unci banner

:: Evidenza

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Reggio Calabria. E' scomparso prematuramente il dott. Filippo Zema, pediatra conosciuto in città per la sua signorilità, per le doti umane e professionali e per quel sorriso che donava con garbo e solarità ai suoi...

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Reggio Calabria. Dopo dieci mesi di reclusione, Giuseppe Scopelliti, ex presidente della Regione Calabria, ha ottenuto l’ammissione al beneficio del lavoro esterno e svolgerà attività di volontariato presso l'Associazione Nuova Solidarietà di Salice. Il Tribunale...

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

Reggio Calabria. “Se ne è andato in silenzio, senza rumore, come era solito fare quando lasciava una riunione, un’assemblea con i lavoratori, un convegno. Mai una nota alta o stonata, sempre attento a non ferire...

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. "In questi giorni il Comune di Reggio Calabria, per il tramite della sua società Hermes, ha inviato mediante posta ordinaria la bolletta del servizio idrico integrato e le sorprese per gli utenti non...

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

di Giusi Mauro - Partiamo da un dato e da una data, il 70% dei rifiuti che finiscono nei nostri mari è costituito da plastica monouso. Entro il 2050, il peso di questi rifiuti, supererà...

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nella notte tra il 15 e il 16 febbraio, verso mezzanotte circa, un nuovo incendio, ha interessato l’insediamento dei migranti, la cosiddetta baraccopoli, ricadente nella zona industriale di San Ferdinando.L’incendio ha provocato la morte di...

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Rocambolesco incidente ieri sera nei pressi del Ponte della Libertà. Pare a causa della forte velocità un autovettura Alfa Romeo Mito ha finito la sua corsa in Piazza Mino Reitano, al cospetto del...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAAlle Muse domenica 10 febbraio uno psichiatra, un avvocato ed un filosofo per “Questione di Cuore”

Alle Muse domenica 10 febbraio uno psichiatra, un avvocato ed un filosofo per “Questione di Cuore”

Pubblicato in CULTURA Sabato, 09 Febbraio 2019 14:30

Ennesimo appuntamento settimanale e dunque, domenicale per “Le Muse” il Laboratorio delle Arti e delle Lettere che, rinnova i suo incontri sempre alla stessa ora ma, con tematiche di varia umanità.
In occasione dell’imminente Festa di San Valentino 2019, ricorda il presidente Giuseppe Livoti, abbiamo pensato domenica 10 febbraio, ad una conversazione a piu’ voci, in cui parte integrante, sarà la tematica del –cuore-.
I sentimenti e le loro cause ed effetti nella vita di ogni giorno e nella varie età evolutive, approdando all’innamoramento, all’amore; ma la serata, non vuole solo circoscrivere tale discorso al rapporto di coppia ma, anche a quelle dinamiche che dovrebbero guidare i buoni sentimenti in diversi ambiti, come potrebbe anche essere l’ambiente carcerario.

Il cuore, inteso anche come simbolo che identifica la spiritualità, l'emotività e la moralità, insite nell'essere umano, facendoci anche ricordare come un tempo si riteneva che il cuore fosse sede della mente umana.
“Ciò che il cuore conosce oggi, la testa comprenderà domani” affermava Seneca ed ancora “La vera bellezza, dopotutto, consiste nella purezza del cuore” per il Mahatma Gandhi: queste le coordinate che esamineranno gli ospiti alle Muse presso la nota Sala D’arte di via San Giuseppe 19. Un dialogo per costruire e per andare anche in controtendenza rispetto ai luoghi comuni per riiniziare a comprendere e capire i movimenti della mente e del cuore alla ricerca di quella felicità forse perduta e che la società di oggi dovrebbe capire ed approfondire.
Ospiti d’eccellenza, dunque domani alle Muse saranno Rosalba Pristeri – docente di filosofia, Renato Vigna – avvocato e componente Osservatorio Nazionale Carceri Unione Camere Penali Italiani, Giuseppe Cartella – psichiatra e neurologo. Inoltre nel corso della serata collegamento in diretta con la giornalista Antonella Pangallo di Radio Studio 95 – Melito tv, per sentire in diretta le sensazioni ed i commenti a caldo dopo la finale del Festival della Canzone Italiana Sanremo 2019.

