unci banner

:: NEWS

Il Questore della Provincia di Reggio Calabria emette un provvedimento di aggravamen-to di d.a.spo

Il Questore della Provincia di Reggio Calabria emette un provvedimento di aggravamen-to di d.a.spo

Un’altra decisa risposta arriva da parte del Questore della Provincia di Reggio Calabria ai comportamenti scorretti tenuti in occasione della manifestazioni sportive.E’ stato aggravato il provvedimento di d.a.spo. nei confronti...

C Silver: l'Enjoy Lamezia è Campione di Calabria

C Silver: l'Enjoy Lamezia è Campione di Calabria

La giovane compagine dell’Enjoy Lamezia si è consacrata campionessa di Calabria battendo la Vis Reggio Calabria in quattro sfide nella finalissima di C Siver. La giovanissima società del Patron Antonicelli...

Al MArRC “Frammenti di storia. L’Italia attraverso le impronte, le immagini, i sopralluoghi della Polizia Scientifica”

Al MArRC “Frammenti di storia. L’Italia attraverso le impronte, le immagini, i sopralluoghi della Polizia Scientifica”

La stagione dei sequestrati, il naufragio di Lampedusa, le stragi di mafia, gli attacchi alla magistratura, alle istituzioni e alle vittime innocenti di ‘ndrangheta.Sono alcuni dei temi ripresi dalla mostra...

Strutture psichiatriche: si va verso lo sblocco dei pagamenti ma rimangono le preoccupazioni sul futuro del settore

Strutture psichiatriche: si va verso lo sblocco dei pagamenti ma rimangono le preoccupazioni sul futuro del settore

Nella giornata odierna una rappresentanza dei lavoratori delle strutture psichiatriche, coordinati da USB e Coo.La.P., e delle cooperative che gestiscono il servizio residenziale ha incontrato i tre commissari alla guida...

La Via dei Borghi attraversa la nobile città di Sant'Agata di Reggio

La Via dei Borghi attraversa la nobile città di Sant'Agata di Reggio

Si è conclusa nella splendida cornice di Motta Sant'Agata la prima parte della seconda stagione del progetto "La via dei borghi".L'idea nata dalla collaborazione tra le associazioni Kalabria Experience e...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURABagnara, il borgo dei pescatori si colora del "Carnevale a Marinella"

Bagnara, il borgo dei pescatori si colora del "Carnevale a Marinella"

Pubblicato in CULTURA Venerdì, 08 Marzo 2019 07:11

É indescrivibile avere davanti uno scenario spettacolare come quello del "Carnevale a Marinella", organizzato con grande entusiasmo dall'Aced. L'associazione ha profuso moltissimo impegno per la massima riuscita dell'evento, perché ha a cuore il benessere, il divertimento nonché la benevolenza dei residenti del borgo dei pescatori. Realizzare un progetto, come molti sanno, non é sempre facile, ma la sfida del presidente dell'Aced Carmine Laurendi si concretizza, alla fine, nella squisitezza di percepire la gioia dei suoi compaesani, ma, soprattutto, dei protagonisti della serata: i bambini.

L'evento presentato da Gianluca Scopelliti, ha coinvolto tantissime persone, tra genitori e bambini, che oltre alla sfilata delle maschere hanno potuto apprezzare l'originalità coreografica della Scuola di Danza "Dance&Co". La giuria, composta da Giuseppe Livoti: presidente dell'associazione "Le Muse" e critico d'arte, Francesco Lagoteca: artista, Mimma Triglia: docente e Clara Condello: scrittrice, ha deciso di dare la coppa come Maschera più creativa a Natale D'aspromonte per il suo vestito da pescatore, quella per la Miglior interpretazione a Michele e Marta Tripodi vestiti da "Spazza Camino e Mary Poppins" e quella Tradizionale più interessante a Giuseppe Zagari nei panni di "Papa Francesco".Per i membri Aced osservare i bambini felici, entusiasti ed emotivamente ricchi é stato il contributo superlativo che potessero mai ricevere in quanto hanno profuso tutte le loro energie senza mai risparmiarsi, ed é proprio su questo modus operandi che hanno costruito i loro obiettivi. É stato un pomeriggio mozza fiato, uno dei migliori che l'associazione abbia mai potuto realizzare, in quanto crede nei valori che porta avanti e questo indurrà il suo presidente in un sentiero con sempre nuovi progetti. Questa sfilata non é stata una competizione, ma una occasione per condividere del tempo fra amici che vivono nello stesso quartiere. Il rione Marinella appartiene ai bagnaresi, infatti é solo facendo crescere il senso di appartenza che si plasma, si forgia l'identità. Davanti i sorrisi divertiti dei bambini vestiti di Carnevale si sono riaccesi nel pubblico i ricordi della spensieratezza infantile. L'infanzia come momento prediletto, militaresco anche, di giochi e di risate. Insegnare alle nuove generazioni l'arte del dialogo, del confronto e della bellezza non ha eguali. Educare i bambini ad una sana competizione é stato questo uno degli obiettivi dell'Aced e i suoi membri sperano di averci provato nel migliore dei modi. É stata una serata adrenalinica con tanto di stand con i dolci tipici di carnevale. Attendiamo tutti quanti con grande aspettativa il prossimo evento che si realizzerà a Maggio; come sempre l'Aced non smette di sorprendere e continua a lavorare per Bagnara!

