unci banner

:: Evidenza

Sciolto dal CdM il Consiglio comunale di Platì

Sciolto dal CdM il Consiglio comunale di Platì

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Marco Minniti, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (TUEL),...

Ordine dei Medici, bilanci approvati e decani premiati

Ordine dei Medici, bilanci approvati e decani premiati

Si è svolta, presso l’Auditorium dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri, l’assemblea annuale per l’approvazione del conto consuntivo 2017 e del bilancio preventivo 2018, passati...

Viola, Baldassarre va al Lugano

Viola, Baldassarre va al Lugano

La Viola Reggio Calabria comunica il trasferimento dell’ala/pivot Patrick Baldassarre al Lugano Basket Tigers. La società ha concesso il “nulla osta” al giocatore per disputare...

Uilpa: "Che fine hanno fatto le sedi distaccate dei Vigili del Fuoco di Monasterace e Ricadi?"

Uilpa: "Che fine hanno fatto le sedi distaccate dei Vigili del Fuoco di Monasterace e Ricadi?"

Reggio Calabria. Oblìo o “sindrome del marinaio”? Questo è l’interrogativo che si pone la UILPA dei Vigili del Fuoco Calabrese, sempre attenta alla sicurezza dei...

Il presidente della Conferenza per l'Area dello Stretto Domenico Battaglia sull'aeroporto "Tito Minniti"

Il presidente della Conferenza per l'Area dello Stretto Domenico Battaglia sull'aeroporto "Tito Minniti"

“Rivolgo un invito affinché cessi lo scontro politico-istituzionale e si superino le roventi polemiche di queste settimane. Ciascuno si assuma le proprie responsabilità e collabori...

Il ruolo della donna nella società: la riflessione di Cinzia Nava (Crpo)

Il ruolo della donna nella società: la riflessione di Cinzia Nava (Crpo)

Reggio Calabria. Cinzia Nava, presidente della Commissione regionale per le Pari Opportunità, intervenendo in merito al ruolo della donna nella società e soffermandosi in particolare...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAAllo spazio Open, Anassilaos e Città del Sole Edizioni presentano "Storia degli Arabi in Calabria"

Allo spazio Open, Anassilaos e Città del Sole Edizioni presentano "Storia degli Arabi in Calabria"

Pubblicato in CULTURA Sabato, 14 Aprile 2018 08:31

Promossa dall’Associazione Culturale Anassilaos, congiuntamente con la casa editrice Città del Sole, si terrà domenica 15 aprile alle ore 17.30 presso lo Spazio Open di Via filippini (salita tapis roulant) l’ incontro con Antonio Maurizio Loiacono autore di un pregevole saggio dedicato alla “Storia degli Arabi in Calabria” che arricchisce la conoscenza di un momento, breve ma intenso, fin qui forse troppo trascurato, che ha registrato la presenza araba nella nostra Regione e a Reggio Calabria, avamposto bizantino, più volte conquistata, anche se per brevi periodi. Converseranno con l'autore Mauro Destefano e Pietro Cutrupi.

Giungendo sulla terraferma ora come conquistatori e mercanti, ora come prigionieri e profughi, gli Arabi entrano nel tessuto sociale ed economico della Calabria già dal IX secolo portando merci, tecniche e conoscenze nuove, alcune delle quali segneranno in modo decisivo la struttura sociale e produttiva. Fino alla seconda metà dell’XI secolo, quando la Calabria viene occupata dai Normanni, essa si presenta come terra di confine, cerniera tra nord cristiano e sud arabo-musulmano, tra est bizantino e ovest andaluso e maghrebino, punto focale di contatti e attriti tra le varie potenze del Mediterraneo, rispecchiandone pienamente ogni tensione geopolitica, sociale e religiosa.
Nuove chiavi interpretative – dovute all’attuale rilancio degli studi in questo settore – e uno studio approfondito delle fonti consentono finalmente di restituire una immagine vivida e precisa del disegno di conquista degli Arabi, dei loro insediamenti in Calabria e di come questa regione sia stata terreno di epiche battaglie, audaci alleanze, intrighi di palazzo e importanti momenti di convivenza con le comunità musulmane. La koiné mediterranea trova qui un terreno d’espressione vivace e interessante, in grado di fornire numerosi spunti sui processi attraverso i quali i popoli si sono incontrati e influenzati vicendevolmente, realizzando prestiti e influenze nei più vari ambiti culturali.

