unci banner

:: Evidenza

Dieni: «Nessuna irregolarità, ho restituito tutte le somme»

Dieni: «Nessuna irregolarità, ho restituito tutte le somme»

«Ho restituito tutte le somme che mi ero impegnata a versare nel fondo per il microcredito, tutte fino all’ultimo centesimo». È quanto dichiara la deputata...

Scandalo tv a "Le Iene" : l'arcivescovo Nunnari presenta denuncia e scrive al suo popolo

Scandalo tv a "Le Iene" : l'arcivescovo Nunnari presenta denuncia e scrive al suo popolo

Reggio Calabria. Dopo la vicenda raccontata dalla trasmissione tv "Le Iene" di una giovane donna costretta ad abortire su pressione del sacerdote, che l'aveva messa...

Il CTMO del Grande Ospedale Metropolitano effettua il 2000 trapianto di cellule staminali

Il CTMO del Grande Ospedale Metropolitano effettua il 2000 trapianto di cellule staminali

Reggio Calabria. Il Centro Unico Regionale Trapianti di Cellule Staminali e Terapie Cellulari "A. Neri" (CTMO) del Grande Ospedale Metropolitano "Bianchi Melacrino Morelli" di Reggio...

Reggina: nel derby di Cosenza si chiede un cambio di passo

Reggina: nel derby di Cosenza si chiede un cambio di passo

Torna il derby Cosenza-Reggina, uno dei derby più antichi in Calabria, il 72.mo della storia. E si rigioca di sera, come spesso accaduto. All’andata era...

Alziamo il Sipario: Sold Out per Madama Butterfly che conferma il successo dell’opera di Puccini

Alziamo il Sipario: Sold Out per Madama Butterfly che conferma il successo dell’opera di Puccini

L’opera di Giacomo Puccini Madama Butterfly, non tradisce le altissime aspettative del pubblico reggino. La corsa all’acquisto del biglietto, è stata ripagata da uno spettacolo...

Reggio Calabria, casting per il cortometraggio “In Joy and Sorrow”

Reggio Calabria, casting per il cortometraggio “In Joy and Sorrow”

Reggio Calabria. Si porta a conoscenza che martedì 20 febbraio 2018, alle ore 15:00 presso lo Studio Fotografico di Francesco Nucara sito alla via Orange...

Gambarie: aggiornamenti su viabilità e apertura impianti di risalita

Gambarie: aggiornamenti su viabilità e apertura impianti di risalita

Reggio Calabria. Dopo la tanta neve caduta negli ultimi giorni finalmente Gambarie è pronta ad indossare l’abito giusto per accogliere le migliaia di appassionati che...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAAntonello Costa conquista Reggio Calabria con il varietà moderno "Mastercost"

Antonello Costa conquista Reggio Calabria con il varietà moderno "Mastercost"

Pubblicato in CULTURA Domenica, 11 Febbraio 2018 16:21
Ha un carisma e un’energia che coinvolge grandi e bambini. Un attore a tutto tondo, che canta, recita, balla ma soprattutto è capace di impadronirsi della scena pur essendo sul palco da solo. Antonello Costa, siciliano doc, attore apprezzato, tra i più completi del panorama teatrale, conquista il teatro “Cilea” dove per la prima volta, grazie alla compagnia teatrale Officina dell’Arte, porta il suo varietà “Mastercost”. Ieri sera nella massima culla dell’arte reggina, Antonello insieme all’attore Gianpiero Perone, perfetta e divertente spalla, alla soubrette Annalisa Costa, complice nelle avventure del fratello, brava e bella danzatrice, coreografa del gruppo a seguito, composto da tre splendide ballerine, è riuscito a portare in scena un varietà moderno caratterizzato
da una carrellata di personaggi, gag, sketch inseriti tutti all’interno del rinomato ristorante “Mastercost”. Lo showman Costa, per oltre due ore, stupisce gli spettatori omaggiando la canzone napoletana con “Chella ‘lla” cantata sulle note di “In the mood” per poi lasciare spazio ai suoi personaggi Sergio, in cura dallo psicologo; la macchietta O’ suspiro e poi ancora “Io mammete e tu” di Domenico Modugno cantata e ballata a tempo di  tip tap e il nuovo sketch dell’andrologo che registra un’overdose di applausi. Quello che spicca immediatamente, è il dinamismo dell’artista di Augusta che divide con piacere il palco con i suoi compagni di avventura e lo fa umilmente lasciando spazio al collega Perone prima nei panni di uno chef francese che dirige il ristorante e poi nel leggiadro e sfortunato Principe Cacca. Costa è apprezzato al Sud come al Nord come cantante-ballerino ma, soprattutto, come cabarettista-trasformista nel solco dei grandi del teatro italiano, quali Totò e Macario. Interagisce con il pubblico creando un simpatico siparietto che marca la grandezza dell’attore spalleggiato dalla sorella Annalisa brava non solo a far sognare nell’esibirsi in ogni sua danza, ma anche a sostenere il tempo necessario per il cambio d’abito del fratello, facendolo in maniera recitativa. Esilarante poi il Karacose eseguito da Costa, un karaoke spiegato con gli oggetti che sottolinea, se ancora ce ne fosse bisogno, l’impeccabile talento di un istrionico showman abilissimo a costruire un efficace quadro in cui lascia liberi, uno dopo l’altro, la sua galleria di personaggi coinvolgenti ed esilaranti, sempre legati all’attualità. Ma la vetta si tocca con il gran finale affidato a strepitosi balletti con fantastiche coreografie e musiche travolgenti che hanno fatto la storia della “magic dance” e l’anteprima del nuovo sketch “Un uomo di musica” che farà parte del prossimo spettacolo di Costa con 111 nomi di cantanti italiani. I continui applausi di un pubblico alzatosi in piedi, evidenziano che i veri artisti sono gli unici uomini che fanno il loro lavoro per il piacere di farlo. E Antonello Costa è uno di questi grandi artisti.
Rc 11 febbraio 2018
Letto 44 volte

