unci banner

:: Evidenza

Giunta regionale ricorre contro proroga Cdm commissariamento sanità

Giunta regionale ricorre contro proroga Cdm commissariamento sanità

La Giunta regionale della Calabria si è riunita oggi pomeriggio a Catanzaro, presideuta dal Presidente della Regione Mario Oliverio, con l'assistenza del Segretario generale della Giunta Ennio Apicella e del dirigente del Settore Francesca Palumbo....

Celebrata a Reggio Calabria la Madonna di Loreto, patrona dell'Aeronautica

Celebrata a Reggio Calabria la Madonna di Loreto, patrona dell'Aeronautica

Reggio Calabria. Nella ricorrenza dedicata alla Madonna di Loreto, patrona degli aviatori, le sezioni calabresi dell'Associazione Arma Aeronautica, come da tradizione, hanno deposto questa mattina, una corona di fiori ai piedi dell'Effige, collocata nella Piazza...

Taurianova. Il Festival del Torrone si afferma con grande successo

Taurianova. Il Festival del Torrone si afferma con grande successo

Reggio Calabria. Una perla gastronomica dal valore unico, così è stato definito il Torrone artigianale di Taurianova, protagonista di una tre giorni che ha conquistato un ampio pubblico. La terza edizione del Festival del Torrone...

Reggio Calabria. Gli studenti del "Piria" volano a Bruxelles

Reggio Calabria. Gli studenti del "Piria" volano a Bruxelles

Reggio Calabria.“La scuola entra nel Parlamento europeo”. È questo il titolo dell’incontro che ha visto come protagonisti assoluti otto alunni dell’Ite Piria di Reggio Calabria dal 2 al 5dicembre scorso. Si tratta di Maria Elisa...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURACabaret al Castello Aragonese, venerdì grande chiusura con Mariuccia Cannata

Cabaret al Castello Aragonese, venerdì grande chiusura con Mariuccia Cannata

Pubblicato in CULTURA Lunedì, 23 Luglio 2018 08:52

Sarà Mariuccia Cannata protagonista della trasmissione “Insieme” e vincitrice del Festival “Facce da Bronzi” winter a chiudere la straordinaria kermesse “Cabaret al Castello”, venerdì 27 luglio. Nell’incantevole terrazza del maniero reggino, l’associazione culturale “Calabria dietro le quinte”, ideatrice del festival nazionale del cabaret “Facce da Bronzi” inserito nell’Estate Reggina, ha realizzato spettacoli, mostre, reading, seminari e laboratori valorizzando uno dei patrimoni storici della città. E proprio all’interno del Castello è possibile ancora vedere sino al 29 Luglio la mostra di marionette, marottes e ombre del teatro di figura “Le Rane”.

La kermesse, rientra negli eventi dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018 promosso dalla commissione Europea e dal Mibact” e ha il patrocinio del Comune di Reggio Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e cofinanziato dalla Regione Calabria – “intervento per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria”. Annualità 2018 – Azione 1 – Tip. B – PAC 2014 -2020. Tanti gli applausi e le risate per lo spettacolo “Cabareggio Summer” che ha visto venerdì scorso, protagonisti i comici Santo Palumbo, I non ti regoli, Aldo al Quadrato, Ilenia Borgia, Giorgio Casella e gli attori de “Il Grifo”.
“Lo spettacolo di Cabaret è una delle formule più versatili di intrattenimento comico grazie alla sua natura divertente e al suo contatto immediato e diretto con il pubblico – afferma il direttore organizzativo Giuseppe Mazzacuva - Per queste sue caratteristiche, l'organizzazione della nostra rassegna può essere inserita in qualsiasi evento abbia la necessità di proporre al pubblico l'organizzazione di un momento di puro divertimento e comicità, pur trattando temi di attualità e satira politica. E poi, obiettivo della kermesse è valorizzare il patrimonio storico della città creando una rete che possa potenziare e sviluppare il flusso turistico in Calabria”.
Per il finale inoltre, per valorizzare i prodotti identitari del territorio, dopo lo spettacolo di Mariuccia Cannata, sempre al Castello Aragonese, ci sarà una degustazione al bergamotto offerta da Essenze Bova 1997.