Rc 9 febbraio 2019

Letto 64 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Dimore storiche: domenica Le Muse consegnano la pannellonistica storico turistica per Palazzo D’Agostino a Serrata

    Un’associazione che diventa parte attiva per la promozione delle dimore storiche, una domenica per il Laboratorio delle Arti e delle Lettere “Le Muse” di Reggio Calabria, dedicata all’arte ed alla cultura, facendolo con spirito di servizio nei confronti della collettività. Un nuovo percorso del sodalizio - dichiara il presidente Giuseppe Livoti -, un percorso che ama l’architettura, gli stili promossi nelle varie epoche e l’arte e che mi ha portato da studioso della nostra regione, a riscoprire le dimore storiche calabresi con particolare attenzione agli edifici della provincia di Reggio Calabria.

  • Le Muse, Claudio Cordova: le associazioni culturali “avamposto di legalità”

    L’ ultimo appuntamento domenicale del Laboratorio delle Arti e delle Lettere “Le Muse” è stato dedicato alla presentazione del docufilm nel Messico del giornalista calabrese Claudio Cordova, nel paese dei “desaparecidos”.
    Un documentario con la regia di Antonio Morelli, ha ricordato il presidente Giuseppe Livoti, che racconta in 40 minuti la grave tragedia messicana e le connivenze delle istituzioni che, coprono i cartelli in cambio di soldi, consensi e potere ed al tempo stesso come la Calabria ed territori lontani geograficamente siano accumunati da determinate situazioni –oscure-, vera e proprie problematiche internazionali.

  • Domenica 3 febbraio alle Muse, Claudio Cordova e "La terra degli alberi caduti"

    Continuano gli appuntamenti domenicali del Laboratorio delle Arti e delle Lettere “Le Muse” che, di settimana in settimana, ospita personaggi e personalità del territorio calabrese e, non solo, con particolare attenzione al dialogo condiviso attraverso la formula del talk show.
    Dopo avere parlato della diversità del Sud Italia da un punto di vista lavorativo, creativo, artigianale, dopo avere esaminato le dinamiche che animano il mondo giovanile e le sue realtà imprenditoriali e, dopo l’interessante dibattito domenica scorsa attinente alle necessità sociali e civili della città di Reggio Calabria, il 3 febbraio alle ore 18, presso la Sala D’Arte di via San Giuseppe 19, ospite saranno Claudio Cordova ed Antonio Morelli.

  • Le Muse. All'Archivio di Stato di Reggio Calabria il terzo videodibattito dedicato all'Amore

    Reggio Calabria. Il “Laboratorio delle Arti e delle Lettere – Le Muse” di Reggio Calabria, venerdi 1 febbraio alle ore 18, terrà il terzo appuntamento mensile con “I Videodibattiti Muse in Archivio di Stato”, incontro a cura del critico Paola Abenavoli che, coniuga in un unico momento, la parola all’immagine. In questa ottica, si inserisce l’importante appuntamento di questo

  • Animato dibattito alle Muse: la città si deve riappropriare del senso civico con prospettive ed orizzonti non ancora attuati

    Gremita sala per la domenica alle Muse, ed un argomento di grande interesse e stimolo soprattutto, perché anticipa le prime riflessioni su quella che sarà la città del domani, o meglio su chi, cosa o coloro che amministreranno la città di Reggio Calabria.
    “Reggio: visioni e pensieri” è stato il titolo interessante che ha creato una vera e propria interazione con il pubblico presente, il quale ha fatto domande ed ha dato delle risposte, dopo le tante proposte degli ospiti, noti intellettuali e professionisti reggini.
    Il presidente Livoti- ha esordito sull’idea di un appello alla città, ai cittadini, proprio per inserire e trattare le problematiche di Reggio Calabria, per domandarsi quali i cambiamenti in questi anni, le evoluzioni o anche involuzioni, quale lo stato dell’arte e cosa magari ci si aspetta o immagina della città nel suo prossimo futuro. Dobbiamo farci delle domande per ottenere delle risposte.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.