Articoli correlati (da tag)

  • In scena al cineteatro "Il Metropolitano" il duo Malaspina-Piromalli con "Avvitiamo la vita...a teatro"

    E’ tutto pronto per lo spettacolo “Avvitiamo la vita a teatro” con il duo Antonio Malaspina e Peppe Piromalli in scena il prossimo 25 Febbraio alle ore 19 al Cine Teatro “Il Metropolitano”. I bravi attori dell’Officina dell’Arte, insieme ad Agostino Pitasi e Mariella Fortugno (editing) e a Paky Meduri per luci e suoni, rappresenteranno quello che ognuno di noi dà per scontato. “Vi chiederete: cosa sarà mai? – spiega l’attore Piromalli – Cosa in questa vita diamo per scontato? Di sicuro, è la cosa a cui teniamo di più ma, forse, pensiamo di meno. E’ la vita, quel vasto “mondo” che per varie vicissitudini, sottovalutiamo, non diamo il giusto valore o ancora peggio, non lo valorizziamo per la sua vera essenza.

  • Il varietà di Antonello Costa al Teatro "Cilea"

    Reggio Calabria.  Saranno due ore di puro spettacolo dove non mancheranno sketch esilaranti, personaggi, balletti ma, soprattutto, piatti tipici rigorosamente creati da uno chef d’eccezione, Antonello Costa. E’ pronto a “sbarcare” al teatro “Francesco Cilea” il prossimo 10 febbraio l’attore comico di Augusta con il suo “MasterCost”, varietà inserito all’interno del cartellone teatrale

  • Antonello Costa arriva al teatro "Cilea" con il suo "Mastercost"

    Il nuovo varietà di Antonello Costa arriva al teatro “Cilea” il prossimo 10 Febbraio all’interno del cartellone dell’Officina dell’Arte. “Mastercost”  è un esilarante spettacolo del poliedrico e versatile attore siciliano che, insieme alla sorella Annalisa, ha scritto un copione capace di unire sketch, gag, battute servite come antipasti, primi, secondi e dolci. E’ “uno show  che sta tra il varietà ed il calembour” parola del protagonista pronto a sbarcare a Reggio Calabria con il suo “ristorante” dove lo Chef proporrà una varietà infinita di piatti ponendo una simpatica domanda: “quale migliore abbinamento c’è tra lo spettacolo comico e la cucina? Tra il varietà e cibo?”

  • Insegno incanta con le sue "58 sfumature....di Pino", emozionante e divertente viaggio nel passato

    Sul palco è energia pura, recita, balla, crea simpatici siparietti, ricorda un passato fatto di tanti sacrifici e indimenticabili idoli che hanno segnato il cinema e la tv. Pino Insegno, noto attore romano ma nelle vene gli scorre sangue amaranto (i suoi genitori e nonni sono reggini doc), torna al teatro “Francesco Cilea” all’interno della rassegna teatrale dell’Officina dell’Arte di Peppe Piromalli, siglando un altro meritato successo. Insieme all’attore Federico Perrotta e al gruppo musicale I Baraonna, Insegno traccia la sua carriera artistica dagli esordi ai giorni nostri con le sue “58 sfumature di Pino”, show esilarante, davvero ben costruito, curato nei dettagli, che esplora il  mondo degli anni ’60, ’70 e ’80, facendo rivivere i miti di allora, gli sceneggiati e i personaggi famosi del cinema italiano e non solo.

  • Pino Insegno torna al teatro "Cilea". Il 13 gennaio in scena "58 sfumature di Pino"

    “Sarà uno spettacolo divertente, due ore di pura energia, una scarica di adrenalina per Reggio Calabria”. Parola di Pino Insegno, di ritorno in riva allo Stretto il prossimo 13 Gennaio alle ore 21 al teatro “Francesco Cilea” con il suo spettacolo “58 sfumature di Pino”. Terzo appuntamento del cartellone teatrale dell’Officina dell’Arte, lo show racconterà la vita artistica dell’attore romano accompagnato in scena dal bravissimo Federico Perrotta e dal gruppo vocalist I Baraonna.
    “Sarà un viaggio attraverso il cinema, la televisione, la musica e i nuovi media, il tutto scandito dalle varie stazioni della vita – racconta Insegno -

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.