Rc 23 luglio 2018

Letto 224 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al Castello Aragonese "Christmas in the Castle" dal 13 dicembre 2018

    Dall’ 13 al 30 dicembre 2018, presso il suggestivo Castello Aragonese di Reggio Calabria, si darà il via all'evento culturale “CHRISTMAS IN THE CASTLE”, iniziativa promossa dalla Cooperativa Sociale Turismo per Tutti, cellula del sistema di lavoro A.C.U. (Azione Cristiana Umanitaria) di Catona, fondato dal missionario cristiano Gilberto Perri. L’evento, che rientra nell'ambito del progetto “L'Antico Tesoro nel Cuore di Reggio” prevede tante attrazioni, esposizioni e attività ludico-ricreative a partire dalla spettacolare mostra di presepi dell’Ing. Vincenzo Papalia: presepi tradizionali, napoletani o palestinesi e diorami che ricostruiscono il filo logico che lega la memoria storica a quella religiosa riproducendo una geografia che trae linfa dalle Sacre Scritture.

  • Venerdì 7 dicembre al Castello Aragonese conferenza con Gomo Tulku promossa dal centro di Buddismo tibetano Thubten Shetrub Lin

    Si svolgerà venerdì 7 dicembre alle 18:30 presso il Castello Aragonese di Reggio Calabria un evento di portata internazionale: l'ultima tappa del "Gomo Tulku's MBA Tour - Europe". Su invito dell'Istituto Thubten Shetrub Lin, centro di Buddismo tibetano di Reggio Calabria, Gomo Tulku - riconosciuto nel 1991 all'età di 3 anni dal Dalai Lama come ventitreesima reincarnazione di Choeje Sonam Rinchen - ha accettato d'inserire la città dello Stretto nel suo tour europeo, rinviando la sua partenza per l'Asia. "Durante l'incontro – spiegano dall'istituto reggino – Gomo Tulku sfiderà i nostri processi di pensiero quotidiani, che hanno un impatto negativo sia su di noi che su quelli che ci circondano attraverso abitudini sottili, ma costanti e distruttive. In particolare, tratterà per il cruciale tema del giudizio".

  • Successo per la prima selezione del Festival “Facce da bronzi”

    Grande successo per la prima selezione di domenica scorsa nella città di Altamura del Festival Nazionale del cabaret “Facce da Bronzi”- VI edizione. Lo spettacolo, magistralmente condotto dal comico pugliese Nicola Calia alias “Checco Lione”, volto noto della trasmissione di Canale 5 “Avanti un altro” e dal comico Elio Angelini dalle trasmissioni televisive “Colorado” e “Italia’s Got Talent” e ospite storico del festival, ha visto l’esibizione di dieci comici pugliesi sfidarsi al Kumanà di Altamura tra sketch, monologhi e personaggi che hanno divertito il numeroso pubblico presente.

  • Ad Altamura la prima selezione del Festival “Facce da bronzi”

    Sbarca in Puglia, per la prima volta, il noto Festival Nazionale del cabaret “Facce da bronzi”- VI edizione ideato e prodotto dall’associazione “Calabria dietro le quinte” e con la direzione artistica dell’autore di Zelig Alessio Tagliento. La prima selezione con la collaborazione del Murgia Lab cabaret e dell’Accademia del comico, si svolgerà domenica 25 novembre alle ore 19 al Kumanà di Altamura. Una serata esilarante con la conduzione e gli interventi del comico pugliese Nicola Calia, volto noto della trasmissione di Canale 5 “Avanti un altro” e di Elio Angelini direttamente dalle trasmissioni televisive “Colorado” e “Italia’s Got Talent”.

  • Reggio Calabria, Giornata Mondiale lotta tumore al pancreas: il Castello si illumina di viola

    Reggio Calabria. Luce sul "tumore al pancreas”. Anche la Città di Reggio Calabria questa sera parteciperà alla Giornata Mondiale per la lotta al tumore al pancreas, illuminando di viola il Castello Aragonese per sensibilizzare i cittadini su una patologia che colpisce ogni anno in Italia oltre 13mila persone. “Facciamo luce sul tumore al pancreas” è il nome della campagna

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.