto, secondo disposizioni liturgiche, si potrà ottenere l'indulgenza plenaria presso il Santuario.
L'evento sarà arricchito anche da un incontro culturale “Il culto mariano tra religione e tradizione” che si terrà giovedì 16 agosto alle ore 18,30, mentre venerdi 17 alle ore 21,00 l'Orchestra giovanile di Delianuova si esibirà in concerto. Le manifestazioni avranno luogo presso il Parco della Mondialità in Gallico.

Per il Comitato il Rettore del Santuario
P. Gianni Biancotto sx

Rc 9 agosto 2018

Letto 100 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Il Circolo PD protesta per la mancata pulizia della spiaggia di Gallico

    Ascoltare i cittadini, comprenderne i bisogni, elaborare e – avendo sempre ben presente la catastrofica situazione delle casse comunali scaturita da anni di gestione clientelare con la quale la Giunta Falcomatà deve fare, letteralmente, i conti – proporre soluzioni, vigilare che gli impegni assunti da chi amministra la città vengano onorati e denunciare quando vengono disattesi, sono queste le direttrici che riteniamo debbano essere seguite nell’agire di un partito politico e, proprio per tale motivo, le abbiamo adottate quali direttrici del nostro operato.
    La premessa è d’obbligo, una ricostruzione di alcuni fatti anche.

  • Gallico, Pinto suggerisce al Comune interventi perchè "Le cose possono e debbono cambiare"

    Reggio Calabria. Intervento di Giuseppe Pinto. "L'avvio dell'opera di demolizione di un manufatto abusivo sul lungomare di Gallico non può che essere salutata con soddisfazione, soprattutto da parte di chi, ormai da parecchi anni, si batte per una politica attenta verso i bisogni del territorio, nella piena convinzione che le istanze dei cittadini in materia di igiene, sicurezza, decoro

  • Gangemi su abbattimento rudere lungomare Gallico

    Da ufficio stampa Comune: «L’abbattimento dell’ecomostro sulla spiaggia di Gallico rappresenta un passo in avanti decisivo verso il recupero del decoro urbano sul litorale della zona nord. Un segno di attenzione da parte dell’Amministrazione Falcomatà nei confronti di un territorio che da più di un decennio ormai necessita di interventi risoluti e decisi». Lo dichiara in una nota il consigliere comunale Francesco Gangemi commentando il recente avvio delle operazioni di demolizione di un manufatto abusivo sul Lungomare di Gallico.

  • Avviata la demolizione di uno "storico" manufatto abusivo sul Lungomare di Gallico

    E’ stata avviata questa mattina la demolizione di uno degli storici manufatti abusivi ubicati sul Lungomare di Gallico. Un intervento molto atteso dalla comunità dei cittadini residenti nella zona nord della Città che da anni ormai chiedono che le aree occupate dai manufatti abusivi fossero liberate e riconsegnate alle attività balneari. All’avvio delle operazioni di demolizione della struttura era presente il sindaco della Città Giuseppe Falcomatà che, accompagnato dai tecnici comunali, dai consiglieri delegati Francesco Gangemi, Giuseppe Sera e Paolo Brunetti, si è soffermato con i tanti cittadini bagnanti incuriositi dall’intervento di demolizione.

  • Reggio Calabria. Divieto di balneazione nei giorni 29 e 30 giugno a Catona, Gallico ed Archi

    Reggio Calabria. Per motivi precauzionali, al fine della tutela della salute pubblica, il sindaco Giuseppe Falcomatà con un'ordinanza comunale ha interdetto la balneazione per tutta la giornata odierna e per l’intera giornata di sabato 30 giugno 2018, in via cautelativa, nelle acque antistanti i tratti di costa delle località Catona, Gallico ed Archi di questo Comune, dalla foce del torrente Catona (a Nord) sino alla foce del torrente

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.