unci banner

:: NEWS

Comunali: i nuovi sindaci del reggino eletti nella tornata del 26 maggio 2019

Comunali: i nuovi sindaci del reggino eletti nella tornata del 26 maggio 2019

A Bivongi eletto sindaco Vincenzo Valenti (Uniti per Bivongi) con l’85,49% delle preferenze. A Canolo il primo cittadino eletto è Rosario Larosa (Uniti per valorizzare Canolo), unico candidato si aggiudica...

Cataforio, il sogno si infrange a 29'' dalla fine. Non basta  il cuore dei reggini che concludono una spettacolare stagione

Cataforio, il sogno si infrange a 29'' dalla fine. Non basta il cuore dei reggini che concludono una spettacolare stagione

In uno scenario surreale dove tutto l'inimmaginabile prende forma, il Cataforio abbandona il parquet alzando bandiera bianca, al termine di una vera e propria messinscena. La calamita del destino, tira...

Europee: nel reggino la Lega rispecchia il trend nazionale, in città è il PD il primo partito

Europee: nel reggino la Lega rispecchia il trend nazionale, in città è il PD il primo partito

La Lega nella provincia reggina si conferma primo partito a questa tornata elettorale europea, e con il 22,77% svetta seguita dal Partito Democratico con il 20,67% cui segue il M5S...

Enjoy Lamezia accede alle Finals per la Serie B

Enjoy Lamezia accede alle Finals per la Serie B

I campioni di Calabria dopo aver battuto la concorrenza regionale battendo nel PlayOff Nuovo Basket Soverato, Scuola di Basket Viola e la Vis Reggio vincono anche lo spareggio tra regioni...

Ciak finale per "Sandrino - Il film" di Pasquale Caprì

Ciak finale per "Sandrino - Il film" di Pasquale Caprì

Con un lungo quanto soddisfatto “Stooop”, seguito da un grande applauso, si sono concluse le riprese di “Sandrino – Il film”, il lungometraggio con protagonista il personaggio ideato e portato...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAAlle Muse domenica 7 aprile per gli speciali de "i videodibattiti": i riti religiosi tra fede, documenti e cinema

Alle Muse domenica 7 aprile per gli speciali de "i videodibattiti": i riti religiosi tra fede, documenti e cinema

Pubblicato in CULTURA Sabato, 06 Aprile 2019 12:39
Alle Muse domenica 7 aprile per gli speciali de "i videodibattiti": i riti religiosi tra fede, documenti e cinema Livoti e d’Agostino con i busti della Madonna di Pasqua e l’Ecce Homo di Serrata

Ancora un domenicale con l’associazione culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” ed ancora un appuntamento nuovo ed inedito.
Partono così dei nuovi “Speciali Muse” nell’ambito degli storici Videodibattiti, appuntamenti da vedere, sentire e soprattutto esplorare per la varietà di temi e personaggi.
Giuseppe Livoti – presidente Muse, ricorda come l’appuntamento di questa domenica 7 aprile alle ore 18 presso la Sala D’ arte di via San Giuseppe, precede le feste pasquali e poiché il mese di aprile identifica nel 2019, l’imminente Pasqua, si è pensato ad un videodibattito che possa raccontare quali e quanti riti esistono in Calabria, riti e rituali che ormai apprtengono alla storia della fede e delle tradizioni popolari.

Un viaggio dunque che partirà da fonti documentali visive che, anche il cinema ha raccontato, compito questo, che vedrà Paola Abenavoli, referente Muse di Storia del cinema e del teatro, dare indicazioni e storiografia tra film e palcoscenico.
L’appuntamento vede una collaborazione attiva tra l’Archivio di Stato di Reggio Calabria e la Biblioteca “Tommaso Campanella” del Comune di Staiti, istituzioni con cui “Le Muse” da tempo attuano importanti eventi e programmazioni.
Il viaggio nel rito unirà la costa ionica e tirrenica, ecco il perché sono stati invitati vari rappresentanti e personaggi che possano raccontare al meglio usanze e tradizioni anche di luoghi lontani dalla città di Reggio Calabria.
Saranno presenti alla conversazione e dibattito: Maria Fortunata Minasi - direttrice Archivio di Stato di Rc, Paola Abenavoli – referente ass. Le Muse Storia del teatro e del cinema, Don Antonino Denisi – storico, Mario Casile – diacono birituale,
Santo Versace – priore Arciconfraternita del Carmine di Bagnara,
Salvatore Dieni – studioso di lingua e cultura area greca di Calabria, Francesca d’Agostino – vice presidente Muse e avvocato e rappresentante della storica famiglia d’Agostino di Serrata. I saluti istituzionali saranno del Presidente del Consiglio Comunale di Staiti Leone Campanella.
Gli appuntamenti per la Pasqua non finisco qui, in quanto domenica prossima al Soccorso alle ore 19, si terrà “La Santa Messa delle Palme degli artisti Muse”, mentre sabato santo in esclusiva solo per Le Muse, la visione (solitamente privata) della vestizione della Madonna di Pasqua presso la settecentesca Casa dei d’Agostino, presso il Comune di Serrata, per assistere ad un vero e proprio rituale intimo, familiare che viene poi messo a disposizione di tutta la comunità la domenica della Resurrezione.