Bagnara 8 marzo 2019

Letto 136 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Antonella Del Core: "A questa età, divertimento e il gioco componenti fondamentali dell'approccio allo sport"

    Maschere e allegria hanno popolato il palaBotteghelle di Reggio Calabria in occasione della festa di carnevale che la Del Core Volley Academy, guidata dall’ex capitano della nazionale di Pallavolo Antonella Del Core e dagli altri compimenti dello staff tecnico, Mohamed Amri, Carmen Foti e Michela Velardi, ha organizzato per le sue piccole atlete. L'iniziativa è stata promossa in collaborazione con la Basket Vis Reggio Calabria. Un tripudio di colori per un pomeriggio in allegria che ha unito una settantina di piccoli atleti delle due società all'insegna del divertimento con giochi e balli.

  • Festa grande a Pellaro per l'evento “Bentornato Carnevale 2019” organizzato dalla Pro Loco Reggio Sud

    Il Carnevale è terminato e tanta soddisfazione resta per gli organizzatori della Pro Loco Reggio Sud per il successo ottenuto dell’ottava edizione della sfilata del “Bentornato Carnevale 2019” confermato dalla presenza di circa duemila persone sorridenti che ammiravano e si divertivano al ritmo delle musiche caribiche e Carnevalesche nelle strade di Pellaro. Tanti e diversi i temi proposti anche quest’anno grazie alla partecipazione delle scuole di danza del territorio alle quali va il ns più sentito ringraziamento per tutto il lavoro svolto sia nei mesi precedenti, per preparare con maestria e dovizia, nella cura dei particolari i vestiti e le coreografie dei loro piccoli e grandi allievi, sia nella giornata dell’esibizione sfilando e animando il corteo lungo le vie del paese!!

  • Successo e partecipazione per il Carnevale a Brancaleone organizzato dalla Pro Loco

    Successo per il Carnevale 2019 a Brancaleone organizzato dalla Pro-Loco di Brancaleone sotto il Patrocinio morale del Comune di Brancaleone e la collaborazione delle attività commerciali che hanno sostenuto l'organizzazione umanamente ed anche economicamente.
    Nella giornata di Martedì grasso l'Associazione ha organizzato il tradizionale corteo del carro allegorico che quest'anno ha avuto come tema rappresentativo uno dei classici Walt Disney "Biancaneve ed i sette nani". Il carro realizzato con materiali di riciclo ha sfilato per la via principale della cittadina con un corteo a seguito di oltre 500 persone tra adulti e bambini in un’atmosfera che ha animato il pomeriggio Brancaleonese.

  • L'ancestrale rito del Carnevale rivive nella Vallata del Sant'Agata

    Un rito antichissimo e ancestrale che segna il passaggio dall'inverno alla bella stagione. Come da tradizione nel Martedì Grasso è festa grande nella Vallata del Sant'Agata. Un lungo corteo ha sfilato lungo le vie del paese prima del rito del fuoco in piazza

  • Grande partecipazione per il “Carnevale 2019” a cura delle Associazioni Innamorarsi di Sbarre e Nonni Sprint

    Dopo il successo della notte bianca a Natale, ancora una volta grande partecipazione e tanto divertimento per il Carnevale 2019 grazie alla sinergia delle Associazioni "Innamorarsi di Sbarre" e "Nonni Sprint" presso la palestra Boccioni sul viale Messina.
    Animazione per i più piccoli che hanno sfilato con le loro maschere ed i loro vestiti di Carnevale, il buffet di dolci offerto dai commercianti di Sbarre e tanta musica e balli per i più grandi.
    I Presidenti delle due associazioni Simona Luppino e Pippo Campolo ringraziano i cittadini che hanno riempito la sala del Boccioni e vi danno appuntamento nei prossimi giorni con tante altre sorprese.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.