unci banner

:: NEWS

Contrasto ai cambiamenti climatici, Parco Aspromonte presenta 21 progetti sostenibili al Ministero

Contrasto ai cambiamenti climatici, Parco Aspromonte presenta 21 progetti sostenibili al Ministero

Sono ben ventuno i progetti presentati dal Parco Nazionale dell’Aspromonte al Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, nell’ambito del maxi fondo di 85 milioni messo a...

Scilla, c’è anche la corrente “Vision board” nella mostra internazionale “Viaggi”

Scilla, c’è anche la corrente “Vision board” nella mostra internazionale “Viaggi”

Uno sguardo nello sguardo. Un occhio attento che riesce a cogliere i cambiamenti dell’anima, traslazioni rispecchiate perfettamente nell’arte. Mentre la rassegna “Scilla jazz festival 2019” ha chiuso i battenti per...

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Una parata di stelle per il gran finale del Kaulonia Tarantella Festival 2019. La kermesse di musica e cultura etnica chiuderà i battenti martedì 20 agosto con grandi ospiti tra...

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

Dopo 'VOLIRI VOLARI', inno storico della Varia, la band palmese dei RAGAINERBA dedica ancora un altro pezzo dal titolo 'MBUTTATURI' dedicata proprio ai 200 portatori che nel giorno della Festa...

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Gli scrittori che vorranno partecipare alla settima edizione del concorso di narrativa “Italo Falcomatà” avranno un po’ di tempo in più per lavorare alla propria opera. Infatti, l’associazione “Dopolavoro ferroviario”,...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURA“Balenando in Burrasca Reading Festival”, il primo festival di reading al Castello Aragonese da mercoledì 24 al 28 aprile

“Balenando in Burrasca Reading Festival”, il primo festival di reading al Castello Aragonese da mercoledì 24 al 28 aprile

Pubblicato in CULTURA Venerdì, 19 Aprile 2019 12:29

Con un nome preso dalle parole universali del poeta Vincenzo Cardarelli si presenta a Reggio Calabria Balenando in Burrasca il primo festival di Reading in Calabria, tra i pochissimi in tutta Italia, in programma da mercoledì 24 aprile fino a domenica 28 aprile al Castello Aragonese. Un evento unico con ospiti d’eccezione che declinano nelle accezioni più moderne una forma d’arte di grande coinvolgimento emotivo. Tra gli artisti coinvolti Pierpaolo Capovilla, leader del Teatro degli Orrori e dei One Dimensional Man; Massimo Zamboni, scrittore, artista e chitarrista degli storici CCCP e CSI; i Talknoise con Ernesto Orrico e Massimo Garritano; Gaetano Tramontana con un reading da un testo di Michele Mari e i Filmnoir con le loro storie di un’umanità ai margini.

E ancora, un originale laboratorio di Reading a cura di SpazioTeatro, la video mostra di Marco Costantino e le mostre “Avventura a Durango di Fabrizio De Andrè” illustrata da Pasquale Ferrara e “I grandi classici della letteratura” illustrati da Federico Pugliese. Spazio anche ai più piccoli con un laboratorio speciale di lettura dagli 8 anni in su tenuto da Anna Calarco della biblioteca dei Ragazzi e con il reading Parole di genere di Katia Colica e Antonio Aprile che ha già aperto il percorso del festival con due appuntamenti che hanno coinvolto i ragazzi degli istituti comprensivi Nosside-Pythagoras e Pascoli-Galilei di Reggio Calabria. Altro appuntamento speciale sarà quello con gli autori grazie al contest di poesia in cui i partecipanti selezionati si esibiranno in reading sul palco allestito al Castello Aragonese. Sarà quindi una sperimentazione di linguaggi espressivi relativi alla letteratura e alle performance dal vivo quella che andrà in scena al Castello Aragonese con Balenando in Burrasca reading Festival organizzato dall’Associazione Adexo con il supporto della Regione Calabria, Pac Calabria 2014/20 Azione 1 tipologia 1.3 e il patrocinio di Comune e città metropolitana di Reggio Calabria. Tra le altre, una iniziativa speciale prevista durante le cinque giornate del festival sarà un distributore gratuito di poesie grazie al quale ognuno potrà portarsi a casa, oltre alle sensazioni dei reading e delle performance in scena, anche una testimonianza scritta. Il programma completo sul sito ufficiale www.balenandoinburrasca.it