Rc 6 aprile 2019

Letto 136 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Alle Muse si è discusso di ‘Ndrangheta Addosso e della speranza di un domani migliore in una terra senza prospettive

    Un “Domenicale alle Muse, al Laboratorio delle Arti e delle Lettere”, dedicato alla prima uscita nazionale del nuovo libro di Cosimo Sframeli “’Ndrangheta addosso” – edito da Falzea.
    Una serata che ha visto una grande presenza di pubblico e di addetti ai lavori, oltre a varie personalità tra cui il presidente di ‘Apodiafazzi’ prof. Carmelo Nucera, il Luogotenente dei Carabinieri Nino Campolo, i giovani della Scuola Allievi Carabinieri, il dott. Vincenzo Pedone presidente del Tribunale di Sorveglianza di Reggio Calabria. In apertura di serata il presidente Giuseppe Livoti ha ribadito, come tale testo è un libro per riflettere e pensare, e leggendo si può capire in parte, qual’ è stata la nostra storia in un particolare momento storico, attraverso la viva testimonianza di Sframeli tenente dei Carabinieri, che a Locri ha fatto parte del pool di Magistrati e Carabinieri che investigavano sul fenomeno all’epoca poco conosciuto della ‘ndrangheta.

  • Le Muse: domenica 19 maggio prima presentazione nazionale del libro di Cosimo Sframeli: "‘Ndrangheta addosso"

    Ancora una prima importante ai “Domenicali delle Muse”, ed ancora un importante momento dedicato alla scrittura. “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere”, questa settimana, dichiara il presidente Giuseppe Livoti, cureranno la prima presentazione nel circuito nazionale del nuovo libro di Cosimo Sframeli “’Ndrangheta addosso” – edito da Falzea. Un nuovo percorso dunque di Sframeli tenente dei Carabinieri, promosso per titoli e meriti, paracadutista e comandante di plotone della Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria. Nel 1980 a Locri ha fatto parte del pool di Magistrati e Carabinieri che investigavano sul fenomeno poco conosciuto della ‘ ndrangheta, divenendone competente conoscitore delle dinamiche criminali, continuando il contrasto alla criminalità mafiosa nel reggino e nel vibonese.

  • Le Muse – Arte Club Accademia – Aglaia: Taverna con Mattia Preti esempio per la rinascita della cultura in Calabria

    L’“Evento degli Artisti”, compie 10 anni. Una manifestazione longeva sul territorio calabrese, condiviso da associazioni ed esperti d’arte e che ha visto la collaborazione per la città di Catanzaro dell’artista Marisa Scicchitano presidente dell’associazione Arte Club Accademia e della poetessa Anna Lauria per la città di Cosenza presidente dell’associazione Aglaia.
    Giuseppe Livoti ricorda l’idea nata con l’Associazione Culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria, idea, oggi consolidato momento di condivisione e conoscenza e che, domenica scorsa ha visto un grande consenso di pubblico ed addetti ai lavori.

  • Taverna la città di Mattia Preti ospiterà il decimo incontro regionale degli artisti: Le Muse – Arte Club Accademia – Aglaia insieme

    “Un appuntamento che si rinnova per il decimo anno consecutivo”. E’ l’ “Evento degli Artisti”, manifestazione nata, 10 anni fa su idea dell’Associazione Culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria, con il suo presidente prof. Giuseppe Livoti, e divenuta con il tempo un vero e proprio evento regionale che sin da subito è stato condiviso da associazioni ed esperti d’arte ed ha visto la collborazione per la città di Catanzaro dell’artista Marisa Scicchitano presidente dell’associazione Arte Club Accademia e di Anna Lauria per la città di Cosenza presidente del’associazione Aglaia.

  • Alle Muse domenica 5 maggio la presentazione dell’ultimo romanzo di Mimmo Gangemi “Marzo per gli agnelli”

    Ancora un grande evento per il sodalizio de “Le Muse” ed ancora “un domenicale”, poiché il 5 maggio alle ore 18, presso la Sala d’Arte di via San Giuseppe 19, al “Laboratorio delle Arti e delle Lettere” approda il notissimo autore calabrese Mimmo Gangemi.
    Un’associazione culturale come Le Muse, dichiara il presidente Giuseppe Livoti, non poteva non invitare e presentare l’attività di uno dei rappresentanti di quella rinascita della letteratura calabrese nel contemporaneo, un autore che ha proiettato nel panorama nazionale generi e visioni di un mondo a volte lontano dalla nostra quotidianità e privo di regole.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.