unci banner

:: NEWS

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Come è noto gli italiani a sud di Salerno non dispongono di un servizio di trasporto ferroviario confrontabile con le altre aree del Paese per l’assenza della cosiddetta alta velocità....

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Un convegno sul “Djembé” Giovedì 18 Luglio , alle ore 20.00, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, nella magnifica cornice della Terrazza. Il Convegno dedicato alla memoria del...

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Cade domani il cinquantesimo anniversario dall’allunaggio. Il 16 luglio del 1969, infatti, l’Apollo 11 viene lanciato da Cape Kennedy verso la Luna.Il lancio avvenne alle 15:32, ora italiana, con a...

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

In piazza Italia questa mattina la raccolta firme ed il sit-in a difesa dell'Hospice "Via delle Stelle" a rischio chiusura. Tante le voci espressione del territorio a dispetto di un...

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

Sarà la Calabria l’ottava regione toccata dal tour della Goletta verde di Legambiente, in viaggio dallo scorso 23 giugno lungo le coste italiane per monitorare la qualità delle acque, denunciare...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAAlica Festival, domenica prossima a Melito il live di Mujura

Alica Festival, domenica prossima a Melito il live di Mujura

Pubblicato in CULTURA Lunedì, 18 Marzo 2019 20:53

All’Alica Festival arriva Mujura. Parole e musica d’autore per il live “Come tutti gli altri dei” del cantautore di Roccella Jonica, domenica 24 marzo a Melito di Porto Salvo, nella sala dell’ex Mercato Coperto. Divinità, miti ed eroi incontrano l’uomo contemporaneo che ritrova i suoi archetipi, tra antiche e moderne inquietudini e lacerazioni. “Toro”, la rabbia di Zeus per la fine dei politeismi, “Orfeo”, impotente di fronte alla perdita di Euridice, “Afrodite”, la dea al centro della guerra di Troia, “Efesto”, il dio la cui ingegneria porterà alle armi di distruzione di massa, “Cassiopea” a ricordarci che l’uomo è fatto della stessa materia delle stelle.

E tutti gli altri Dei. Il nuovo disco di Mujura gioca sull’uso ricercato della parola e dell’immagine evocativa, dentro una musica in cui prevalgono gli strumenti acustici (chitarra battente, lira calabrese, chitarra classica, contrabbasso, oud, mandola, chitarra acustica, buzuki, quartetto d’archi, clavicembalo, tamburi a cornice).

«Dopo i grandi successi dei concerti di Ciccio Nucera a Roghudi e Bungaro a Bova Marina, i partecipatissimi incontri di poesia a Brancaleone con il concerto di Alessandro Santacaterina, il Trekking Fotografico di Condofuri, gli incontri nelle scuole con Fulvio D’Ascola e Claudio Cordova, arriva l’imperdibile concerto di Mujura a Melito, organizzato con gli amici del Circolo Meli» dice Silvio Cacciatore, direttore artistico dell’Alica festival, rassegna itinerante dell’area grecanica.

Ad aprire la serata, alle ore 19.00, Alica books, viaggio intorno alle parole e ai libri con Fulvio D’Ascola e Maria Teresa D’Agostino.
Alle 20.00, l’atteso live di Mujura, accompagnato da Marcello Giannini (chitarra elettrica), Riccardo Villari (violino), Vincenzo Lamagna (basso e contrabbasso), Marcello Smigliante Gentile (mandola), Salvatore Rainone (batteria).

Maria Teresa D'Agostino

Melito Porto Salvo 18 marzo 2019

Letto 145 volte

Articoli correlati (da tag)

  • All'I.I.S. Familiari di Melito di Porto Salvo, l'evento conclusivo del progetto "Arrivare Prima"

    Si svolgerà giovedì 30 maggio alle ore 10:30, nell'Aula Magna dell' I.I.S. Familiari di Melito di Porto Salvo, l'evento conclusivo del Progetto ARRIVARE PRIMA – percorsi di prevenzione delle criticità giovanili, promosso e realizzato dall'Istituto Familiari" in collaborazione con la Fondazione Exodus Onlus e con il Centro Servizi al Volontariato di Reggio Calabria. Si tratta di uno dei 12 progetti vincitori in tutta Italia (di cui 2 in Calabria) del Bando MIUR “Laboratori di cittadinanza democratica” – spiega il Dirigente del Familiari dott. Domenico Zavettieri - che ha coinvolto oltre 20 studenti di terzo e quarto superiore.

  • Grande partecipazione alla processione della Madonna di Porto Salvo

    Grande partecipazione alla Processione della Madonna di Porto Salvo. Come da tradizione i fedeli hanno accompagnato lungo il percorso la sacra effige che dal vecchio borgo di Pentedattilo ha raggiunto il Santuari di Porto Salvo. Come sempre grande emozione per la consegna nella fiumara Tabacco 

  • Melito di Porto Salvo: per Alica Festival la musica d’autore di Mujura

    Entusiasma e coinvolge Mujura, a Melito di Porto Salvo (RC) per l’Alica Festival, rassegna itinerante dell’area grecanica diretta da Silvio Cacciatore. Tra testi ricercati e sonorità originali, il cantautore calabrese di Roccella Jonica e la sua band, nella sala dell’ex Mercato Coperto, ha dato vita a un live raffinato e di grande impatto artistico.  “Come tutti gli altri Dei” è il secondo album di Mujura, un percorso artistico attraverso il mito per raccontare l’uomo contemporaneo e le inquietudini di sempre. “Toro”, “Orfeo”, “Afrodite”, “Efesto” (brano che nel disco è cantato insieme a Edoardo Bennato), ma pure canzoni cult del primo album, “Mujura”, come “A crapa”, “Ngravachiumbu”, “Blu”: Mujura gioca con le parole, crea immagini e suoni evocativi, cattura musicalità antiche e moderne.

  • Domenica 24 marzo all'ex mercato coperto di Melito "Alica Books" tutte le parole dei libri

    Tutte le parole dei libri con Alica Books, tutta l’interazione con il pubblico ,con un nuovo modo di coinvolgere la gente con la bellezza del racconto e la curiosità della conoscenza, con la giornalista Maria Teresa D’Agostino ed il sociologo docente Fulvio D’Ascola, front woman e front man protagonisti sul palco dell’ex Mercato coperto di Melito Porto Salvo. Domenica 24 marzo alle ore 19.30, Alica Books inserito in Alica Festival sarà l’open act dell’atteso concerto del cantautore Mujura che presenterà l’ultimo album “Come tutti gli altri Dei.” Parole, libri, letture, interpersonalità e storie di protagonisti suddivisi tra la cultura locale e popolare, con sprazzi di best sellers e di pubblicazioni da Premio Pulitzer statunitensi e monografie di grandi protagonisti della musica e dello sport.

  • Alica Festival, Fulvio D’Ascola e Bungaro con "Di terre, musica e parole" all’I.I.S. “Euclide” di Bova Marina

    “Scusate ma voi siete quello che ha cantato Gabbia di ossa …” Questa domanda, rivolta da uno studente a Bungaro-riferita alla canzone “Imparare ad amarsi” interpretata e cantata con Ornella Vanoni - forse è un po’ esilarante ma   è molto vera e puo’ essere il riassunto di “Di Terre, musica e parole”. L’infotainment del sociologo docente esperto Fulvio D’Ascola, con la partecipazione prestigiosa e speciale del cantautore Bungaro ,diventa l’occasione per una validissima azione di narrazione e di empatia con gli studenti dell’I.I.S. Euclide di Bova marina.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.