Rc 19 aprile 2019

Letto 160 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Massimo Zamboni chiude la prima edizione del Balenando in Burrasca Reading Festival

    Chiude la prima edizione del Balenando in Burrasca Reading Festival al Castello Aragonese. Ospite d’eccezione dell’ultima giornata: Massimo Zamboni, anima creativa e storico protagonista di CCCP e CSI. Dopo la performance degli allievi del laboratorio e il reading Lo Spago e il Labirinto di Katia Colica con la video mostra di Marco Costantino e il basso elettrico di Antonio Aprile, spazio ad una conversazione/intervista di Fortunato Mannino di SOund 36, con Massimo Zamboni. Quindi il gran finale con uno dei pochi e storici protagonisti della musica autoriale italiana: Massimo Zamboni che ha presentato “Anime galleggianti”, un lavoro eclettico e intimo che prende il nome proprio dal libro. 

  • Balenando in Burrasca: seconda giornata con i Talknoise e il Poetry Contest

    Seconda giornata ricca e intensa al Castello Aragonese nell’ambito del Balenando in Burrasca reading festival. Ad aprire la giornata i finalisti del poetry contest reading che hanno letto le proprie opere davanti al pubblico e alla giuria: gli editori Paolo Falzea (Falzea edizioni) e Antonella Cuzzocrea (Città del Sole edizioni) e il giornalista culturale Filippo Sorgonà.

  • Con Massimo Zamboni e Talknoise Balenando in Burrasca Reading Festival si prepara a un magico week end

    Il viaggio della prima edizione del Balenando in Burrasca Reading Festival continua e si prepara per un week end ancora ricco di appuntamenti importanti: sabato 27 aprile saranno ospiti del festival al Castello Aragonese di Reggio Calabria i Talknoise e domenica 28 arriva Massimo Zamboni, anima creativa e storico protagonista di CCCP e CSI. Le prime due giornate sono state piene di emozioni, in particolare con un 25 aprile che ha visto Pierpaolo Capovilla protagonista insieme ai versi di Majakovskij in una sala gremita e vibrante. Il pubblico ha risposto numerosissimo dentro una giornata iniziata con Gaetano Tramontana che ha tratto emozioni dai testi di Michele Mari e da un’esclusiva “Ninna nanna” spontanea e intima.

  • Pierpaolo Capovilla protagonista al Balenando in Burrasca reading festival

    Un 25 aprile ricco di appuntamenti quello di ieri al Castello Aragonese nell'ambito del Balenando in Burrasca reading festival. A chiudere la giornata un ospite d'eccezione Pierpaolo Capovilla

  • Al Castello Aragonese ha preso il via il Balenando in Burrasca reading festival

    Ha preso ufficialmente il via al Castello Aragonese, con l'inaugurazione di tre mostre artistiche, il Balenando in Burrasca Reading Festival, un progetto Adexo Co-finanziato da Pac Calabria. Il festival vuole essere una commistione tra le varie arti, con al centro il concetto di reading, con una serie di: lettura, laboratori, performance, mostre e poetry contest. Le mostre di tavole originali visitabili per tutto il periodo del festival dal 24 al 28 aprile, sono di Pasquale Ferrara, che ha illustrato, Avventura a Durango di Fabrizio De Andrè, e di Federico Pugliese che invece si dedica ai grandi classici della letteratura. Spazio poi alla fotografia con una video mostra di Marco Costantino, che farà anche da cornice ai reading.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.