Rc 14 aprile 2018

Letto 50 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Anassilaos, oggi in Biblioteca "Il meccanismo di Anticitera"

    Nell’ambito dei “Giovedì in Biblioteca” promossi dall’Associazione Culturale Anassilaos congiuntamente con il Comune di Reggio Calabria e la Biblioteca Pietro de Nava si terrà giovedì 26 aprile alle ore 16,45 presso la Villetta de Nava la conversazione del Prof. Daniele Castrizio, dell’Università di Messina, sul tema “Il meccanismo di Anticitera”, una sorta di computer del mondo antico molto in anticipo sui tempi, che può, essere a ragione considerato come uno dei misteri archeologici più affascinanti del 20^ secolo. Tutto comincia nell’ottobre del 1900 allorquando un gruppo di pescatori di spugne scopre casualmente presso l’isola di Anticitera, in Grecia, il relitto di una nave che conteneva numerosi manufatti di bronzo e marmo, anfore e monete.

  • "La città straniera, tra Palizzi e Trieste" protagonista allo Spazio Open

    Nuovo appuntamento allo Spazio Open di via Filippini che ha visto organizzare un'iniziativa congiunta de "La bottega del tentativo" e Città del Sole Edizioni. Ospite della serata la scrittrice Ada Murolo e il suo “La città straniera, tra Palizzi e Trieste”. A dialogare con la scrittrice Francesco Idotta

  • Alla Biblioteca, “Le elezioni che hanno fatto la storia d’Italia: 18 aprile 1948. La DC e il fronte delle Sinistre”

    Promossa dall’Associazione Culturale Anassilaos si terrà oggi giovedì 19 aprile alle ore 16,45 presso la Biblioteca “Pietro De Nava”, nell’ambito dei “Giovedì in Biblioteca” la conversazione del Prof. Antonino Romeo sul tema “Le elezioni che hanno fatto la storia d’Italia: 18 aprile 1948. La DC e il fronte delle Sinistre” a settanta anni da quelle elezioni il cui risultato ha condizionato la storia d’Italia per almeno un cinquantennio e oltre. Sono state le consultazioni più aspre e più gravide di conseguenze se si tiene conto che a contrapporsi democraticamente non erano soltanto due blocchi politici ma anche due visioni diverse delle società e dell’economia.

  • Anassilaos: martedì 17 incontro dedicato ad Andrea Mantegna

    Si terrà martedì 17 aprile alle ore 17,30 presso la Sala di San Giorgio al Corso il quarto degli incontri promossi dall’Associazione Culturale Anassilaos sul tema “La percezione visiva da Giotto a Dalì”. L’artista analizzato dalla Prof.ssa Elvira Leuzzi Calveri sarà, dopo Giotto, Masaccio e Botticelli, Andrea Mantegna, nato nel 1431 (“Nacque, secondo la opinione di molti, Andrea in una villa vicino a Mantova” scrive  Giorgio Vasari)  e morto a Mantova nel 1506. “Nato d'umilissima stirpe in contado” (Vasari) e  allievo a Padova  di Francesco Squarcione, la cui bottega –scrive Roberto Longhi – vide “una brigata di disperati vagabondi figli di sarti, di barbieri, di calzolai e di contadini che passarono in quei vent'anni nello studio dello Squarcione a studiare Donatello”, Mantegna ricevette una formazione

  • Riapre lo spazio Open di via Filippini

    La città di Reggio Calabria ha un nuovo spazio culturale, al n. 23 di via Filippini (all’apice del Tapis Roulant) ha riaperto i battenti lo Spazio Open, con l’intento di diventare un luogo di aggregazione per tutte le associazioni culturali, grazie a una sala con ottanta posti a sedere, attrezzata per convegni e conferenze. Il primo evento si è svolto domenica scorsa a cura dell’associazione Anassilaos e della casa editrice Città del Sole edizioni: Piero Cutrupi, Mauro Destefano e Maurizio Loiacono, coordinati da Antonella Cuzzocrea, hanno parlato della presenza araba in Calabria e Sicilia nei secoli scorsi.

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.